111

Arista di maiale: al forno, alla bolognese, alle mele

tramite: O2O
Difficoltà: facile

Introduzione

L'arista è il taglio di maiale che comprende parte della schiena e del lombo. Nella tradizione culinaria toscana il pezzo di carne viene preparato allo spiedo insieme al rosmarino, all'aglio e al pepe; ma l'arista può inoltre essere cucinata in forno, dando modo di preparare un secondo a base di carne semplice e molto gustoso. È certamente possibile servire questo secondo piatto assieme a un contorno di patate, cotte in forno insieme alla carne. Gli ingredienti per la preparazione della ricetta sono piuttosto facili da reperire e la sua realizzazione non è molto dispendiosa; dovrete solo seguire qualche accorgimento durante le cottura, per evitare che la carne risulti alla vista, e al palato, secca e asciutta. Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la preparazione. Vediamo insieme come preparare l'arista al forno.

211

Occorrente

  • Arista di maiale 1 kg
  • Rosmarino fresco q.b.
  • Timo fresco q.b.
  • Salvia fresca q.b.
  • Olio extra vergine q.b.
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolla mezza
  • Dado vegetale 1 (opzionale)
  • Spago q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Brodo vegetale q.b.
  • Patate 500 g (opzionale)
311

Scegliere la carne

Come prima cosa comprate il pezzo di carne dal vostro macellaio di fiducia. Al momento dell'acquisto controllate sempre il colore del pezzo di carne: non deve essere mai scuro e tendente al marroncino, ne troppo chiaro con patine biancastre, ma deve avere un colore vivido e lucente tra il roseo e il rosso. Fate attenzione anche all'odore: questo non deve essere particolarmente acre o acidulo.

411

Tritare le erbe aromatiche

Per insaporire la carne, utilizzate delle erbe aromatiche fresche. Quindi con un coltello tritate il rosmarino, il timo e la salvia. Per velocizzare il tutto, potete tritare le erbe anche utilizzando un semplice mixer, l'importante è che l'operazione venga effettuata "a scatti", in maniera tale da ottenere un trito grossolano e non una sorta di farina.

Continua la lettura
511

Insaporire la carne

Ora insaporite la carne. Con l'ausilio di un coltello da cucina, aprite l'arista e inserite le erbe aromatiche precedentemente tritate e aggiustate di sale e pepe. Fatto questo, procedete legando l'arista con lo spago da cucina; proprio questo permette al pezzo di carne di restare compatto durante la cottura.

611

Rosolare l'arista

A questo punto iniziate la rosolatura. Preparate un trito di carote, sedano e cipolle e fatelo soffriggere all'interno di un tegame con due o tre cucchiai di olio extravergine d'oliva. Se non avete voglia o tempo di preparare il trito, potete benissimo sciogliere un dado vegetale. Adagiate l'arista nel tegame e fatela rosolare in modo uniforme su tutti i lati. Cercate di non "bucare" l'arista durante la cottura, magari con una forchetta o delle pinze affilate, in questo modo rischiereste solamente di perdere i succhi, che rendono la carne morbida e gustosa. Quando la carne sarà rosolata per bene, sfumate con del vino bianco. Il fondo di cottura vi servirà, successivamente, per condire la carne durante l'impiattamento.

711

Cuocere l'arista al forno

Quando la carne sarà rosolata a puntino, trasferitela in una teglia da forno antiaderente e fate cuocere per un quarto d'ora, in forno preriscaldato a 180 gradi. Dopodiché rimuovete la teglia dal forno, aggiungete del brodo vegetale caldo e infornate nuovamente e lasciate cuocere, alla medesima temperatura, per almeno 40 minuti (non superate i 50). A fine cottura, rimuovete la carne dalla teglia e fatela riposare, per 5 minuti, avvolta nell'alluminio per alimenti.

811

Impiattare l'arista di maiale

Non appena l'arista sarà raffreddata a sufficienza, eliminate lo spago che l'avvolge, aiutandovi con un paio di forbici e tagliate la carne in fettine sottili. Adagiate le fettine su un piatto da portata, ricopritele con il fondo preso dalla rosolatura e servite la vostra pietanza.

911

Abbinare un contorno di patate

Come abbiamo accennato nell'introduzione, potete accompagnare la cottura dell'arista al forno con delle patate. Il consiglio che vi diamo è di tagliare le patate in fette abbastanza sottili, in questo modo non rischierete di trovarle crude all'interno. Inoltre, vi consigliamo di utilizzare le patate a pasta gialla, adatte a questo tipo di cottura.

1011

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti