Come preparare il timballo di riso con pollo e mango

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In cucina la fantasia è fondamentale pere creare sempre piatti nuovi, invitanti e appetitosi. Sperimentare nuovi abbinamenti permette di trovare interessanti combinazioni che possono piacere a tutta la famiglia. Il timballo di riso con pollo e mango ad esempio, ha un gusto dolce e speziato che può essere facilmente abbinato a un prosecco ben refrigerato. Assicuratevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti e mettetevi subito ai fornelli. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà particolarmente difficile comprendere come preparare questo delizioso timballo di riso con pollo e mango.

26

Occorrente

  • 160 g di riso parboiled
  • 200 g di petto di pollo
  • ½ mango
  • 320 ml di brodo vegetale
  • ½ cipolla
  • 4 chiodi di garofano
  • Un mazzetto di maggiorana
  • Vino bianco
  • Burro
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe rosa in grani
36

Preparare il riso

Per prima cosa prendete la cipolla e sbucciatela. Infilzate nella polpa i chiodi di garofano e, senza affettarla, mettetela intera in una casseruola adatta anche per le cotture in forno. Aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d?oliva e mettete il tutto sul fuoco a fiamma vivace. Rosolate per un paio di minuti la cipolla e poi unite il riso. Mescolate accuratamente e poi ricoprite il riso con il brodo bollente. Coprite la casseruola con un coperchio di adeguate dimensioni poi mettetela in forno già caldo impostato sui 180°C.

46

Preparare il pollo

Appoggiate il petto di pollo sopra un piano di lavoro e, adoperando un coltello ben affilato, tagliatelo a striscioline. Versate poco olio in una padella e fatelo scaldare a fiamma vivace assieme a un rametto di maggiorana. Unite il pollo e rosolatelo mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
Togliete la boccia e il nocciolo dal mango poi tagliate la polpa a cubetti non troppo piccoli. Aggiungete il mango al pollo e sfumate subito con un po? di vino bianco secco. Salate secondo i vostri gusti e insaporite con qualche grano intero di pepe rosa.

Continua la lettura
56

Preparare e servire il timballo

Dopo circa venti o venticinque minuti di cottura, togliete il riso dal forno e salatelo se fosse necessario. Mantecatelo con un pezzetto di burro e poi versatelo in quattro stampini individuali che abitualmente adoperate per i budini monoporzione. Premete la superficie con il dorso di un cucchiaio di legno per compattare i timballi dopodiché capovolgeteli subito in un piatto. Contornate i timballi di riso con l?insalata calda di pollo e mango e poi portateli subito in tavola prima che si raffreddino troppo. Se volete rendere il vostro piatto ancora più gustoso, aggiungete al riso in cottura una bustina di zafferano che precedentemente avrete disciolto in poco brodo bollente. Abbinate un vin bianco frizzante secco servito ben refrigerato e il successo sarà assicurato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete al riso dei timballi una manciata di riso venere già cotto: otterrete un piatto con ottimi contrasti di colore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il timballo di riso al forno

Il timballo di riso al forno è un piatto semplice e gustoso che accontenta grandi è piccini. È una ricetta che non richiede molti ingredienti, anche se si consiglia di prepararla in autunno quando abbiamo a disposizione i funghi freschi, e il procedimento...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso con salmone

Il timballo è la soluzione migliore per un pranzo (o una cena) d'occasione. Si può preparare con ragionevole anticipo e servirlo tiepido agli ospiti. Senza la necessità che la padrona di casa si assenti per troppo tempo dalla tavola. Il timballo si...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso con pancetta e piselli

L'obiettivo in cucina è sempre lo stesso: far provare un gusto speciale ai vostri commensali. Questo è un obiettivo molto difficile e che vi procura preoccupazioni e angosce poiché ci tenete a far felici le persone a voi care. Per questo motivo, veniamo...
Primi Piatti

Come fare il timballo di riso alla trota

Il timballo di riso al forno può essere considerato un piatto unico in quanto è ricco di ingredienti che, sapientemente abbinati, ne fanno un pietanza golosa, indicata per pranzi o cene con amici o parenti. Si tratta di una variante al solito risotto...
Primi Piatti

Come preparare un autentico timballo abruzzese

Sul web o impresse sul cartaceo, si riescono a reperire tantissime ricette per preparare il famoso ''timballo''.Si potrebbe descrivere in due maniere: una sorta di crostata salata americana oppure una sorta di lasagna fatta con le crepes, pasta o riso...
Primi Piatti

Ricetta: pilaf di riso e pollo

Se per una cena in famiglia o con degli ospiti di riguardo intendete preparare una ricetta gustosa e nel contempo abbastanza veloce, allora potete cimentarvi nell'elaborazione del pilaf di riso e pollo. Si tratta di un piatto che se ben riuscito, è in...
Primi Piatti

Come preparare il timballo di farfalle allo speck

Alcune ricette incarnano alla perfezione il sapore dei pranzi da trascorrere in famiglia. Piatti che sanno creare un caldo clima conviviale, proprio come il timballo di farfalle allo speck! Una preparazione davvero molto semplice, ma perfetta per portare...
Primi Piatti

Come preparare un timballo di pasta vegan

Il timballo di pasta è un piatto italiano molto tradizionale, quasi come gli spaghetti con le polpette. Il modo migliore per descriverlo è definirlo come una grande torta di carne e pasta con una crosta di melanzane. È possibile realizzare delle mini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.