Come preparare l'arroz di pollo

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare l'arroz di pollo
15

Introduzione

L'arroz di pollo è un piatto tipico della cucina sudamericana che abbina il riso al pollo e con una varietà di spezie che lo rendono, indubbiamente, un piatto molto ricco, originale e appetitoso, perfetto per essere gustato in compagnia. La particolarità della ricetta sta proprio nella ricchezza dei suoi ingredienti e nel coloratissimo risultato che riprende quello di una paella spagnola, il che non è un caso se si pensa che l'America Latina e la Spagna hanno moltissime radici culturali, e di conseguenza culinarie, in comune. L' arroz di pollo non è affatto un piatto difficoltoso da preparare; si presta ad essere servito direttamente dalla padella e può essere considerato un piatto alternativo da gustare anche come portata unica.

25

Occorrente

  • 2 cipolle bianche
  • 1 peperone rosso
  • 3 sovracosce di pollo
  • 400gr di riso
  • 200gr di piselli surgelati
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 sedano
  • 1 carota
  • olio, sale e prezzemolo q.b.
35

La durata della preparazione è di circa 1 ora e 20 minuti. Per prima cosa occorre lessare le sovracosce di pollo ponendole in una pentola con acqua bollente in cui andremo ad aggiungere anche la carota, il sedano, una cipolla intera e il sale. Quando il pollo è cotto possiamo toglierlo dalla pentola e tagliarlo a striscette, conservando il brodo che abbiamo ottenuto per sfumare il riso successivamente. In seguito tagliamo a listarelle sottili il peperone e tritiamo finemente l'altra cipolla. In una padella molto larga facciamo soffriggere la cipolla con qualche cucchiaio di olio e, nel momento in cui prende colore, aggiungiamo il peperone e facciamo rosolare.

45

Questa ricetta può ovviamente essere modificata a vostro piacimento per quel che riguarda gli ingredienti "meno" importanti, che preferiate le patate ai piselli o vogliate aggiungere i pomodorini verrà sempre un successo! La nostra fantasia spesso è un ingrediente importantissimo.

Continua la lettura
55

Quando il condimento è a buon punto è finalmente arrivato il momento di aggiungere il riso che faremo sfumare e insaporire a poco a poco con il brodo di pollo precedentemente conservato. Circa alla metà della cottura del riso aggiungiamo le striscette di pollo, i piselli e lo zafferano tenendo sotto controllo la cottura mescolando moderatamente, aggiustando di sale e continuando a bagnare il riso con il brodo finché non sarà pronto.
Un importante accorgimento sta nel fatto che l'arroz non va mescolato molto, ed è per questo motivo che, una volta raggiunta la giusta cottura, è opportuno alzare il fuoco e lasciarlo cuocere qualche minuto senza mescolarlo in modo che il condimento caramelli e che il riso diventi croccante. Aggiungiamo infine olio e prezzemolo q. B. E serviamo il nostro gustosissimo e coloratissimo piatto direttamente in tavola, dalla padella.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare i tacos di pollo

Se intendiamo preparare un prelibato secondo piatto, o se preferiamo chiamarlo stuzzichino, possiamo cimentarci nell'elaborazione dei tacos di pollo; infatti, se vi piace la cucina messicana, non c'è molto altro da dire, poiché è nota che è davvero...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo alla brace

Il pollo alla brace o alla griglia, è una ricetta abbastanza facile e di sicuro risultato!Ottima scelta di menu per una grigliata domenicale in compagnia di parenti o amici.La scelta e la preparazione delle carne, i sapori ed il grado di cottura, hanno...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo con funghi e bambù

Per una cena veramente speciale, la portata di un piatto di pollo con i funghi ed il bambù è elegante e prelibata: gli ingredienti necessari per due persone sono semplici da reperire e, oltre al petto di pollo, nei negozi che vendono prodotti alimentari...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo tandoori

Se vogliamo stupire i nostri ospiti con una cena del tutto particolare, possiamo preparare il pollo tandoori una specialità tipica dell'India. Questa carne bianca speziata viene cotta in un forno a legna detto appunto tandoor, e ad una temperatura elevatissima...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo birmano

Il riso è uno degli ingredienti più utilizzati nella cucina birmana, assieme alla verdura, al pesce e ai frutti tropicali. Per quanto riguarda la carne, molti evitano di consumare quella di maiale e anche quella bovina; per tale motivo, la carne di...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo al curry e latte di cocco

Ormai quasi tutti mangiamo abitualmente il pollo al curry. Infatti lo possiamo considerare un piatto ben assimilato anche dalla cucina italiana, facile da preparare e ottimo per ogni occasione. Esistono però anche delle varianti della ricetta classica,...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo glassato al limone con verdure e curcuma

Se intendiamo preparare un ottimo secondo piatto a base di pollo, possiamo farlo elaborando una ricetta che lo prevede glassato al limone, e con l’aggiunta di verdure e curcuma. Si tratta di un piatto molto gustoso, e particolarmente adatto per il periodo...
Cucina Etnica

Come preparare il pollo alla papaya

Cucinare è certamente una delle cose che a noi italiani riesce particolarmente bene. Infatti ogni giorno sappiamo tirare fuori pietanze gustose attingendo da vecchie ricette che si tramandano da secoli e che ancora vanno di moda, tanto da essere ormai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.