Come preparare l'agnello con i piselli all'uso di Romagna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'agnello è una carne dole, delicata e va ben cucinata per essere servita in modo gustoso. Anche se è un piatto che in alcune zone d'Italia si mangia solo nel periodo pasquale o natalizio, ci sono molti che amano gustarsi questo piatto di carne, dalla bontà ed aroma unica, tutto l'anno. Ideale da presentare come secondo piatto a pranzo o a cena, l'agnello può essere cucinato in diversi modi. Tra i vari metodi possibili, uno dei più gustosi e diffusi è l'agnello con i piselli all'uso di Romagna. Vediamo i dettagli di come preparare l'agnello con pisello all'uso Romagna.

25

Occorrente

  • 800 g di coscia d'agnello
  • 20 ml di olio di oliva
  • Un rametto di rosmarino fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 40 g di pancetta dolce o lardo
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • 200 g di piselli surgelati
  • sale fino e pepe
35

Fare un buon soffritto

La regola prima per poter preparare molti piatti è quella di fare un buon soffritto. Procedimento: peliamo l’aglio, laviamo ed asciughiamo il rosmarino avendo cura di utilizzarne solo gli aghi più morbidi e ricchi di profumo, sono uno dei profumi più deliziosi da sentire in cucina. Se disponete di un robot da cucina, procedete tritando gli odori aggiungendoci della pancetta o del lardo a seconda del gusto che più vi piace. Nel caso siate sprovvisti di un robot, procedete manualmente tagliando a pezzetti fini e tritando col coltello. Dopo aver fatto questa operazione prendete un tegame antiaderente e mettetevi dell'olio d'oliva a friggere e una volta che l'olio è ben caldo andiamo a rosolare il trito di aromi per circa 3 minuti. Utilizziamo una fiamma dolce per evitare di andare ad abbrustolire il trito e mescoliamo continuamente con un cucchiaio di legno.

45

Come fare la cottura

A questo punto siamo pronti per procedere con la fase della cottura. Cottura agnello: dovrete prendere un quarto posteriore e tagliarlo a pezzi. Riponetelo nel tegame e fatelo insaporire nel soffritto per circa 5 minuti. La fiamma deve essere lieve ed i pezzi di carne vanno spesso voltati per permettere una scottatura uniforme. Per voltare i pezzi di carne possiamo avvalerci dell'aiuto di due cucchiai. Ora mettiamo in una tazza della salsa di pomodoro, aggiungendovi un goccio di acqua calda e un pezzetto di burro; mescoliamo e versiamo il tutto nel tegame con la carne. Aggiungere a piacimento sale e pepe nero, poi portare ad ebollizione. Meglio che il fornello non sia alto, meglio se la cottura avviene lentamente.

Continua la lettura
55

Preparare il contorno

L'ultima fase della preparazione di questa ricetta riguarda i piselli. Se volete utilizzare quelli freschi dovrete metterli insieme alla carne a cuocere per l'ultima mezzora di cottura. Se invece optate per quelli surgelati potrete metterli dieci minuti prima del termine. Continuate dunque a far cuocere, a seconda del tipo, carne e piselli insieme coprendo la padella con il coperchio. Utilizzate una fiamma bassa e cuocete il tutto fino a quando l’agnello risulterà tenero e il fondo di cottura sarà ristretto a formare una salsa saporita. Solitamente i tempi di cottura della carne si aggirano intorno ai 50 minuti in tutto. Impiattate riponendo una striscia di sugo corposo sopra il quale farete poggiare la carne circondata dai piselli. Potete decorare con qualche ciuffetto di rosmarino fresco e ben lavato, oppure con un ciuffetto di prezzemolo. Servire ben caldo e qualche crostino di pane in modo da gustare il buon sughetto che ne uscirà. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 piatti tipici natalizi

Durante le festività natalizie ogni regione è solita preparare piatti tipici anche se, con molta probabilità, il piatto per eccellenza è l'agnello. Inoltre, in molti paesi si è soliti festeggiare con il cenone di Natale, mentre in altri si prepara...
Carne

Animelle ai piselli

Le animelle fanno parte della trazione culinaria italiana del dopoguerra, quando la carne era un lusso. Anche le frattaglie non andavano sprecate ed erano rivisitate in ricette gustose e popolari. Le animelle si ricavano dai bovini e dagli ovini, corrispondono...
Cucina Etnica

Come preparare la shorba

Tra tutte le pietanze tipiche, quelle della cucina araba sono particolarmente speziate. Un invito già dalle narici ad assaggiare dei gustosissimi ed aromatici piatti. La shorba è una zuppa di origini nordafricane, esattamente algerine. La sua preparazione...
Carne

Come cucinare la corata di agnello

La corata di agnello rappresenta un secondo piatto a base di frattaglie ed interiora dell'animale (quinto quarto). Precisamente vengono adoperati i polmoni, il cuore, le budella, il fegato e la milza. La corata di agnello risulta piuttosto diffusa nel...
Carne

Tajine di agnello con patate e olive

La tajine è un tipo di pentola fatta di terracotta, di origine berbera o magrebina, utilizzata per la cottura in umido di alcune carni, come il pollo o l'agnello. Molto simile alle nostre casseruole di coccio, la tajine ha un coperchio a forma conica,...
Carne

Ricetta: spalla d'agnello allo yogurt

Nelle ricette di cucina adoperiamo molte volte lo yogurt. Principalmente per la realizzazione di dolci, ma anche per marinare e dare un gusto più saporito alle pietanze o condire i primi piatti lo troviamo presente ed è un valido aiuto. Ecco una ricetta...
Carne

Come preparare l'agnello con salsa al miele

Intenso e delicato al tempo stesso, l'agnello rappresenta una varietà di carne tra le più pregiate che si possano gustare; il merito è anche della sua tenerezza. Esistono poi diverse varianti e ricette, che contribuiscono ad esaltarne il sapore, incontrando...
Carne

Ricetta indiana: biryani d'agnello

Il biryani d'agnello è un tipico piatto dell'arte culinaria indiana. È un piatto molto diffuso in India soprattutto perché la ricetta comprende negli ingredienti la carne d'agnello, ottimo sostituto della carne di manzo, visto che in India la mucca...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.