Come preparare il tonno con zucchine e mandorle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per il periodo estivo intendete elaborare una gustosissima ricetta a base di tonno, zucchine e mandorle, potete seguire delle linee guida ben precise e nel contempo semplici. Nello specifico si tratta di preparare prima le zucchine, poi condirle ed infine aggiungere il tonno da scegliere tra quello in scatola e il fresco. A tale proposito, ecco le istruzioni su come procedere.

26

Occorrente

  • Zucchine 1 Kg.
  • Olio extravergine 50 ml.
  • Mandorle a graniglia e intere 150 gr
  • Uvetta e pinoli
  • Aglio, prezzemolo e basilico
  • Aceto Bianco Q.b.
  • Sale e pepe Q.b.
  • Tonno in scatola o fresco
36

Tagliare e grigliare le zucchine

Per cominciare prendete le zucchine e lavatele accuratamente, dopodichè privatele del torsolo da entrambi i lati e ricavatene tanti tondini spessi circa mezzo centimetro. Fatto ciò, adagiatele sulla griglia di un barbecue oppure su una piastra di ghisa. Una volta grigliate tutte, mettetele in un piatto da portata, aggiungere sale e pepe e spennellatele con olio d'oliva e aceto bianco, dopodichè le fate marinare.

46

Condire l'insalata con le mandorle

Nel frattempo in una ciotola mettete dei cucchiai di olio extravergine d'oliva, delle foglie di basilico, dell'aglio e del prezzemolo. Fatto ciò schiacciate il tutto in un mortaio, ottenendo usa sorta di pesto abbastanza denso e cremoso. Volendo potete anche aggiungere dell'uvetta e alcuni pinoli. A questo punto la cremina la spalmate sul piatto che contiene le zucchine grigliate e alla fine cospargete una graniglia di mandorle. Quest'ultima la trovate già pronta nei supermercati, oppure nei negozi che vendono semilavorati per dolci. In alternativa potete sgusciare quelle fresche, e schiacciarle sempre in un mortaio. Adesso avendo preparato il letto d'insalata a base di zucchine, non vi resta che dedicarvi al tonno. In riferimento a quest'ultimo, nel passo successivo troverete le istruzioni su come procedere sia se optate per quello in scatola e quindi sott'olio, che per quello fresco a tranci.

Continua la lettura
56

Aggiungere il tonno

In questo passo che alla fine vi consegna il piatto pronto da servire, bisogna dunque aggiungere il tonno. Se si tratta di quello già pronto quindi in scatola o in vetro, allora basta soltanto cospargerlo sul letto a base di zucchine e poi versare altre mandorle sia a graniglia che intere. Se invece avete scelto quello fresco, dovete prima lavarlo accuratamente, e poi farlo marinare in aceto o limone. Se invece lo preferite ben cotto, potete rosolarlo in una padella con olio extravergine d'oliva e cipolla. In entrambi i casi versandolo alla fine sul composto a base di zucchine e mandorle, si viene a creare un piatto davvero originale e nel contempo gustoso, e che una volta servito in tavola, ai vostri ospiti andrà sicuramente a ruba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il tonno al pepe rosa

In questa bella guida vogliamo tentare di preparare nella nostra cucina, un ottimo secondo piatto a base di pesce. Nello specifico vedremo come poter preparare con le nostre mani e con elementi del tutto semplici da reperire, il famoso ed anche ottimo...
Pesce

Come preparare il trancio di tonno croccante

Il trancio di tonno, nonostante sia difficile da cuocere perfettamente lasciandolo rosa al centro, è molto apprezzato in Italia quando è impanato. Spesso gli chef cercano di ottenere impanature dorate e croccanti per stimolare tutti i sensi dei clienti.Ma...
Pesce

Come preparare il tonno in crosta di pistacchi

Se amiamo il pesce, possiamo preparare qualcosa di gustoso e al tempo stesso di originale utilizzando il tonno. In genere lo consumiamo sott'olio, perché è una soluzione pratica quando abbiamo poco tempo a disposizione. Esiste però una ricetta davvero...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Come preparare un carpaccio di tonno

All'interno della seguente guida, andremo a occuparci della tematica culinaria. Nello specifico, infatti, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come preparare un carpaccio di...
Pesce

Come preparare il tonno in crosta di sesamo

Il tonno in crosta di sesamo è un ottimo secondo piatto a base di pesce fresco. È semplice da preparare e contiene pochi ingredienti. Piace sempre a grandi e piccini. Accompagnate in tavola in tonno in crosta di sesamo assieme a un abbondante purè...
Pesce

Come preparare il tonno alla mostarda

Il tonno è un alimento ricchissimo di grassi polinsaturi omega 3, benefici per la salute ed indicati in una dieta povera di grassi e in un regime alimentare ipocalorico. Di solito consumiamo questo pesce nella pasta, o attraverso il sushi quando andiamo...
Pesce

Come preparare il tonno al salmoriglio

Quando si parla di estate, si associa all'istante l'immagine del mare a questa calda stagione. Anche in cucina tale associazione è più o meno automatica, difatti ci viene subito in mente qualche piatto a base di pesce. Esistono diverse ricette che in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.