Come preparare l'abbacchio alla cacciatora

Tramite: O2O 23/03/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Come preparare l'abbacchio alla cacciatora

Con il tutorial seguente vi proponiamo una ricetta molto facile e gustosa che vede come ingrediente principale l'agnello: vedremo quindi la preparazione dell'abbacchio alla cacciatora. Questa ricetta è tipica della regione Lazio e solitamente viene preparato durante le festività pasquali o natalizie. Precisiamo subito che per abbacchio si intende l'agnello da latte con un'età compresa tra i 30 e i 60 giorni. Per preparare questo delizioso piatto, oltre all'abbacchio, vi servono alcuni ingredienti molto facili da trovare e che con molta probabilità avete già in dispensa. Andiamo quindi a vedere, passo dopo passo come preparare questa gustosa ricetta.

27

Occorrente

  • agnello, olio extravergine, aceto, aglio, vino bianco
  • acciughe, rosmarino, farina, sale e pepe.
37

Come procurare gli ingredienti

Per preparare l'abbacchio alla cacciatora dovete prima di tutto procurarvi un bel pezzo di agnello e per questo il consiglio è quello, se possibile, di acquistarlo dal vostro macellaio di fiducia, onde evitare di acquistare carni di dubbia provenienza, senza le debite certificazioni. Oltre agli ingredienti, vi serviranno: un mortaio, una padella, una terrina, un piano su cui poter infarinare i filetti, un mestolo da cucina.

47

Come insaporire l'abbacchio

La prima operazione che dovrete compiere è quella di prendere i pezzetti di abbacchio e infarinarli per bene. Ora prendete l?aglio e i filetti d?acciuga, che avrete dissalato e privato della lisca e metteteli nel mortaio. Pestate per bene i due ingredienti e solo dopo averli ridotti in poltiglia, aggiungete un po' di aceto. A questo punto prendete la padella che dovrà contenere l'abbacchio, versate un po' d'olio d'oliva e il rosmarino. Fate riscaldare l'olio e, non appena inizierà a friggere, levate il rosmarino e aggiungete l'abbacchio infarinato. La seconda fase della preparazione prevede che facciate rosolare in padella tutti i filetti, girandoli con cura da entrambe le parti, quindi aggiungete aceto e vino. Dopo una cottura lenta, a fiamma bassa, mettete i pezzetti d'abbacchio in una terrina. Macinate del pepe e conditeli con sale e pepe appena macinato. Ora versate nel fondo di cottura l'aglio pestato e le acciughe diluite con l?aceto, togliendo due terzi dello stesso.

Continua la lettura
57

Come accompagnare l'abbacchio

A questo punto della preparazione, riprendete i pezzetti di abbacchio e metteteli dentro la padella e mescolate con cura per almeno una decina di minuti in modo tale che si insaporisca per bene. Prima di spegnere la fiamma, aggiustate di sale ed ecco che finalmente è pronto il vostro squisito abbacchio alla cacciatora. Questo piatto può essere accompagnato da un'insalata mista o, meglio ancora, da delle patate lesse ripassate in padella. Per riassumere brevemente la procedura di preparazione, possiamo dire che l'abbacchio viene prima rosolato e poi adagiato in una terrina, nella quale dovrà poi essere condito con sale e pepe. Prima di essere servito, l'abbacchio dovrà essere mescolato con attenzione per fare in modo che prenda sapore. Per concludere, può essere accompagnato da un vino e da un contorno d'insalata o patate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnare il piatto con un vino bianco, preferibilmente Vermentino.
  • Servire subito e ben caldo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il cinghiale alla cacciatora

Tra le ricette toscane una delle più antiche è quella del cinghiale alla cacciatora. Si tratta di un piatto che può essere mangiato sia come pasto completo sia come secondo. L'importante è, però, l'acquisto della carne di un cinghiale giovane che...
Carne

Come preparare l'anatra alla cacciatora

L'anatra, si sa, è uno dei prodotti più fortemente radicati nella tradizione della cucina italiana, e può essere preparata nei modi più diversi: al forno, alla grigia o allo spiedo, anche se molto probabilmente la pietanza più famosa che prevede...
Carne

Spezzatino alla cacciatora

Lo spezzatino alla cacciatora è una ricetta alternativa per cucinare la carne di manzo rispetto al classico spezzatino con le patate o alla genovese. Di solito si prepara il pollo alla cacciatora, ma tutti i tipi di carne possono essere cucinati attraverso...
Carne

Come fare le cosce di pollo alla cacciatora

Se intendiamo preparare il pollo alla cacciatora è importante sapere che per ottimizzare il gusto, è necessario attenersi a delle specifiche linee guida ed usare possibilmente soltanto le cosce, visto che sono anche quelle maggiormente ricche di polpa....
Carne

Ricetta: coniglio alla cacciatora

Il coniglio alla cacciatora è un secondo piatto tipico del nostro Paese. È diffuso nella maggioranza delle regioni d' Italia e per questo sono differenti le modalità di preparazione, anche se gli ingredienti di base restano pressocchè invariati....
Carne

Ricette Bimby: coniglio alla cacciatora

La carne del coniglio è delicata e tenera, e può essere utilizzata per vari tipi di preparazione. È ricca di proteine e di sali minerali e povera di grassi. Inoltre è facilmente digeribile. Quasi tutti i nutrizionisti consigliano di consumare, al...
Carne

Come fare il pollo alla cacciatora in bianco

Il pollo alla cacciatora in bianco è una delle portate tipiche della cucina italiana. È estremamente saporito ed al contempo leggero. È perfetto per una cena informale tra amici. È ottima come variante da servire al pranzo della domenica da trascorrere...
Carne

Ricetta : pollo alla cacciatora

Il pollo appartiene alle carni bianche. È molto digeribile e nutriente. Si può utilizzare per preparazioni veloci o elaborate. La ricetta del pollo alla cacciatora è senza dubbio la più conosciuta. Questo piatto è nato in Toscana come preparazione...