Come preparare il torrone dei morti

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare il torrone dei morti
16

Introduzione

Il torrone dei morti è uno squisito dolce che si prepara in occasione della Festa del 1 Novembre. La ricetta è molto antica e proviene dalla tradizione delle cucina napoletana. La differenza con il torrone tradizionale sta nella consistenza morbida di questo dolce, preparato a base di cacao e realizzabile in vari gusti, dal cioccolato bianco, al gianduia, al pistacchio, etc. Il torrone dei Morti è facilmente acquistabile nelle pasticcerie ma, certamente, prepararlo a casa è più economico e più soddisfacente. In questa guida, vi spiegherò come preparare il torrone dei morti in due versioni, ossia con o senza bimby.

26

Occorrente

  • 200 gr cioccolato fondente
  • 300 gr cioccolato a latte
  • 300 gr cioccolato bianco
  • 200 gr nutella
  • 100 gr nocciole intere
  • stampo per torroni o stampo morbido per plum cake
36

La prima versione è quella senza Bimby. Mettete il cioccolato fondente in un pentolino e scioglietelo a bagno maria, dopodiché versatelo nello stampo per torrone o per plum cake che avrete precedentemente procurato. Fate aderire il cioccolato a tutte le pareti dello stampo e, alla fine, riponete lo stampo in frigo per far indurire il cioccolato. Ripetete la stessa operazione più volte per rendere belle spesse le pareti del vostro torrone. Nel frattempo, sciogliete dolcemente a bagno maria il cioccolato bianco e al latte. A parte, amalgamate la Nutella alle nocciole intere e, infine, aggiungetevi il cioccolato fuso. Lasciate intiepidire e poi versate il torrone dei morti nello stampo e fate solidificare in frigo per qualche ora.

46

Quando il vostro torrone avrà solidificato (ci vorranno almeno 3 ore), capovolgete lo stampo in un vassoio e tagliatelo a fette. Se possibile, conservate il torrone in frigo, ma tiratelo fuori qualche minuto prima di mangiarlo per evitare che risulti troppo duro. Chiaramente, potrete arricchire e personalizzare questa ricetta aggiungendo noci, pistacchi o mettendo il gianduia al posto del cioccolato bianco.

Continua la lettura
56

La seconda ricetta, ossia quella con il bimby, rende certamente le cose più semplici e veloci. Versate il cioccolato fondente nel recipiente del bimbi e fatelo andare per 5/6 sec a velocità 8 in modo da tritarlo. Ora, selezionate velocità 3 e fate sciogliere il cioccolato per 2 minuti a 70°. Versate il cioccolato fondente dello stampo e procedete con le operazioni già precedentemente esposte per creare le pareti del vostro torrone di morti. Ora, mettete nel boccale il cioccolato bianco e al latte e fate tritare come il cioccolato fondente. Ora, sciogliete per 3 min a 80°. Aggiungete il composto di Nutella e nocciole amalgamate e mescolate per 5 sec a velocità 5. Anche in questo caso, lasciate intiepidire, poi versate il torrone nello stampo e riponetelo in frigo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate cioccolato di marca per ottenere un sapore davvero goloso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il torrone vegan

Il torrone è un dolce tipicamente natalizio risalente addirittura all'epoca degli antichi Romani e nella seguente guida vedremo come preparare una variante particolare rispetto al classico torrone. Si tratta del torrone "vegan" di svariati gusti differenti:...
Dolci

Come preparare il semifreddo al torrone

Il semifreddo al torrone è un dolce molto gustoso. Potete mangiato in qualsiasi periodo dell'anno, non solo in quelli più caldi. Inoltre, è un alimento che piace a tutta la famiglia, agli adulti come ai più piccoli. Preparare la ricetta di questo...
Dolci

Come preparare un torrone morbido al cioccolato

Il torrone è un dolce tipico del periodo natalizio, ma può essere comunque mangiato anche in altre circostanze, soprattutto se si è golosi. Esistono diversi tipi di torrone, e una variante è quella del torrone morbido. La ricetta del "torrone morbido...
Dolci

Come preparare il torrone al pistacchio

I dolci sono sempre molto apprezzati dalla maggioranza: sia adulti che piccoli!! Sicuramente le feste natalizie o qualsiasi genere di feste sono l'occasione di preparare oltre che le decorazioni e gli addobbi, anche alcuni dolci fra i più caratteristici....
Dolci

Come preparare il budino al torrone

Da sempre il budino è il dessert preferito da molte persone. È facile da preparare e permette con pochi ingredienti di modificare la ricetta a proprio piacimento. Una ricetta molto buona è quella del budino al torrone, facile da preparare. In questa...
Dolci

Come preparare il torrone ricoperto di cioccolato fondente

Il torrone è sicuramente uno dei dolci tipici di Natale, quest'ultimo dolce ha inoltre un sacco di varianti regionali. Secondo la storia infatti, pare che il torrone sia stato creato per le nozze di Francesco Sforza con Bianca Maria Visconti, in omaggio...
Dolci

Come preparare il pan dei morti

Il pan dei morti è un dolce della tradizione milanese molto diffuso anche nel resto del nord Italia. Questa ricetta è molto antica e si lega alla ricorrenza dei defunti. Secondo la tradizione, infatti, questo dolce veniva preparato nei giorni antecedenti...
Dolci

Come preparare il torrone morbido

Il torrone è un dolce conosciuto in tutta Italia, e sono tante le ricette che esistono e si tramandano, ma quelli più famosi sono quelli che provengono da Sulmona (AQ). Questi dolci sono ottimi durante il periodo invernale, infatti sono molto consumati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.