Come preparare il tofu saltato con arance e verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il tofu è il formaggio di soia che viene mangiato principalmente dai vegani, poiché ha origine vegetale e non animale come gli altri formaggi. Essendo un alimento molto leggero, se non si cucina in maniera corretta potrebbe risultare senza sapore, e non si riuscirebbe a carpirne la bontà. Esistono perciò diverse ricette che si possono adoperare per presentare il tofu in un piatto gradevole sia per gli occhi che per il palato. In questa guida sarà spiegato pertanto, come preparare il tofu saltato con arance e verdure in poche e semplici mosse.

25

Occorrente

  • 300 g di tofu
  • 3 carote medie
  • una cipolla media di tropea
  • due arance
  • un cucchiaio di salsa di soia
  • olio extravergine d'oliva
35

Bisogna innanzitutto sbucciare le cipolle e tagliarle a spicchi non troppo grandi. Pelare attentamente le carote e dopo averle lavate, appoggiarle su una superficie di lavoro e tagliarle a rondelle. Versare due cucchiai d'olio in una padella antiaderente e dopo metterla sul fuoco a fiamma vivace. Qualche attimo dopo unire le cipolle. Farle rosolare per circa un minuto, mescolandole spesso con un cucchiaio di legno, poi aggiungere le carote e continuare a cuocere fino a farle diventare più tenere. Se non si gradisce il gusto forte delle cipolle di Tropea, si può usare nella medesima dose lo scalogno o il cipollotto fresco.

45

Versare la salsa di soia insieme al composto in padella e abbassare un po' la fiamma. Mescolare bene e unire il tofu che è stato tagliato in precedenza a dadini. Affinché si abbia una cottura uniforme, si deve tagliare il tofu in dadini omogenei. Lavare le arance e grattugiare la scorza di una sola per dare sapore alla padellata di verdure e tofu. Dividere l'arancia a metà e spremere tutto il succo. Eliminare i semi se ci sono, e versarlo nell'insalata calda mentre è ancora in cottura.

Continua la lettura
55

Lasciare trascorrere cinque o sei minuti circa e poi chiudere la fiamma. Versare il composto in una ciotola e guarnirlo con le fette dell'arancia rimasta pelata a vivo. Per rallegrare il colorito del tofu saltato con arance e verdure, usare un po' di menta fresca. Servire in tavola la specialità appena preparata prima che diventi fredda, insieme a qualche crostino di pane tostato in padella con un po' di olio extravergine d'oliva di qualità. Se si è amanti in special modo delle verdure, aggiungerne altre che sono di gradimento, come per esempio le coste di sedano o i peperoni, oppure i cavolfiori e le rape rosse. Se si vuole accompagnare il piatto con un buon vino, si può scegliere il timbro sottile del rosé del Trentino Alto Adige, dal profumo fragrante, indicatissimo se si vuole assaporare al meglio il sapore del tofu saltato con arance e verdure.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare l'insalata di arance con pollo grigliato e verdure

L'insalata di arance con pollo grigliato e verdure è una portata leggera, ricca di proteine e vitamine ed estremamente saporita. È perfetta da presentare come antipasto ad una cena informale tra amici. È ottima da consumare come pranzo veloce anche...
Antipasti

Come preparare il tofu di ceci

Il tofu di ceci, che più comunemente viene definito tofu giallo o tofu Burmese, è una variante molto diversa del classico tofu preparato con il latte di soia. Il sapore, per coloro che amano il gusto dei ceci, risulta essere molto intenso, mentre la...
Antipasti

Come preparare l'insalata di cous cous al tofu

L'insalata di cous cous al tofu, è un primo piatto davvero particolare. Il cous cous è un alimento tipico del Nord Africa che viene preparato con semola di grano duro, ottimo come primo piatto ma anche come pasto da usare per i contorni o per antipasti...
Antipasti

Come preparare antipasti a base di Tofu

Il tofu è un alimento che si ottiene dalla cagliatura del succo di soia. È di origini cinesi, molto diffuso nell'alimentazione orientale, da diversi anni a questa parte è stato introdotto anche nell'alimentazione dei paesi occidentali, che ne apprezzano...
Antipasti

Come preparare i fagottini di verza con ripieno di macinato e tofu

I fagottini di verza sono un ottimo modo per far mangiare la verdura anche ai più piccoli. È importante inserire nel proprio regime alimentare verdure come la verza. La verza ha moltissimi benefici, inoltre è ricca di fibre ma povera di grassi. La...
Antipasti

Come preparare il tofu marinato con rucola e mele verdi

Il tofu è un alimento di origine orientale, più precisamente della Cina, che è stato esportato in tutto il mondo. Ad oggi fa parte di moltissime diete mediterranee, grazie agli effetti benefici derivanti dalla soia, di cui è composto principalmente....
Antipasti

Come preparare l'insalata di arance

Chi l' ha detto che la frutta va mangiata sempre alla stessa maniera. Pensiamo alle arance, certo sono buonissime a spicchi o sottoforma di spremuta ma possiamo fare di più. Ad esempio possiamo preparare l'insalata di arance. Questa ricetta di cui parleremo...
Antipasti

Come preparare le schiacciatine di tofu con zucchine

Desiderate proporre qualcosa di inusuale in tavola? Avete ospiti vegani a tavola e volete preparare per tutti qualcosa di goloso? Ecco a voi le gustose schiacciatine di tofu con zucchine. Si tratta di una vera prelibatezza che non contiene alcun ingrediente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.