Come preparare l'agnello alle olive nere

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare l'agnello alle olive nere
17

Introduzione

L'agnello alle olive nere è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Costituita da pochissimi ingredienti, nasce come piatto contadino. Oggigiorno non può mancare durante i festeggiamenti pasquali, ma ingolosisce tutto l'anno grazie al sapore inconfondibile della carne e al profumo conferito dalle olive. Facile e veloce, è una ricetta alla portata anche degli chef alle prime armi. Gli ingredienti che saranno utilizzati sono facilmente reperibili al supermercato, quindi non sarà un'impresa trovarli negli scaffali. Vediamo insieme come preparare l'agnello alle olive nere.

27

Occorrente

  • Costine di agnello 1 kg
  • olive nere denocciolate 200 gr
  • aglio 1 spicchio
  • olio d'oliva q.b
  • farina q.b
  • 1 bicchiere
  • 1 rametto di rosmarino e origano
  • sale q.b
  • pepe q.b
37

Come prima cosa occupatevi della scelta della carne. Optate per quella dal colorito vivo che possa assicurare di avere intatte le qualità nutritive dell'agnello. Sciacquatela sotto l'acqua per eliminare i residui e asciugatela con carta assorbente. Verificate che non rimangano schegge di ossa che risulterebbero invisibili dopo la cottura. Prendete la farina e spargetene un po' sul piano da lavoro. Infarinate abbondantemente ogni costina, premendo bene in maniera da coprire tutta la carne. Sollevate e scuotete per eliminare la farina in eccesso. Mettete a fuoco medio una padella capiente e bagnatela con un filo di olio d'oliva. Aggiungete uno spicchio d'aglio intero e fatelo rosolare per insaporire. Dopo qualche minuto toglietelo e mettete le costine posizionate in maniera da non sovrapporsi.

47

Lasciate rosolare fino a che non risultino dorati entrambi i lati. Versate un abbondante bicchiere di vino rosso e fate sfumare. Nel frattempo tagliate le olive nere a pezzetti e mettetele in pentola. Aggiungete l'origano e un rametto di rosmarino, salate e pepate. Mescolate, abbassate la fiamma e coprite la padella. Di tanto in tanto girate la carne perché si insaporisca e cuocia uniformemente. Fate attenzione a non fare seccare la preparazione, bagnando con acqua e limone. Dopo circa trenta minuti spegnere il fuoco e verificate che la carne sia pronta.

Continua la lettura
57

Fate quindi raffreddare per circa dieci minuti e poi servite la carne guarnita con il proprio sughetto e le olive. Il giusto contorno per questa ricetta potrebbero essere delle patate in umido o anche al forno, per renderlo irresistibile ai bambini. Con una ricca insalata lo renderete un piatto completo e bilanciato. Il vino migliore con cui abbinarlo è una vernaccia sarda, per rendere omaggio alla terra da cui ha origine questo piatto. Non mi resta quindi che augurarvi buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le olive nere possono essere sostituite da quelle verdi o taggiasche.
  • Il giusto contorno per questa ricetta potrebbero essere delle patate in umido o anche al forno, per renderlo irresistibile ai bambini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: hamburger di agnello con olive e capperi

Se siete stanchi di mangiare degli hamburger con la cottura tradizionale e soprattutto a base di carne di maiale o di vitello, potete cimentarvi nella preparazione di una ricetta che prevede l'uso dell'agnello. Una volta elaborati gli hamburger, li potete...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e, agnello bianco o maturo, dal gusto forte e deciso. Per tradizione, in Italia, l'agnello...
Carne

Come preparare il cinghiale alle olive

Il cinghiale alle olive è una pietanza saporita ed appetitosa, tipica della tradizione culinaria toscana. Si tratta di una preparazione di origine contadina, fatta di ingredienti semplici e genuini. Le olive nere si legano piacevolmente alla sapidità...
Carne

Come preparare l'agnello in salsa di melanzane

Quando si hanno dei commensali a tavola e non si sa come preparare l'agnello allora bisogna considerare delle semplice ricette di tradizione. L'agnello si sposa bene con un buon contorno patate, ma se ci si ritrova durante la stagione estiva, si può...
Carne

Come preparare l'agnello con patate

L'agnello con patate è un piatto della nostra tradizione culinaria e si prepara tendenzialmente per il pranzo di Pasqua. La carne di agnello è molto gustosa e si presta a diverse preparazioni e accostamenti: cotta al forno con le patate rappresenta...
Carne

Come preparare l'agnello con i piselli all'uso di Romagna

L'agnello è una carne dole, delicata e va ben cucinata per essere servita in modo gustoso. Anche se è un piatto che in alcune zone d'Italia si mangia solo nel periodo pasquale o natalizio, ci sono molti che amano gustarsi questo piatto di carne, dalla...
Carne

Come preparare l'agnello con cacio e uova

Quando si avvicinano le festività pasquali, si è soliti cimentarsi in tante ricette gustose, che cambiano da Regione a Regione. Una di queste, famosa per essere preparata per il pranzo domenicale, è l''agnello cacio e uova, un tipico secondo piatto...
Carne

Come preparare il bunny chow con patate e agnello

Il Bunny Chow è un piatto etnico molto saporito, tipico della cucina Sudafricana. È una pietanza particolarmente gustosa a base di carne d'agnello al curry, con un contorno di patate succulente. Viene servito in una mezza pagnotta di pane e non in comunissimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.