Come preparare il tiramisù salato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, quando organizziamo un pranzo o una cena presso la nostra abitazione, non sappiamo mai cosa preparare per i nostri invitati, in modo da soddisfare i gusti di tutti quanti. Su internet potremo trovare milioni di ricette, dalle più semplici alle più complesse, che ci permetteranno di fare bella figura con i nostri ospiti. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare un particolarissimo ma gustosissimo tiramisù salato.

26

Occorrente

  • 1^ ricetta: (dosi per 10 persone) 3 uova, timo, origano, zenzero, olio, 3 melanzane, 6 pomodorini, un peperone giallo e uno rosso, 350 g di mascarpone, 25 fette di pane, 6 cucchiai di pesto, sale, pepe.
  • 2^ ricetta: ( dosi per 10 persone) 3 uova, un bicchiere di salsa di soia dolce, olio, sale, pepe, 4 zucchine, 3 cipollotti, 6 pomodorini, 4 carote, 25 fette di pane, 6 cucchiai di pesto, 350 g di mascarpone.
36

Iniziamo con la prima ricetta. Per prima cosa dovremo eliminare i semi dai peperoni e lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente. Successivamente, poniamo i peperoni su un tagliere e con l'aiuto di un coltello dalla lama liscia tagliamoli a dadini. Laviamo adesso le melanzane e, se vogliamo eliminiamo la buccia, quindi tagliamo a dadini. Procuriamoci una padella abbastanza capiente e facciamo riscaldare dell'olio, dopo un minuto aggiungiamo le verdure a dadini e lasciate rosolare qualche minuto.

46

Per la preparazione del mascarpone sbattiamo i tuorli con lo zenzero, una volta amalgamati, incorporiamo il mascarpone e il pesto. Continuiamo a lavorare il tutto e aggiungiamo gli albumi, precedentemente montati a neve. Lasciamo riposare la crema in frigo coperta dalla pellicola trasparente per almeno un ora. Facciamo tostare il pane e tagliamolo a cubetti. Sul bicchiere creiamo uno strato di crema e uno di pane e, alla fine, sullo strato superiore aggiungiamo un mix di melanzane, peperoni e pomodorini a dadini.

Continua la lettura
56

La seconda ricetta prevede lo stesso procedimento della prima per ciò che concerne la crema e la disposizione nel bicchiere, a variare sono gli ingredienti. Laviamo accuratamente le carote e le zucchine e tagliamole a dadini. Soffriggiamo la cipolla in una padella con dell'olio e aggiungiamo la salsa di soia, le carote e le zucchine a dadini. Facciamo rosolare il tutto e togliamo la padella dal fuoco, prepariamo la crema di mascarpone salata seguendo il procedimento indicato nel passo precedente e, dopo il tempo di posa, incorporiamo il tutto esattamente come riportato sopra.

66

A questo punto la nostra ricetta e finalmente terminata. Per riuscire a preparare un gustosissimo tiramisù salato, non dovremo fare altro che seguire con attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti ed acquistare tutti quanti gli ingredienti necessari, recandosi presso un qualsiasi supermercato. Con questa particolare ricetta riusciremo a sorprendere tutti i nostri invitati, che chiederanno sicuramente il bis.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come rimediare ad un piatto troppo salato

Molto spesso, magari per distrazione, capita che nel preparare delle pietanze si esagera con il sale e il risultato è davvero sconfortante specie se si tratta di piatti prelibati. Nel caso dovesse accadere anche a voi, non è il caso di preoccuparvi...
Primi Piatti

Ricetta: strudel salato con caciotta e verdura

Portare a tavola qualcosa di nuovo e invitante è uno dei "crucci" di tante mamme. Desiderose di non ripetersi giornalmente, cercano sempre nuove ricette gustose da realizzare. Ma non sempre la nostra fantasia ci concede la grazia di un suggerimento utile...
Primi Piatti

Ricetta: strudel salato con pomodori secchi e capperi

Lo strudel è un dolce tipico del Trentino, si tratta di una sorta di "rotolone" di pasta, solitamente farcito con frutta fresca (mele o pere) pinoli e cannella. In questa ricetta, vedremo come preparare uno strudel molto particolare, ovvero lo strudel...
Primi Piatti

Come preparare un plumcake prosciutto e taleggio

Il plumcake è un piatto che può sia dolce che salato, lievitato al forno, soffice e dalla classica forma rettangolare. Questo è anche una classica pietanza da portare nel cestino del picnic, poiché la sua consistenza e la sua forma risultano essere...
Primi Piatti

Come preparare la feta

Se pensiamo alla Grecia viene subito in mente lei: la feta! La feta è il tipico formaggio greco. Di colore bianchissimo, ha un sapore molto particolare. Fresco, leggero e salato, è il formaggio perfetto per un pranzo estivo leggero e gustosto. Si trova...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Come preparare il riso basmati con crema di ananas e salmone

Avete mai pensato ad una cena raffinata con piatti semplici ma sfiziosi? Di ricette ne è pieno il web ma perché non proporre qualcosa di diverso? Qualcosa che possa stupire e nel contempo deliziare il palato dei vostri ospiti? Basta lasciare spazio...
Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.