Come preparare l'agnello in salsa di melanzane

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si hanno dei commensali a tavola e non si sa come preparare l'agnello allora bisogna considerare delle semplice ricette di tradizione. L'agnello si sposa bene con un buon contorno patate, ma se ci si ritrova durante la stagione estiva, si può considerare la preparazione di un fantastico contorno a base di melanzane. Le melanzane sono infatti un ortaggio molto apprezzato durante questa stagione, in quanto consentono la preparazione di tantissime ricette con molti accostamenti diversi. Vediamo quindi nella guida come preparare l'agnello in salsa di melanzane.

27

Occorrente

  • 1 kg di agnello
  • 3 melanzane
  • 70 gr di parmigiano
  • Rosmarino
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine d'oliva
  • Basilico
37

Le melanzane

Iniziare la preparazione dalla salsa a base di melanzane in quanto richiede un buon tempo di riposo. Quindi lavarle e tagliarle in due parti, disporle su una teglia rivestita con la carta forno, tenendo la metà bianca superiormente. Infornare a 200 gradi per circa trenta minuti, quindi lasciarle cuocere sino a quando non diventano ben morbide. Appena cotte, sfornarle e con con un cucchiaio prendere la polpa da versare all'interno del mixer, aggiungendo anche il parmigiano, basilico., sale e pepe. Una volta ottenuta la salsa di melanzane disporle all'interno di un contenitore e riporlo in frigo per lasciarla riposare.

47

L'agnello

Tra i vari passaggi per preparare la salsa di melanzane si può procedere a tagliare l'agnello. Primo aspetto da considerare è il taglio, quindi munirsi di un colletto grande e ben affilato e di un tagliere. Porre la lama in prossimità della costoletta e procedere con dei leggeri tagli sino a raggiungere l'osso. Quindi proseguire fino al basso, considerando che bisogna seguire l'anatomia dell'animale, sino a quando non si completa il taglio. Individuata l'interruzione dell'osso, procedere con dei tagli secchi così da ottenere la costoletta. Ottenute le varie parti, ben tagliate e pulite, procedere alla loro cottura.

Continua la lettura
57

La cottura

Per concludere il piatto bisogna cucinare l'agnello, quindi in un tegame mettere l'olio e, una volta caldo, aggiungere la carne insieme a pepe, sale e rosmarino. Mescolare ripetutamente sino a quando la carne non risulta ben cotta, chiudendo il coperchio e cucinando a fiamma bassa per evitare che si bruci. Quando la carne è pronta, impiattare privandola del grasso e dell'acqua di cottura rilasciati ed aggiungere accanto una noce abbondante di salsa di melanzane: in questo modo si può affondare la carne in questa deliziosa crema, cosi da smorzare i classici sapori. Il piatto è così pronto per essere servito ai propri commensali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si possono scegliere molti contorni per la preparazione dell'agnello
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare l'agnello con salsa al miele

Intenso e delicato al tempo stesso, l'agnello rappresenta una varietà di carne tra le più pregiate che si possano gustare; il merito è anche della sua tenerezza. Esistono poi diverse varianti e ricette, che contribuiscono ad esaltarne il sapore, incontrando...
Carne

Come preparare l'agnello con le castagne

L'agnello ha una carne facilmente digeribile. Generalmente si distinguono due tipi di agnello: agnello da latte o abbacchio, dalla carne tenerissima e delicata e, agnello bianco o maturo, dal gusto forte e deciso. Per tradizione, in Italia, l'agnello...
Carne

Come preparare l'agnello con i piselli all'uso di Romagna

L'agnello è una carne dole, delicata e va ben cucinata per essere servita in modo gustoso. Anche se è un piatto che in alcune zone d'Italia si mangia solo nel periodo pasquale o natalizio, ci sono molti che amano gustarsi questo piatto di carne, dalla...
Carne

Come preparare l'agnello con patate

L'agnello con patate è un piatto della nostra tradizione culinaria e si prepara tendenzialmente per il pranzo di Pasqua. La carne di agnello è molto gustosa e si presta a diverse preparazioni e accostamenti: cotta al forno con le patate rappresenta...
Carne

Come preparare l'agnello con cacio e uova

Quando si avvicinano le festività pasquali, si è soliti cimentarsi in tante ricette gustose, che cambiano da Regione a Regione. Una di queste, famosa per essere preparata per il pranzo domenicale, è l''agnello cacio e uova, un tipico secondo piatto...
Carne

Come preparare il bunny chow con patate e agnello

Il Bunny Chow è un piatto etnico molto saporito, tipico della cucina Sudafricana. È una pietanza particolarmente gustosa a base di carne d'agnello al curry, con un contorno di patate succulente. Viene servito in una mezza pagnotta di pane e non in comunissimi...
Carne

Come preparare l'agnello alle olive nere

L'agnello alle olive nere è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana. Costituita da pochissimi ingredienti, nasce come piatto contadino. Oggigiorno non può mancare durante i festeggiamenti pasquali, ma ingolosisce tutto l'anno grazie al...
Carne

Come preparare le costolette d'agnello parmigiano e prezzemolo

Le costolette d'agnello con parmigiano e prezzemolo fresco rappresentano un secondo piatto semplice e veloce da preparare. Questa pietanza tipicamente pasquale garantisce un sicuro successo in tavola. A fine cottura, le carni risulteranno molto tenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.