Come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele
19

Introduzione

Oggi vedremo come cucinare un buonissimo e sfiziosissimo secondo, il quale verrà utilizzato per deliziare il palato dei propri figli oppure dei vari ospiti. Questo è un piatto ricco, il quale permetterà a voi e ai vostri invitati di avere la pancia piena. Infatti vi spiegherò come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele.

29

Occorrente

  • Arrosto di maiale
  • 40 grammi di burro
  • Spremuta d'arancia abbondante
  • Aglio
  • Oglio
  • un pezzetto di rosmarino
  • Sale e pepe
  • 1 Arancia
  • 2 o 3 mele
39

Prima di tutto bisognerà andare a preparare quella che sarà la salsa costituita dalle arance. Per preparare questa salsa bisognerà prendere un tegame in cui bisognerà far sciogliere il burro, il quale poi dovrà essere unito al succo di arancia, il tutto poi dovrà essere miscelato con un pizzico di aglio. Così facendo si sarà ottenuta la puccia.

49

Ora che la nostra puccia è pronta bisognerà lasciarla a riposo per un attimo e prendere quella che è la base del piatto. Vale a dire il maiale con cui si andrà a fare l'arrosto. Se il maiale non è stato aromatizzato in precedenza, prima di cuocerlo bisognerà speziarlo con abbondante sale e pepe.

Continua la lettura
59

Prima di procedere mettendo l'arrosto nel forno, bisognerà riscaldare il forno alla temperatura di 180 gradi, nel frattempo bisognerà deporre l'arrosto in una pentola e quindi far soffriggere questo assieme a un po’ di burro e all'alloro. Oltre questi ingredienti bisognerà aggiungere le mele e l'arancia sbucciata, il tutto dovrà essere immerso in una soluzione acquosa. Dopo l'evaporazione di questa si potrà proseguire alla cottura nel forno.

69

Ogni tanto durante la cottura dell'arrosto bisognerà controllarlo per poi aggiungere a dovere un po' di puccia, la quale ha come compito di insaporire l'arrosto però senza coprire il gusto della carne. Mentre il nostro arrosto cuoce si passerà alla preparazione delle arance e delle mele vere e proprie.

79

Una volta che il nostro arrosto sarà a metà cottura, bisognerà prendere l'arancia e schiacciarla per farne uscire ulteriormente il succo che servirà a insaporire l'arrosto. Fatto ciò lasciar cuocere il tutto per altri 40 minuti. Quando l'arrosto avrà un aspetto dorato allora vorrà dire che è ben cotto.

89

Terminata la cottura bisognerà prendere l'intero maiale e tagliarlo in fettine piccole, poi con queste fettine si andranno a creare delle vere e proprie porzioni. Una volta che il nostro arrosto è stato impiattato bisognerà aggiungere al di sopra di questo un po’ di puccia di arancia, inoltre bisognerà ornare i lati del piatto con fettine di arancia zuccherata, che andranno a mettere in contrasto il sapore della carne. Fatto ciò il nostro piatto potrà essere degustato.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • 180 gradi per la temperatura del forno sono relativi, la temperatura può dipendere da forno a forno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare l'arrosto di maiale agli agrumi

L'arrosto è uno di quei piatti che non può mai mancare sulla tavola durante una festa o un evento speciale in cui si ricevono ospiti importanti o la famiglia. Esistono moltissime ricette per cucinare l'arrosto di maiale e, in questa guida, vorrei proporvi...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Carne

Come cucinare l'arrosto di maiale al vino speziato

Per un pranzo o una cena da grande occasione è buona abitudine cucinare qualcosa di unico. Pensiamo, per esempio, ai cenoni delle feste o alle domeniche in famiglia. Un buon piatto succulento e particolare rende la circostanza più speciale. Magari un...
Carne

Arrosto di maiale alle mele e birra

Se vogliamo preparare un piatto raffinato ed originale, ecco la ricetta che fa per noi. Parliamo di un piatto molto succulento e sostanzioso: l'arrosto di maiale alle mele e birra. L'accostamento potrà sembrare bizzarro, ma il sapore e l'insieme di questi...
Carne

Come fare l'arrosto di maiale in porchetta

La domenica le tavole italiane vengono imbandite con piatti ricchi e succulenti. L'arrosto costituisce un classico intramontabile della tradizione culinaria del Bel Paese. È un secondo molto sostanzioso, saporito, da abbinare ad un contorno di patate...
Carne

Ricetta: arrosto di maiale con peperoni sottaceto

L’arrosto di maiale con peperoni sottaceto è un secondo piatto a base di carne molto classico e tipico soprattutto delle regioni del centro-sud (in particolare Campania e Lazio). E’ una ricetta tipica dei periodi invernali, sia perché non è un...
Carne

Arrosto di maiale con albicocche secche

L'arrosto di maiale con albicocche secche è un abbinamento molto gettonato. Infatti questo tipo di carne si accosta facilmente ai sapori fruttati e con le albicocche è a dir poco favoloso. La parte del maiale migliore per questa preparazione è l'arista,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.