Come preparare il torrone alle nocciole

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il torrone è un classico che non manca quasi mai sulle tavole in occasione delle feste natalizie. È un dolce tipico della stagione invernale in quanto se si fa in una giornata calda ed umida si corre il rischio di ottenere un composto appiccicoso, difficile da lavorare e che non si amalgama. Per la preparazione del torrone in casa occorrono ingredienti economici ed un termometro da cucina. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come preparare il torrone alle nocciole.

26

Occorrente

  • 3 tazze di nocciole intere pelate
  • 3 uova (albume)
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 3 tazze di zucchero semolato
  • 1 tazza d’acqua
  • 1 tazza di miele d’acacia
  • 1/2 tazza di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • carta da forno
  • buccia di 1 arancia
  • farina di granoturco
36

Infornare le nocciole

Se si sceglie di fare dei torroncini è opportuno utilizzare una teglia da 23 x 33 cm (si ottiene un blocco grande da tagliare), invece se si decide di fare una barretta bisogna adoperare uno stampo da plumcake in acciaio. Bisogna spolverare la superficie di lavoro con la farina e foderare lo stampo oppure la teglia con carta da forno. È consigliabile abbondare sui lati; la carta deve uscire dai bordi. Successivamente si devono distribuire le nocciole sulla teglia ed infornare per 10/12 minuti a 150° C; si devono rigirare a metà cottura.

46

Preparare lo sciroppo

Adesso si devono versare gli albumi ed il sale nella ciotola della planetaria e si mettono da parte. Per la preparazione dello sciroppo bisogna mettere in una pentola, in cui è stato inserito il termometro da cucina, acqua, zucchero e miele. Bisogna far bollire il tutto per sciogliere lo zucchero, cioè per circa 12/14 minuti. Poi, si continua la cottura mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando il termometro non raggiunge i 120° C.

Continua la lettura
56

Montare gli albumi

Nel frattempo si accende la planetaria a velocità media per montare gli albumi ed ottenere un composto spumoso. Poi, si aggiunge lo zucchero a velo e si continua a sbattere, indicativamente un altro minuto. A questo punto si spegne il mixer e si versa lentamente lo sciroppo a filo nella ciotola. In seguito si accende il mixer a velocità media per circa 5 minuti e si fa funzionare fino a quando il colore del composto comincia a schiarirsi.

66

Lasciare raffreddare

Poi, si versa l’impasto sulla superficie di lavoro, si impolverano le mani con la farina e si lavora per un paio di minuti per renderlo omogeneo. In seguito si trasferisce nello stampo foderato e si schiaccia l’impasto. A questo punto si lascia raffreddare per un'ora e successivamente, con l’aiuto della carta da forno che fuoriesce dai bordi, si solleva il torrone dalla teglia e si taglia a tocchetti o blocchi. Bisogna poi metterlo in un contenitore ermetico dividendo gli strati con carta da forno; infine, si lascia riposare per tutta la notte al chiuso ed a temperatura ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il torrone vegan

Il torrone è un dolce tipicamente natalizio risalente addirittura all'epoca degli antichi Romani e nella seguente guida vedremo come preparare una variante particolare rispetto al classico torrone. Si tratta del torrone "vegan" di svariati gusti differenti:...
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dolce molto gustoso. Potete mangiato in qualsiasi periodo dell'anno, non solo in quelli più caldi. Inoltre, è un alimento che piace a tutta la famiglia, agli adulti come ai più piccoli. Preparare la ricetta di questo...
Dolci

Come preparare il torrone dei morti

Il torrone dei morti è uno squisito dolce che si prepara in occasione della Festa del 1 Novembre. La ricetta è molto antica e proviene dalla tradizione delle cucina napoletana. La differenza con il torrone tradizionale sta nella consistenza morbida...
Dolci

Come preparare il torrone con il Bimby

Poche ore al Natale, la corsa all'ultimo regalo e le lunghe file nei supermercati presi d'assalto come se mancasse un giorno alla fine del mondo, ma tutto nella norma è il giorno della vigilia! Anche se le vostre case saranno ormai piene di dolci, dolcetti,...
Dolci

Come preparare il torrone ricoperto di cioccolato fondente

Il torrone è sicuramente uno dei dolci tipici di Natale, quest'ultimo dolce ha inoltre un sacco di varianti regionali. Secondo la storia infatti, pare che il torrone sia stato creato per le nozze di Francesco Sforza con Bianca Maria Visconti, in omaggio...
Dolci

Come preparare un torrone morbido al cioccolato

Il torrone è un dolce tipico del periodo natalizio, ma può essere comunque mangiato anche in altre circostanze, soprattutto se si è golosi. Esistono diversi tipi di torrone, e una variante è quella del torrone morbido. La ricetta del "torrone morbido...
Dolci

Come preparare il torrone morbido

Il torrone è un dolce conosciuto in tutta Italia, e sono tante le ricette che esistono e si tramandano, ma quelli più famosi sono quelli che provengono da Sulmona (AQ). Questi dolci sono ottimi durante il periodo invernale, infatti sono molto consumati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.