Come preparare in casa il latte di riso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ormai il latte di riso si trova in qualsiasi supermercato, ma se siete degli amanti della cucina e del fai da te, questa guida si propone di spiegarvi come preparare in casa il latte di riso. Se non siete degli esperti di cucina, non preoccupatevi! Preparare il latte di riso è semplice e veloce, basta seguire pochi semplici passaggi.

25

Occorrente

  • 100 grammi di riso, 1 litro di acqua, 1 baccello di vaniglia, 1 pizzico di cannella, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di Agar Agar.
35

Informazioni

Le intolleranze al lattosio sono, purtroppo, sempre più diffuse. Ma l'importanza del latte non è da sottovalutare, per cui è bene trovare dei sostituti all'altezza. Il latte di riso è il più leggero tra i tipi di latte vegetale, ricchissimo di proprietà nutritive. È ovviamente ricavato dal riso, adatto anche a chi pratica un'alimentazione vegana. Non contiene colesterolo ed è ricco di carboidrati. L'unico aspetto negativo è che contiene meno calcio e proteine rispetto al latte normale. Vi ricordo che esistono delle macchine in commercio specializzate proprio per preparare le bevande vegetali come il latte di soia, di riso, di avena e di mandorle. Nel caso in cui siate consumatori abituali di questa bevanda, potete benissimo duplicare o triplicare la ricetta, tenendo conto delle proporzioni (una parte di riso e dieci di acqua, per un litro di prodotto). Se volete una consistenza più vellutata, potete aggiungere un cucchiaino di Agar Agar, un gelificante naturale. Potete consumarlo sia caldo che freddo.

45

Preparazione

Portando ad ebollizione l'acqua, versate il riso in questa e fate cuocere a fuoco medio per circa quaranta-cinquanta minuti. In questo tempo il chicco di riso deve disfarsi completamente. Lasciate raffreddare e poi, con un mixer ad immersione, frullate il riso nella sua stessa acqua di cottura per almeno cinque minuti. Una volta frullato bene, otterrete una crema. Questa potete consumarla direttamente così, oppure, se siete più meticolosi, passatela al setaccio, o in uno scolapasta con un canovaccio pulito per trattenere tutte le parti che non sono state mixate e le eventuali scorie del riso.

Continua la lettura
55

Utilizzo

Potete utilizzare il latte di riso come più vi piace: preparare frappè, besciamella, gelato, budini, insomma tutto ciò che vi piace di più. Il composto ottenuto dal filtraggio può essere aromatizzato come più ci piace. Consiglio di utilizzare un pizzico di cannella o un baccello di vaniglia. In quest'ultimo caso, conviene incidere il baccello e portare ad ebollizione il latte di riso ancora una volta con i semini rimossi dal baccello, in modo che assorba tutto il sapore della vaniglia e un pizzico di sale per eliminare l'acidità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare il latte di avena

Negli ultimi anni, con l'affermarsi e la diffusione di moltissimi tipi di alimentazione, dalla vegetariana, alla vegana e così via, sono entrati a gamba tesa, nell'elenco degli alimenti più consumati, molte alternative al classico e tradizionale latte...
Analcolici

Come preparare un caffè al latte di mandorla

Il latte di mandorla è una bevanda che si caratterizza per il gusto piuttosto delicato e per essere un prodotto completamente vegetale. Proprio per questo motivo, è molto apprezzato da chi, per scelta o per intolleranza, non può consumare alimenti...
Analcolici

Come fare il latte vegetale fai da te

L'alimentazione sana è alla base di una vita attiva e duratura, priva di problemi che potrebbero dare particolari noie durante il giorno. Come mal di pancia o pesantezza di stomaco, oltre ad un aumento del colesterolo. Informarsi per stare bene è importante...
Analcolici

Ricetta: latte di mandorle senza lattosio

Il latte di mandorle è una bevanda dolce che viene consumata, in modo particolare, nella stagione estiva grazie al proprio potere rinfrescante e dissetante, specie se consumata fresca o con del ghiaccio. Il latte di mandorle non contiene lattosio, per...
Analcolici

Come fare un espresso con il latte

Non c'è dubbio che il caffè sia la bevanda preferita dagli italiani. Tra le tante varianti, che possiamo preparare anche in casa c'è il famoso cappuccino, molto richiesto al bar. Si tratta di una bevanda che unisce il gusto del caffè espresso con...
Analcolici

Come preparare il chai indiano

Il chai indiano, è un tè aromatizzato con varie spezie e addolcito con latte e zucchero. La miscela di spezie utilizzata, viene chiamata masala. Questo infuso viene preparato in tutta l'India, tanto da poter essere considerato come la bevanda nazionale...
Analcolici

Come preparare un frappè alla mandorla

Se avete voglia di gustarvi un delizioso quanto dissetante frappè, allora questa guida è proprio ciò che fa al caso vostro. Nei successivi passaggi, infatti, vi illustrerò come preparare un frappè alla mandorla nella maniera corretta. Intanto, è...
Analcolici

Come preparare un caffè marocchino

Dovete sapere che il Marocco non ha la medesima cultura del caffè posseduta da molti paesi del Medio Oriente. Infatti, il caffè è una bevanda che viene gustata prevalentemente durante la prima colazione o a metà mattinata. Essenzialmente, si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.