Come preparare il trancio di tonno croccante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il trancio di tonno, nonostante sia difficile da cuocere perfettamente lasciandolo rosa al centro, è molto apprezzato in Italia quando è impanato. Spesso gli chef cercano di ottenere impanature dorate e croccanti per stimolare tutti i sensi dei clienti.
Ma per preparare un trancio di tonno croccante non serve essere grandi cuochi. Scopriamo insieme come cucinarlo per poterlo poi servire ad amici e parenti.

26

Occorrente

  • Un trancio di tonno
  • Sale e pepe
  • 150 grammi di sesamo
  • Olio evo
  • Origano
36

Imapanare il tonno

Per prima cosa prendete un trancio di tonno fresco e di qualità. Controllate bene il suo colore vivo prima di acquistarlo, perché da un'ottima materia prima si può preparare un ottimo piatto.
Preparate in una ciotola il sesamo tostato e tritato assieme a sale e pepe e, se lo gradite, dell'origano. Ricordatevi che se salate e pepate troppo l'impanatura non potrete rimediare successivamente, e il sapore del tonno sarà coperto.
Passate quindi il trancio di tonno da entrambi i lati nella mistura, schiacciando delicatamente la carne con le dita per far adetire l'impanatura. Una impanatura poco aderente si staccherà dal trancio durante la cottura.

46

Cuocere il trancio di tonno

Prendete a questo punto una padella antiaderente e versateci abbondante olio extra vergine di oliva. Alzate la fiamma e, quando l'olio è caldo, adagiate al centro della padella il trancio di tonno impanato. Per ottenere una cottura perfetta, rosata al centro, cuocetelo circa 1-2 minuti per lato. È importante che alla fine il trancio di tonno abbia una impanatura dorata e croccante. Il sesamo dovrebbe tostarsi e colorarsi ma tende solitamente a bruciarsi se cotto troppo a lungo, e a nessuno piace il sapore di bruciato. Nel caso in cui non siate sicuri di riuscire a cuocere perfettamente il trancio di tonno senza bruciare l'impanatura, aggiungete alla mistura 20-25 grammi di farina (meglio se integrale per un discorso di sapore).

Continua la lettura
56

Servire il piatto

Come sappiamo, in cucina anche l'occhio vuole la sua parte. L'impattiamento, infatti, è un passaggio importante prima di servire il proprio piatto.
Il trancio di tonno viene solitamente servito affettato non in modo sottile, e adagiato nel piatto in modo che si noto il rosa al centro. Se gradite sapori piccanti potete grattare del pepe a fine cottura sul tonno affettato, ma la sua impanatura croccante si sposa benissimo con salse o verdure acide e agrodolci, come dei pomodori freschi o una insalatina leggera condita con aceto di vino bianco.
È meglio servire il trancio di tonno croccante ancora tiepido, poiché da freddo perderebbe sapore e croccantezza. A questo piatto leggero si sposa benissimo un vino bianco leggermente frizzante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • State attenti alla cottura del trancio di tonno, che deve essere rosato al centro
  • Non salate e pepate troppo l'impanatura, o non si sentirà il sapore del pesce
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il tonno in crema di caciotta

Il tonno è un alimento sano, dal sapore delicato ed adatto alla realizzazione di tanti primi e secondi piatti. Tipico delle località di mare, si può reperire con una certa facilità. Ma attenzione, è importante badare sempre alla qualità e non solo...
Pesce

Come preparare il tonno in crosta di pistacchi

Se amiamo il pesce, possiamo preparare qualcosa di gustoso e al tempo stesso di originale utilizzando il tonno. In genere lo consumiamo sott'olio, perché è una soluzione pratica quando abbiamo poco tempo a disposizione. Esiste però una ricetta davvero...
Pesce

Come preparare un carpaccio di tonno

All'interno della seguente guida, andremo a occuparci della tematica culinaria. Nello specifico, infatti, come avrete già notato attraverso la lettura del titolo della guida stessa, ora ci concentreremo nello spiegarvi Come preparare un carpaccio di...
Pesce

Come preparare la tartara di tonno e salmone al prezzemolo

Mangiare il pesce specie quello azzurro è molto salutare, poiché è ricco di Omega 3 e di fosforo. Infatti, l'uso è consentito in quasi tutti i tipi di dieta, e consumarlo al naturale e possibilmente crudo è vivamente consigliato, perché si conservano...
Pesce

Trancio di salmone con pomodori, crema di panna e timo

Il mondo della cucina è molto affascinante e ricco di sorprese. La passione e l'amore per la cucina può spingerci a preparare ricette sempre gustose e accattivanti. Col passare degli anni però il nostro estro creativo può scemare. Il nemico peggiore...
Pesce

Ricetta: tonno al forno con la zucca

Quando si pensa al tonno il primo pensiero va alle scatolette già pronte, così pratiche da utilizzare. Con le scatolette di tonno sottolio, o al naturale, si possono preparare dei primi rapidi e saporiti, degli antipasti intriganti, o delle insalatone...
Pesce

Come preparare il tonno al pepe rosa

In questa bella guida vogliamo tentare di preparare nella nostra cucina, un ottimo secondo piatto a base di pesce. Nello specifico vedremo come poter preparare con le nostre mani e con elementi del tutto semplici da reperire, il famoso ed anche ottimo...
Pesce

Come preparare un fritto asciutto e croccante

La frittura rende più appetibile qualsiasi cibo. Ormai si frigge praticamente tutto, dalle verdure al pesce, dalla carne agli ortaggi. Anche se il fritto è molto buono, è consigliabile non abusarne, in quanto, se consumato in grosse quantità, può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.