Come preparare l'aspic estivo alle uova

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Essere fantasiosi in cucina è molto importante: senza un pizzico di fantasia non possono nascere delle interessanti e gustose ricette. Oltre alla fantasia, anche un pizzico di voglia di sperimentare potrà aiutarvi nel vostro entusiasmante hobby. Vi sono tantissime cose che potreste cucinare, a partire dai primi piatti e giungendo ai dolci, ma la specialità di cui vi voglio parlare è classificabile nella categoria degli antipasti: l'aspic estivo alle uova. Di cosa si tratta? Ed è questo che vi illustrerò in questa guida, nello specifico vi parlerò di come preparare l'aspic alle uova.

26

Occorrente

  • Brodo di dado o di bovino leggero
  • Uova lesse
  • Acqua fredda
  • Colla di pesce
  • Stampini per dolci o coppe
36

Come nasce

Preparare l'aspic non è molto difficile, ma per prima cosa è importante che sappiate cosa sia. L'aspic è un piatto che si basa sulla gelatina che viene sfruttata per incorporare tra di loro vari ingredienti. Per ottenere questa gelatina che vi servirà a comporre l'intero piatto, dovrete cucinare del brodo di dado o di bovino, con l'aggiunta di un addensante (ad esempio la colla di pesce). Una volta fatto raffreddare il tutto potrete iniziare la vostra composizione con gli ingredienti che avrete scelto. Potrete optare per della carne, salumi, pesce, frutta, ecc.
L'aspic è un piatto indicato alle stagioni più calde e dovrete servirlo freddo.

46

Come si prepara

Iniziate con il cucinare il brodo, che sarà la base di tutta la ricetta: potreste optare per un brodo di bovino oppure di dado (due dadi dovrebbero andare bene). Cucinatelo e toglietelo dal fuoco, aggiungete dell'acqua fredda e della colla di pesce, mescolate e lasciate raffreddare. Intanto dedicatevi ai successivi ingredienti di questa ricetta: prendete delle uova e mettetele in un pentolino pieno d'acqua facendole bollire per 15 minuti circa. Successivamente immergete le uova nell'acqua fredda e lasciatele sbollentare, infine sbucciatele e tagliatele a rondelle.

Continua la lettura
56

Come si assembla

Adesso dovrete incominciare ad assemblare il vostro piatto: cominciate prendendo la gelatina che avrete fatto condensare, e versatela in uno stampo o nella coppa in cui avrete deciso di comporre il vostro piatto. Vanno bene anche degli stampini tipici per i dolci, qualora vogliate realizzare delle forme particolari. Una volta versata una modesta quantità di gelatina non vi resterà che posizionarci sopra le uova, e nuovamente la gelatina, e così via fino a creare degli strati. Per insaporire maggiormente la vostra ricetta potreste unire alle uova anche delle olive verdi o nere, oppure dei pezzi di carne, e quant'altro sia di vostro gradimento. Una volta finita la vostra composizione riposizionatela nuovamente in frigo ed estraetela solo al momento opportuno: dato l'utilizzo della gelatina ed il caldo della bella stagione, il tutto rischierebbe di andare a male se non lo conserverete al meglio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete anche altri ingredienti per rendere il tutto più colorato e saporito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'aspic con salmone e aneto

Quando si decide di invitare ospiti a cena, il dilemma è sempre quelle di scegliere che cosa cucinare. Tantissime sono le ricette che è possibile preparare con l'obiettivo di sorprendere i nostri ospiti e deliziare il loro palato. Una buona soluzione...
Antipasti

Come preparare l'aspic di polpo e patate

L’aspic di polpo e patate richiede una lunga preparazione. Tuttavia potete cucinarlo il giorno precedente e conservarlo in frigorifero coperto con della pellicola trasparente per evitare che assorba altri odori. Questo aspic può essere servito sia...
Antipasti

Come preparare un aspic multicolor

L'aspic è una pietanza prevalentemente di origine francese utilizzata spesso anche in Italia. Si tratta di un antipasto o un secondo leggero, light (se utilizzate solo verdure) ma può diventare anche un ottimo dessert. Se avete organizzato una cena...
Antipasti

Ricetta: aspic di verdure miste

Molto spesso ci capita di voler provare a preparare delle pietanze differenti da quelle che siamo abituati a mangiare, per poter assaporare dei gusti sempre nuovi. Tuttavia se siamo alle prime armi con il mondo della cucina, potremo trovare qualche difficoltà...
Antipasti

Come preparare e uova in crosta saporita

Un goloso scrigno di mandorle tostate che racchiude un cuore tenero e cremoso: ecco cosa sono le uova in crosta saporita. Sono molto semplici da preparare e piacciono sempre a tutti. Vi basterà avere a disposizione qualche uovo e un po’ di mandorle...
Antipasti

Come preparare il ciambellone salato con carne e uova sode

Il ciambellone salato con carne e uova sode è una pietanza ottima da portarsi dietro durante i pic-nic all’aria aperta o da servire in tavola come piatto unico. Piace sempre a tutti e con le uova sode al suo interno, ogni fetta assume un aspetto decisamente...
Antipasti

Come preparare le uova alla diavola

Il tempo libero può essere occupato in diversi modi, ed ognuno sceglie quello che più ritiene giusto. Dedicarsi all'arte culinaria potrebbe essere uno di questi, ed una ricetta ben fatta potrebbe deliziare gli stessi commensali che avranno modo di assaggiarla....
Antipasti

Come preparare la pasta sfoglia con spinaci e uova

Preparare la pasta sfoglia potrebbe sembrare, a prima vista, una vera e propria impresa e lo è davvero se non si conosce il metodo giusto. In questa guida sarà illustrato un modo semplice ma eccellente per fare la pasta sfoglia e farcirla con spinaci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.