Come preparare l'estratto di vaniglia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete amanti della cucina e vi cimentate in diverse preparazioni dolci, questa ricetta fa al caso vostro. Vi illustreremo come preparare l'estratto di vaniglia fatto in casa. Il procedimento per realizzarlo è davvero semplice ed alla portata di tutti, anche i più inesperti. Sarà sufficiente, infatti, che vi procuriate una base alcolica e dei baccelli freschi di provenienza biologica per ottenere un prodotto molto profumato. Potrete aggiungerlo alle vostre torte, biscotti, dolci al cucchiaio, gelati e via dicendo. L'alcool alimentare, il brandy, il rum e la vodka sono perfetti per l'estratto di vaniglia. Il processo per macerazione richiede all'incirca un mese di tempo e vi permetterà di utilizzare un prodotto privo di conservanti e, soprattutto, non sintetico. Vediamo insieme, nei prossimi passi, come procedere nel dettaglio.

27

Occorrente

  • Estratto di vaniglia concentrato: 200 ml di vodka liscia, 3 baccelli di vaniglia bio, un barattolino con chiusura ermetica
  • Estratto di vaniglia con alcool alimentare: 500 ml di alcool alimentare, 6 baccelli di vaniglia, un barattolo a chiusura ermetica, una bottiglia di vetro.
  • Estratto di vaniglia senza alcool: 6 baccelli di vaniglia, 200 ml di glicerolo alimentare, un barattolo di vetro a chiusura ermetica, una bottiglia di vetro
37

Per preparare l'estratto di vaniglia, esistono differenti metodi da mettere in pratica. Innanzitutto, vediamo come realizzare quello concentrato. Disponete una pentola di piccole dimensioni sul fornello. Versate al suo interno la vodka liscia. Accendete la fiamma al minimo e fate scaldare il liquore senza portarlo ad ebollizione. Sarà pronto quando inizierà a fuoriuscire del fumo dal pentolino. Spegnete e mettete da parte. Occupatevi adesso dei baccelli di vaniglia. Tagliateli a piccoli pezzi con l'ausilio di un coltello ben affilato. Poggiateli nel barattolino precedentemente lavato ed asciugato. Ricopriteli con il liquore caldo e richiudete. Dovrete aver cura di scuotere il contenitore almeno una volta al giorno per 10 giorni circa. Conservate l'estratto di vaniglia lontano da fonti di calore e luce.

47

Esiste, poi, un'altra versione di estratto di vaniglia che non prevede l'utilizzo dei fornelli. È un processo di pura macerazione, molto semplice da mettere in pratica. Pulite con cura il contenitore di vetro ed asciugatelo per bene. Versate al suo interno tutto il mezzo litro di alcool alimentare. Se volete una gradazione alcolica inferiore, sostituitelo con della vodka o del rum. Aprite per metà i baccelli di vaniglia biologici seguendo la lunghezza degli stessi. Fateli a pezzi di piccole o medie dimensioni. Trasferiteli nel barattolo con il liquore e chiudete il tappo. Scuotetelo e ponetelo in un luogo riparato dalla luce e dal calore per un mese almeno. Anche in questo caso, dovrete agitarlo giornalmente per favorire il processo ed amalgamare i sapori. Una volta pronto, travasate il tutto in una bottiglia di vetro.

Continua la lettura
57

Se avete dei bambini e non volete utilizzare una base alcolica, procedete come di seguito descritto. Per realizzare l'estratto di vaniglia, tagliate a metà i baccelli di vaniglia seguendone la lunghezza. Rimuovete, con il coltello, i piccoli semi contenuti al suo interno. Mettete il tutto in un contenitore capiente e ricoprite completamente con la glicerina alimentare. Chiudete il contenitore e mettetelo in un pensile al buio per 30 giorni. Mescolate ogni giorno l'estratto di vaniglia con l'aiuto di un cucchiaio. Trascorso il tempo necessario, filtrate il liquido e mettetelo in una bottiglia di vetro. Se dovessero rimane dei semi non preoccupatevi, non è necessario rimuoverli tutti. Questi conferiranno maggior sapore alle vostre preparazioni dolci.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Man mano che il liquido nella bottiglia inizia a diminuire, rabboccatelo con dell'altro alcool ed aggiungete periodicamente dei nuovi baccelli di vaniglia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i parfait alla vaniglia

Quando si pensa a cosa preparare per dolce ad un pranzo informale oppure come chiudere in allegria una serata tra amici si potrebbe optare per il parfait alla vaniglia, dato che è gustoso e leggero. Si lavora velocemente e si presenta in modo perfetto,...
Dolci

Come preparare la torta al cocco, pistacchi e vaniglia

Se le classiche torte di frutta vi hanno stancato e desiderate osare in cucina con qualcosa di sfizioso e particolare, questa ricetta fa al caso vostro. Non lasciatevi intimorire dai tanti ingredienti, la preparazione è più semplice di quanto pensiate....
Dolci

Come preparare il carpaccio di mango alla vaniglia

Se siete alla ricerca di un antipasto light molto diverso da quelli che proponete abitualmente in tavola, ecco a voi il carpaccio di mango alla vaniglia. Si tratta di un piatto molto semplice ma ricco di gusto. Il sapore delicato della bacca della vaniglia...
Dolci

Come preparare la torta alla vaniglia

La torta è il più classico dei dolci che viene acquistato o preparato in occasione di feste di compleanno, matrimoni, feste di laurea o altre ricorrenze. Le varianti sono numerosissime, sia dolci che salate, ma in ogni caso la preparazione è generalmente...
Dolci

Come preparare i donuts con crema alla vaniglia

Molto spesso quando abbiamo voglia di un buon dolce, preferiamo recarci presso delle pasticcerie o dei bar per essere sicuri di mangiare un dolce prelibato. In alternativa potremo provare a preparare con le nostre mani dei dolci sempre differenti, seguendo...
Dolci

Come preparare i kipferl alla vaniglia

Se siete alla ricerca di un dolce originale e gustoso, i kipferl fanno al caso vostro. Essi arrivano direttamente dall'Austria e si preparano principalmente durante le feste natalizie. I kipferl hanno la forma di ferro di cavallo e non sono difficili...
Dolci

Come preparare i cioccolatini alla vaniglia

Cioccolato e vaniglia sono un'accoppiata vincente che stimola il gusto e la fantasia. Unirli in un unico dolcetto esalta l'aroma di entrambi gli ingredienti. Tutti apprezzano l'accoppiata di vaniglia e cioccolato, ma nessuno più dei maestri cioccolatieri....
Dolci

Come preparare la crema alla vaniglia con banane

La crema alla vaniglia con banane è un goloso dessert al cucchiaio da servire alla fine di una cena informale organizzata fra amici. È molto semplice da preparare e il risultato finale è sempre garantito a patto che si scelgano materie prime di buona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.