Come preparare il tacchino arrosto con salsiccia e marroni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete del petto di tacchino a disposizione e non sapete come cucinarlo, ecco a voi una ricetta gustosa: il tacchino arrosto con salsiccia e marroni. Si tratta di un secondo piatto tipicamente autunnale che ben abbina il sapore dolce delle castagne a quello più neutro della carne bianca in questione. È una specialità estremamente da preparare: basta avere un po’ di tempo a disposizione e un pizzico di pazienza ma il risultato finale vi ripagherà di ogni sforzo fatto. Leggendo la guida qui riportata non vi sarà difficile comprendere come preparare un aromatico tacchino arrosto con salsiccia e marroni.

25

Occorrente

  • 700 g di petto di tacchino con la pelle
  • 200 g di marroni arrostiti e pelati
  • 150 g di salsiccia
  • 40 g di uvetta
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • un cucchiaio di miele
  • un cucchiaio di aceto balsamico
  • 1/2 cucchiaino di spezie miste in polvere
  • una cipolla
  • uno spicchio d'aglio
  • burro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
35

Prendete l’uvetta passa e mettetela a mollo in una tazza piena di acqua tiepida per almeno una ventina di minuti. Sbucciate la cipolla e poi tritatela finemente a coltello. Pelate l’aglio e sminuzzatelo ricordandovi però di togliere il germoglio verde che lo renderebbe troppo pesante da digerire. Togliete la pelle alla salsiccia e con le mani disfatela.
Versate poco olio in una padella capiente e fatelo scaldare bene a fiamma vivace. Quando sarà ben caldo unite una noce di burro, l’aglio e la cipolla. Fate appassire questi ortaggi per qualche minuto dopodiché aggiungete anche la salsiccia, i marroni interi e l’uvetta precedentemente ben strizzata. Abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per cinque minuti.

45

In una ciotolina versate l’aceto balsamico e la salsa di soia. Mescolate con i rebbi di una forchetta poi incorporate anche il miele e le spezie. Spennellate il petto di tacchino con questo preparato e versate quanto avanzato nel condimento a base di castagne e cipolle.
Sistemate il tacchino in una teglia antiaderente avendo l’accortezza di porre in basso la parte con la pelle. Versate intorno al tacchino il condimento assicurandovi che sia distribuito in maniera equa.

Continua la lettura
55

Accendete il forno impostandolo suo 180°C e, appena avrà raggiunto la temperatura indicata, infornate il tacchino e cuocetelo per 20 minuti. Girate sotto sopra la carne e mescolate la salsiccia e le castagne. Se è necessario, aggiungete poca acqua ben calda e proseguite la cottura per un altro quarto d’ora o fino a quando la pelle del tacchino non diverrà croccante e appetitosa.
Sfornate la vostra preparazione e servite il tacchino già affettato con il contorno di cipolle, salsiccia e marroni. Questa specialità può essere accompagnata in tavola con un abbondante contorno di purè o di verdure stufate in forno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'arrosto di tacchino alle mele

Se siete dei buongustai e volete cimentarvi in cucina con una ricetta nuova, siete capitati nel posto giusto: all'interno di questa guida, infatti, vi spiegherò in maniera esauriente come preparare uno squisito arrosto di tacchino da abbinare a delle...
Carne

Come preparare l'arrosto freddo di tacchino

L'arrosto freddo di tacchino è un piatto davvero facile da realizzare e, potendolo preparare in anticipo, si rivela uno di quei salva cena che fanno davvero comodo quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina; inoltre, è una ricetta versatile,...
Carne

Ricetta: arrosto di tacchino all'arancia

Amate cucinare? Volete cimentarvi nella preparazione di un secondo piatto gustoso e con un sapore vagamente esotico? Questa guida fa proprio al caso vostro! Imparerete a realizzare una particolare ricetta: l'arrosto di tacchino all'arancia. Si tratta...
Carne

10 modi per cucinare le salsicce

Le salsicce sono fra gli insaccati più gustosi e saporiti, facili, veloci e versatili da cucinare. Che siano fresche o secche, le possibilità in cucina sono molteplici, ben al di la della classica grigliata o arrosto. Esse sono realizzare in numerose...
Carne

Arrosto di tacchino alla senape

Questa ricetta è semplice da realizzare; si tratta di un tenerissimo arrosto di tacchino dall'aspetto invitante e dal sapore speziato per la presenza della senape. Il piatto è ideale per una cena tra amici, può essere cotto in anticipo e gustato in...
Consigli di Cucina

Come preparare un ragù bianco con carne di pollo e tacchino

Il ragù bianco è un'ottima alternativa al classico ragù al pomodoro. Inoltre è l'ideale per tutte quelle persone che soffrono di allergia al nichel alle quali l'uso del pomodoro è inibito. Per preparare questo ragù occorrono solo carni bianche,...
Carne

Involtini di tacchino ripieni di champignon e scamorza

Gli involtini sono un piatto particolarmente indicato per chi ama cose sfiziose. Tra le tante varianti di questo secondo piatto prelibato, quelli di tacchino sono molto indicati per chi è a dieta. La carne di tacchino è molto leggera e salutare. Potete...
Carne

Come preparare le cosce di tacchino farcite

Il tacchino viene adoperato spesso nei regimi dietetici, grazie alla sua leggerezza e alla presenza di sostanze nutrienti proprie delle carni bianche. Nonostante il pollo vada per la maggiore, anche il tacchino è in grado di adeguarsi a numerose ricette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.