Come preparare il tomato o ketchup in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il tomato o ketchup in casa
17

Introduzione

Preparando da soli il ketchup possiamo mangiarne in grandi quantità, evitando tutti i conservanti che spesso ritroviamo in quello comprato. Naturalmente, procedendo da soli a preparare questa splendida e piuttosto apprezzata salsa, non solo potremo avere l'opportunità di apprendere nuove ed interessanti tecniche culinarie, ma anche godere del vantaggio di risparmiare notevolmente i vostri soldi, dal momento che non avremo alcuna necessità di recarci al supermercato per acquistare il nostro adorato ketchup, poiché lo faremo con le nostre semplici mani. Quindi, senza ulteriori indugi, in questa guida impareremo come preparare il tomato o ketchup a casa nostra.

27

Occorrente

  • 500 g di pomodori dolci
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 350 ml di acqua
  • qualche semino di finocchietto
  • 10 foglie di basilico
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla rossa
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 gambo di sedano
  • 70 g di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di coriandolo
  • 20 cl di aceto
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • una spolverata di noce moscata
  • 1/2 cucchiaio di paprika
37

Tritare tutti gli odori

Innanzitutto, quello che ci occorre sono un mucchio di spezie profumate, tanta voglia di fare, e, soprattutto, tanta voglia di lavare tutti i cocci che sporcheremo. Dopodiché, bisogna tritare bene tutti gli odori. In successione: semi di finocchio, due spicchi d'aglio, una cipolla, mezzo peperone rosso, un gambo di sedano, qualche chiodo di garofano, un cucchiaio di coriandolo, cannella, noce moscata, paprica, sale e pepe. Se vogliamo degustare la variante più piccante, possiamo aggiungere tranquillamente, mezzo peperoncino e un cucchiaio di polvere piccante. Dopo aver tritato molto finemente il tutto, dovremo farlo appassire in una casseruola con un filo d'olio d'oliva.

47

Unire i pomodori al composto

A questo punto, possiamo unire a questo composto di odori i pomodori, la passata di pomodoro e l'acqua ben fredda. Versiamo il tutto in una pentola alta e mettiamola sul fuoco a fiamma vivace, finché non dimezza di quantità. Dopodiché, passeremo la salsa ketchup in modo meticoloso al passaverdura, in un secondo momento frulleremo anche il basilico. Per evitare che possano restare dei fastidiosi semini, bisogna ripetere il passaggio. Se necessario, riponiamo il sugo in una casseruola ben pulita.

Continua la lettura
57

Cuocere la salsa

Adesso, non ci resta altro da fare che cuocere la salsa ketchup a fiamma bassa, aggiungendo l'aceto e lo zucchero di canna, e mescolando molto spesso, finché non raggiungerà la giusta densità. Il mio consiglio è di mescolare spesso perché questa salsa potrebbe facilmente attaccarsi al fondo della pentola. Nel frattempo, da parte, possiamo sterilizzare i barattoli, così da non perdere tempo. Quando la salsa avrà raggiunto la densità giusta, aggiustiamo di sale e riempiamo i nostri barattoli. Sarà necessario porli qualche ora a testa in giù, in modo tale che si formi il sottovuoto. Come abbiamo potuto constatare, preparare questa salsa non è difficile come si pensa. Alla prossima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliamo sempre dei pomodori freschi e di prima qualità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 ricette veloci con le uova

Le uova sono un alimento veramente completo e prezioso sia dal punto di vista biologico e nutritivo, che da quello culinario, per gli innumerevoli modi in cui può essere utilizzato. È' ormai chiaro che le uova fanno parte integrante della cucina italiana,...
Antipasti

Come preparare la salsa cocktail

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno ci andremo a concentrare sulla tematica della cucina. Per essere più precisi, la nostra attenzione si porrà sulla preparazione di una salsa. Come avrete già potuto scoprire...
Antipasti

Come preparare delle crocchette di verdure

Le crocchette di verdure sono una pietanza gustosa e prelibata e vengono generalmente servite come secondo piatto in quanto è particolarmente apprezzato sia dagli adulti che dai bambini. Si tratta di un ripieno croccante e ricco di sapore contenente...
Antipasti

Come preparare un cocktail di gamberetti

Il cocktail di gamberetti è un classico tra gli antipasti di mare ed è anche molto facile da preparare, per cui se intendete deliziare il palato dei vostri ospiti potete optare senza alcuna esitazione per questa ricetta. A tale proposito, ecco una...
Antipasti

Come preparare i rustici ai wurstel

I rustici sono degli stuzzichini facili da preparare. Adatti per qualsiasi occasione, i rustici possono allietare aperitivi o cene a buffet con amici e parenti. Ne esistono di svariati tipi e ripieni con di tutto e di più. In questa guida vedremo come...
Antipasti

Come preparare i Waffles sandwich

Sicuramente avrete conosciuto o assaggiato i waffles, i golosissimi quanto gustosi dolci dalla forma quadrata che somiglia quasi ad una grata. Dalle origini antichissime ben presto questi dolci si sono diffusi velocemente per la facilità e velocità...
Antipasti

Come preparare pompelmi ai gamberetti

I pompelmi ai gamberetti sono un antipasto molto sfizioso e originale, l’ideale per dare il via ad un pranzo o a una cena a base di pesce. La presenza del pompelmo conferisce grande freschezza a questo piatto che, quindi, è particolarmente piacevole...
Antipasti

Come preparare gli involtini alla polpa di granchio

Gli involtini alla polpa di granchio racchiusi in sottili fette di cetriolo, sono una specialità tipicamente estiva, amata soprattutto da chi non sa resistere ai profumi del mare. Sono ottimi da gustare sia come stuzzicanti antipasti che come secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.