Come preparare il tris di bruschette di mare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Di antipasti ne esistono davvero tanti, c'è solo l'imbarazzo della scelta su quale optare, ma se si vuole rimanere leggeri, si possono prendere in considerazione quelli dove ci sia il pesce. Proprio in base a ciò in questa guida daremo modo di spiegare come preparare il tris di bruschette di mare così sarà un buon inizio per il pranzo o la cena che ne verrà dopo.

24

Con i gamberi e pesto di zucchine

Ingredienti: 80 gr Mandorle pelate, 120 g di gamberi, 2 zucchine, sale, basilico, olio e paprika q. B.
Si parte con la pulizia dei gamberi che andranno sgusciati per poi essere messi in una padella antiaderente con un filo d'olio. La cottura dura circa 5 minuti, finché i gamberi non diventino di un colore rosé, subito dopo verranno salati e conditi con la paprika, si mescolerà ancora per poco dando modo ai gamberi di colorarsi. La preparazione del pesto di zucchine prevede la mondatura ed il lavaggio di queste ultime che dovranno anche essere tagliate a rondelle prima di finire in un mixer insieme alle mandorle pelate con un filo d'olio e del basilico. Si avrà poi un composto cremoso che si spalma perfettamente sul pane abbrustolito, mettendoci poi anche i gamberi le bruschette saranno pronte per essere servite.

34

Con alici

Ingredienti: 1 spicchio d'aglio, 400 g di alici, 4 cucchiai di olio, 1 succo di limone e sale q. B.
Le alici dovranno essere pulite andando ad eliminare sia la coda che la testa, poi verranno lavate ed asciugate con un panni per poi essere messe in una ciotola dove c'è anche il succo di limone, dell'olio ed il sale. Occorrerà una forchetta per emulsionarle e fare una marinata dove le alici rimarranno per circa mezzora, successivamente andranno strofinate con uno spicchio d'aglio e prima di entrare nel forno a 180 gr ci sarà anche una spennellatura d'olio e qualche goccia di marinata. Saranno così pronte da essere messe sul pane tostato.

Continua la lettura
44

Con pesce spada

Ingredienti: 15 pomodorini datterini, 1 spicchio d'aglio, 1 trancio di pesce spada, olio e scaglie di pecoino q. B. 6 olive verdi, 3 foglie di alloro e sale.
Il pesce spada si pulisce togliendo la pelle e la lisca centrale poi si dovrà tagliare a cubetti e lasciato rosolare in pentola con poco olio ma con aggiunta di foglie d'alloro, aglio. Trascorreranno circa 8 minuti di cottura e nel frattempo si potranno lavare e tagliare i pomodorini a pezzi per unirli poi la pesce spada sempre con l'aggiunta di sale ed olio. Per impreziosire le bruschette si metteranno anche le rondelle di olive ed il formaggio pecorino, e proprio per far sciogliere quest'ultimo si rimetteranno in forno per poco tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le bruschette con melanzane e pecorino

Vogliamo preparare un antipasto sfizioso ma le solite bruschette non ci ispirano. Oppure non abbiamo pomodori in casa mentre oggi abbiamo trovato al mercato delle bellissime melanzane. Possiamo preparare delle buonissime bruschette con le melanzane e...
Antipasti

Come preparare le bruschette con alici marinate e limone

Le bruschette con alici marinate e limone sono uno di quei piatti intramontabili che appartengono alla tradizione gastronomica italiana. Ne esistono tante versioni più o meno complicate da preparare. Oggi vi proponiamo quella che prevede una marinatura...
Antipasti

Come preparare le bruschette al lardo

In cucina vengono preparati delle ottime ricette. Come il tiramisù, la semplice torta al cioccolato, la torta di mele, la crostata di marmellata ai frutti di bosco, il tortino di cioccolato fondente. Oltre ai dolci, troviamo i piatti salati, come la...
Antipasti

Come preparare le bruschette

In questo tutorial vi insegneremo oggi come preparare le bruschette. Questo è un piatto considerato povero ed hanno origini napoletane. Sono mangiate in tutto il mondo e conosciute in tutta l'Italia. La sua preparazione è veramente molto semplice e...
Antipasti

Come preparare le bruschette tricolore alla burrata

La bruschetta tricolore alla burrata ci ricorda i sapori ed i colori dell'Italia meridionale, anche se ormai è conosciuta in tutto il mondo. Si tratta di uno dei piatti più sfiziosi e golosi che possano essere serviti e mangiati. Sia come antipasto...
Antipasti

Come preparare le bruschette con mozzarella e funghi misti

Le bruschette con mozzarella e funghi misti sono un goloso antipasto, perfetto da servire durante il periodo autunnale. Sono molto semplici da preparare e non è richiesta una particolare destrezza in cucina per ottenere un ottimo risultato. Se avete...
Antipasti

I migliori condimenti per bruschette

Definendo la bruschetta come ''un po' di pane abbrustolito, da condire con ingredienti di nostra scelta'', quest'ultima potrebbe sembrare un piatto poco prelibato. Al contrario, però, quelle fette di pane rappresentano una tradizione tutta italiana....
Antipasti

Ricetta: bruschette con crema di sesamo e ceci

Una delle idee più sfiziose da portare a tavola sono le bruschette. Queste sono antipasti che si possono servire in qualsiasi occasione. Per anticipare un pranzo o una cena speciale. Oppure, per servire uno spuntino ricco di gusto. Inoltre, non esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.