Come preparare in casa i succhi di frutta

Tramite: O2O 08/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

I succhi di frutta sono il prodotto della spremitura di svariati tipi di frutti: pesche, pere, mele, ananas, fragole, mirtilli e via dicendo. Molto sostanziosi, nutrienti e vitaminici, i succhi di frutta sono delle bevande che si possono assimilare sin dalla più tenera età. La polpa della frutta ha già un sapore dolce, per via della presenza del tipico zucchero: il fruttosio. Ma, per regolare meglio il gusto, ai succhi di frutta si aggiunge dell'altro zucchero. I succhi di frutta sono l'ideale per una gustosa merenda, per un veloce spuntino o per accompagnare una brioche a colazione. Per la produzione di succhi di frutta esistono molte industrie del settore. Ma se desideriamo una bevanda totalmente genuina, ecco come preparare in casa i succhi di frutta.

26

Occorrente

  • Frutta a pezzi, 30 g di zucchero o di miele, bottiglie sterilizzate, pentola.
36

Occorrerà della frutta fresca, da lavare bene sotto l'acqua corrente fredda. Bisognerà lavare la frutta in ogni caso. Anche se si tratta di frutta da sbucciare, per evitare che l'eventuale sporcizia inquini la polpa durante la pelatura. Con un coltello, si rimuoveranno possibili parti ammaccate o rovinate. A seconda della tipologia di frutta che si decide di utilizzare, occorrerà sbucciarla opportunamente. Monderemo quindi la frutta dalla buccia dura, come banane, agrumi, avocado, angurie o meloni. Poi la priveremo dei semi. Per gli agrumi bisognerà eliminare anche la parte bianca, poiché è dura, fibrosa e amarognola. Ugualmente per l'ananas, che possiede la parte centrale piuttosto legnosa. Dopo aver pulito la frutta, la taglieremo a pezzi. Poi la metteremo a cuocere in un litro di acqua.

46

Per preparare in casa i succhi di frutta, la cottura dovrà prolungarsi per un tempo considerevole. Non appena i pezzi di frutta risulteranno molto morbidi, aggiungeremo 30 grammi di zucchero o di miele. Con il mixer o il passatutto, triteremo quindi il composto molto finemente, finché non otterremo una crema. Travasiamola poi in bottiglie adeguatamente sterilizzate, che chiuderemo infine con un tappo ermetico. Con questa garanzia, nessun tipo di sostanza potrà infiltrarsi all'interno (acqua o aria), per rovinare il succo di frutta.

Continua la lettura
56

Dopo sarà necessario mettere le bottiglie in una pentola d'acqua e far bollire il tutto all'incirca per 45 minuti. In questo modo ci assicureremo la sterilizzazione del succo, per la corretta e sicura conservazione di almeno un anno di tempo. Trascorso il tempo di ebollizione, lasciamo raffreddare le bottiglie. Poi le disporremo in luogo asciutto e fresco, meglio se al buio. https://www.kasanova.it/blog/succhi-di-frutta-fatti-in-casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare la perfetta sterilizzazione delle bottiglie.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare un analcolico alla frutta

In questa guida vedremo come preparare un delizioso cocktail alla frutta. Per svariati motivi, sempre più di frequente incontriamo chi predilige un cocktail analcolico ad una bevanda alcolica. I motivi possono essere vari: non si è raggiunta la maggiore...
Analcolici

Come preparare dei cocktail analcolici alla frutta

Non è detto che solo gli alcolici sappiano dare la spinta giusta alla serata, i cocktail analcolici alla frutta, sono una bevanda dissetante e divertente da preparare, non hanno bisogno di ingredienti costosi, ma solo di fantasia e gusto nello scegliere...
Analcolici

Come preparare sciroppi alla frutta

Molte persone (soprattutto le donne) trovano divertente impiegare la maggior parte del loro tempo libero in cucina. Qualche individuo si considera specializzato nei primi piatti, gli altri sono esperti nei secondi piatti e la restante parte ha notevoli...
Analcolici

Succhi allo zenzero: 5 ricette

Lo zenzero, oltre a dare un tocco di freschezza alle bevande, è un ottimo tonico ricostituente. Tale spezia, conosciuta e molto usata fin dall'antichità in Asia orientale, ha inoltre diverse proprietà terapeutiche. Lo zenzero infatti, noto soprattutto...
Analcolici

Succo di frutta di mele e prugne

I succhi di frutta possono vantaggiosamente sostituire qualsiasi bibita analcolica e qualsiasi sciroppo fabbricato artificialmente. Vi sono frutti che basta spremere leggermente affinché cedano tutto il loro succo che si può gustare senza aggiungere...
Analcolici

Come fare centrifugati di frutta per bambini

Capita che si faccia fatica a far mangiare ai bambini la frutta e la verdura. E capita che l'unico modo in cui la consumino sia attraverso i succhi di frutta acquistati e quindi non di certo al 100% naturali, privi di zuccheri eccessivi, coloranti e conservanti....
Analcolici

I migliori cocktail con estrattore di frutta

Freschi, gustosi e colorati, i cocktail a base di frutta saranno molto apprezzati dai vostri ospiti, soprattutto nel periodo estivo. Che siano alcolici o meno, poco importa. La regola fondamentale per dei buoni cocktail è sempre: frutta di stagione biologica....
Analcolici

Come preparare il succo d'ananas

Immaginiamo per un attimo una calda giornata d'Agosto. La calura estiva può essere estenuante, e la necessità di dissetarsi diventa ancora più impellente. Quando l'arsura è forte, la voglia di una bella bibita fresca sovrasta qualunque altra cosa....