Come preparare in casa gli spatzle

Tramite: O2O 01/04/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tutte le volte che si fa quasi ora di pranzo, spesso ci facciamo sempre la stessa domanda solita: cosa preparare. Non è sempre facile infatti scegliere qualcosa di nuovo da mettere in tavola. Una dieta ripetitiva e monotona non è certamente la più salutare. Per un'alimentazione corretta e stimolante si dovrà cambiare il menù più volte durante la settimana. La maggior parte delle volte non c'è tempo a sufficienza, e magari nemmeno la fantasia per cucinare qualcosa di sorprendente. I piatti migliori inoltre sono sicuramente complessi. Il segreto della bontà sta nella genuinità e semplicità di un piatto. Ne esistono veramente molti che sono facili da preparare ma deliziosi. Stiamo parlando di piatti locali tipici, tra i quali gli spatzle. Che cosa sono gli spatzle? In questo tutorial vi spiegheremo come prepararli in casa. Buona lettura e buon lavoro!

26

Occorrente

  • 250 gr di farina 00
  • 3 uova di media grandezza
  • 150 gr di acqua a temperatura ambiente (per l'impasto)
  • Sale fino e noce moscata q.b.
  • 60 gr di burro
  • Alcuni steli puliti di erba cipollina
36

Premesse sul nome

Il nome suggerisce le sue origini tedesche. Gli spatzle sono un piatto tipico del Tirolo. È un piatto conosciuto maggiormente nelle zone maggiormente a nord dell'Italia. Trattasi sostanzialmente di gnocchetti a base di farina, sale ed acqua. Questi sono tre ingredienti semplici che sono alla base degli spatzle, rendendo la ricetta facile, ma saporita. Per preparare tali gnocchi tirolesi vi serviranno dello Spätzlehobel. Esso è simile ad una specie di grattugia. Esso permetterà di ottenere dei "riccioli" di pasta. Comprate questo utensile, che potrete anche trovare sul web. Cominciate subito con la ricetta vera e propria. Iniziate setacciando la farina dentro ad un recipiente abbastanza grande.

46

Indicazioni per preparazione

A questo punto dovrete aggiungere un pizzico di sale, le uova intere e la noce moscata. Cominciate a mescolare con la frusta versando l'acqua in modo lento, cioè praticamente a filo. La pastella per gli spatzle dovrà essere abbastanza fluida. Dovrete amalgamare gli ingredienti in modo da ottenere una pastella senza grumi. Una consistenza maggiormente soda vi permetterà di creare gli spatzle con uno schiacciapatate. Se non trovate uno Spätzlehobel, lo schiacciapatate sarà perfetto come alternativa. In tutti i casi dovrete far bollire una pentola d'acqua. Quando state aspettando preparate il condimento. Tritate un po' di steli di erba cipollina, poi fate sciogliere il burro dentro ad una padella.

Continua la lettura
56

Fine preparazione

A questo punto dovrete mettere lo Spätzlehobel sulla pentola, facendo in modo che rimanga sospeso sopra l'acqua. Lo Spätzlehobel ha una specie di carrello quadrato ed alto. Versate internamente al carrello un mestolo di pastella. Fate scorrere il carrello avanti e indietro. Vedrete gli spatzle tuffarsi in acqua bollente poi poco a poco risaliranno. Come per il caso degli gnocchi, gli spatzle saranno pronti appena verranno a galla. Raccogliete gli spatzle fatti in casa con la schiumarola, poi li dovrete unire al burro fuso dentro ad una padella. Aggiungete l'erba cipollina, infine mescolate e mettete nei piatti i vostri spatzle ancora caldi. Buon Appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere gli spatzle ancora più saporiti, possiamo usare latte al posto dell'acqua. In alcune varianti si utilizza la birra come parte liquida del composto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli Spätzle alla tirolese

Gli Spätzle sono un tipo di pasta originaria del sud dell'Austria, ovvero del Tirolo. Si tratta di un formato molto simili alle nostre tagliatelle, ma queste vengono tradizionalmente preparati con la farina di grano e con pasta fatta in casa a base di...
Primi Piatti

Come fare gli gnocchi tirolesi

I caratteristici gnocchi tirolesi, chiamati anche Spätzle in lingua tedesca, rappresentano un piatto tipico dell'Alto Adige e del Tirolo. Si differenziano dagli gnocchi di patate perché hanno ingredienti diversi e una forma più allungata e irregolare....
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto

Volete preparare un piatto goloso che possa piacere anche ai palati più raffinati? Ecco a voi la ricetta che vi illustrerà come preparare i tagliolini con zucchine e prosciutto cotto. Per realizzare questa specialità bisogna avere un po' di tempo da...
Primi Piatti

Spätzle agli spinaci con burro e speck

Gli Spinaci contengono vitamina A e C, calcio, fosforo, sodio, potassio e ferro. Scegliamo quelli con foglie carnose e di colorazione viva. Gli spatzle sono degli gnocchetti tipici della cucina tradizionale di Trento.Sono piccoli pezzettini di pasta che...
Primi Piatti

Come preparare le lasagnette ai pomodori disidratati

Cosa c'è di meglio di un buon primo piatto per avviare un pranzo in famiglia o tra amici? Questa pietanza ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia, perché si presta a qualunque tipo di ricetta. L'ingrediente base, naturalmente, è la pasta....
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di piselli allo yogurt

Se vuoi portare il colore e il gusto della primavera sulla tua tavola, ecco per te la ricetta di un piatto raffinato e gustoso: la vellutata di piselli allo yogurt. Si tratta di una soffice crema di piselli arricchita dal profumo della menta, dalla croccantezza...
Primi Piatti

Come preparare i fagottelli di stinco al cappuccino

Preparare dei piatti diversi a volte sembra una cosa molto difficile in quanto siamo abituati a cucinare la maggio parte delle volte sempre gli stessi piatti. Per coloro però che amano diversificare il menù, una ricetta molto particolare da preparare...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna alla genovese

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.