Come preparare il tonno in salsa di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con l'arrivo del caldo mangiare può diventare un problema, sia per la mancanza di appetito, sia per la paura di accendere i fornelli. Serve qualche ricetta che possa riaccendere le papille gustative magari con prodotti freschi e di stagione, una ricetta veloce e semplice adatta sia per i grandi che per i piccini. Un'idea molto interessante è quella delle insalatone in cui tutto viene inserito fresco e mischiato ai sapori di verdure, semi, frutta, tonno e formaggi. Un'alternativa è quella di servire pesce e verdure a parte. Ecco una ricetta davvero interessante perché facile ma molto gustosa per sapere come preparare il tonno in salsa di melanzane. Non preoccupatevi se sarà necessario accendere il forno e i fornelli, in realtà il piatto va servito e gustato freddo.

25

Occorrente

  • 4 tranci di tonno fresco
  • 2 melanzane
  • 1 limone
  • 1 cipolla
  • maggiorana e timo freschi
  • olio evo, sale e pepe q.b.
  • Utensili da cucina
35

Marinare il tonno

Come primo passo, quello più lungo, dovete marinare il tonno. Prendete dei bei tranci di tonno fresco. Mi raccomando puntate sulla freschezza, per averne la certezza vi consiglio di affidarvi al vostro pescivendolo di fiducia. Insieme al tonno dovete preparare anche gli aromi. Tagliate su un tagliere dei ciuffetti di maggiorana e timo, spremete del succo di limone, aggiungete una cipolla tagliata a striscioline, del sale e del pepe nero, il tutto emulsionato con dell'olio evo. Preparate il mix di aromi e spezie versate tutto dentro la terrina avendo cura che il tonno ne venga ricoperto. Massaggiatelo qualche minuto e poi lasciatelo marinare per circa trenta minuti.

45

Cuocere le melanzane

Per le melanzane vi toccherà accendere il forno. Lavate le melanzane e poi rimuovete le estremità. Tagliatele a metà senza togliere la buccia, fate delle incisioni trasversali in ambo i sensi sulla polpa e poi conditele con olio evo, sale grosso, maggiorana e pepe nero. Mettetele su una placca da forno e cuocetele in forno a 200 gradi per circa 20-25 minuti. Dopo la cottura tirate le melanzane fuori dal forno e lasciatele raffreddare. Adesso rimuovete la polpa ormai morbida e saporita con un cucchiaio e mettetela da parte dentro una terrina. La buccia rimanente non gettatela via, dovete arrostirla e tagliarla croccante per poi inserirla dentro la salsa di melanzane e in parte conservarla per la guarnizione finale del piatto.

Continua la lettura
55

Cuocere il pesce

A questo punto avete tutto pronto, vi resta solo di arrostire il tonno. Scolate il tonno dalla marinatura. Scaldate per bene una piastra o una griglia da cucina e arrostite il tonno ambo i lati senza lasciarlo troppo tempo sul fuoco altrimenti si asciugherà e risulterà stopposo. Cuocete i due lati per circa 2 minuti. Adesso impiattate; stendete della salsa di melanzane su un piatto, aggiungete sopra il trancio di tonno e cospargete il piatto con la buccia croccante di melanzana avanzata, della maggiorana e un filo di olio evo.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il tonno al pomodoro con salsa di capperi

Ci sarà sicuramente capitato, sopratutto durante la stagione estiva, di voler preparare una pietanza molto fresca e leggera ma allo stesso tempo anche molto gustosa. Se non sappiamo cosa cucinare, potremo consultare le moltissime guide che il web ci...
Pesce

Come preparare gli involtini di melanzane e pesce spada

Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un delizioso secondo piatto che delizierà il palato dei vostri ospiti. Ha un sapore delicato ma decisamente mediterraneo: racchiude in sé tutti i sapori d' Italia. Per preparare questa ricetta occorre poco...
Pesce

Come preparare la mousse di tonno

Siamo pronti a proporre la creazione di un elemento che può essere impiegato in cucina in vario modo. Va benissimo infatti per essere proposto in tavola o come antipasto, o come un vero e proprio secondo piatto o anche come condimento della pasta. Stiamo...
Pesce

Come preparare il trancio di tonno croccante

Il trancio di tonno, nonostante sia difficile da cuocere perfettamente lasciandolo rosa al centro, è molto apprezzato in Italia quando è impanato. Spesso gli chef cercano di ottenere impanature dorate e croccanti per stimolare tutti i sensi dei clienti.Ma...
Pesce

Preparare il filetto di tonno alla griglia

Vogliamo consumare un buon piatto estivo salutare da cucinare alla griglia e trovare un'alternativa alla classica bistecca di carne? Abbiamo l'opportunità di scegliere un delizioso pesce adeguato per grandi e bambini. Nel seguente tutorial di cucina,...
Pesce

Come preparare il filetto di tonno in agrodolce

Il tonno è un ottimo alimento, che fa bene alla linea e anche al palato, perché è molto gustoso e allo stesso tempo a basso contenuto di calorie. Nella guida che segue vi sarà spiegato come riprodurre una tipica ricetta siciliana, da realizzare con...
Pesce

Come preparare il tonno al salmoriglio

Quando si parla di estate, si associa all'istante l'immagine del mare a questa calda stagione. Anche in cucina tale associazione è più o meno automatica, difatti ci viene subito in mente qualche piatto a base di pesce. Esistono diverse ricette che in...
Pesce

Come preparare il tonno alla mostarda

Il tonno è un alimento ricchissimo di grassi polinsaturi omega 3, benefici per la salute ed indicati in una dieta povera di grassi e in un regime alimentare ipocalorico. Di solito consumiamo questo pesce nella pasta, o attraverso il sushi quando andiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.