Come preparare l'insalata di melone, gamberi e rucola

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare l'insalata di melone, gamberi e rucola
15

Introduzione

Un ottimo piatto da preparare in estate è senza dubbio l'insalata fatta con diversi ingredienti, come verdure, ortaggi, pesce o carni bianche. L'insalata è, infatti, una pietanza leggera, fresca, salutare e che si prepara in pochi minuti. È un piatto ottimo da servire sia come antipasto, soprattutto in un menù a base di pesce, sia come piatto completo, ovviamente in porzioni più abbondanti. È ideale anche da portare in spiaggia. In questa guida vedremo come preparare l'insalata di melone, gamberi e rucola seguendo dei semplici passaggi. Il risultato certamente non vi deluderà.

25

Occorrente

  • 500 gr di gamberi
  • rucola
  • mezzo melone
  • mezzo limone
  • olio extravergine di oliva
  • erba cipollina
  • sale e pepe q.b.
35

Preparare i gamberi

Per avere un ottimo risultato nella realizzazione di questa pietanza è consigiabile acquistare dei gamberi freschi. Potrete comprare sia dei gamberetti interi sia delle code di gambero. Il primo passaggio da fare è quello di lavare accuratamente i vostri gamberetti. Mettete poi dell'acqua in una pentola e portatela ad ebollizione. Raggiunta questa temperatura immergetevi i gamberetti. Lessateli per qualche minuto. A questo punto scolateli e disponeteli su un tagliere lasciandoli raffreddare per alcuni minuti. Eliminate con le mani la testa del crostaceo, le zampette, il carapace e la coda. Con un coltello fate un'incisione sul dorso del gambero e togliete l'intestino interno, ovvero quel filetto nero, procedendo molto lentamente e cercando di non romperlo. Potrete aiutarvi in questa operazione servendovi di uno stecchino.

45

Preparare il melone e la rucola

Tritate con un coltello ben affilato l'erba cipollina e la rucola lavata accuratamente. Questo trito darà un tocco di colore e di sapore ai vostri gamberetti. Prendete mezzo melone e privatelo della buccia. Tagliatelo a fettine per facilitarvi il lavoro. Tagliate, quindi, queste ultime a cubetti. Aggiungete nella ciotola con i gamberetti il trito di erba cipollina e rucola e i cubetti di melone.

Continua la lettura
55

Servire l'insalata di melone, gamberi e rucola

Preparate a questo punto un'emulsione da versare sulla vostra insalata. In un contenitore versate il succo di mezzo limone filtrato e ripulito da eventuali semi. Aggiungete dell'olio extravergine di oliva, il sale e il pepe nelle quantità che preferite. Versate la salsa sulla vostra insalata. Mettete il piatto in frigo per circa un' ora per consentire agli ingredienti di insaporirsi. Trascorso questo tempo tirate fuori dal frigo l'insalata e lasciatela per alcuni minuti a tempertura ambiente per far sì che perda parte del freddo, che solitamente copre il sapore. A questo punto non mi resta che augurarvi buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: insalata di gamberetti e melone

Con l'arrivo dell'estate sulle nostre tavole sono numerosi i piatti freddi per combattere il caldo torrido e non può mancare una ricca insalata. Quella che vedremo è la ricetta con i gamberetti e il melone, ideale sia come primo piatto, che come antipasto,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al melone e rucola

Il risotto è da sempre un primo piatto ottimo da servire in qualsiasi occasione. Durante l'estate per evitare di condire il risotto con ingredienti prettamente invernali, è possibile creare una variante davvero particolare con l'aggiunta del melone,...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con gamberi e rucola

Le orecchiette con gamberi e rucola rappresentano un primo piatto leggero, nutriente e gustoso nel quale sarà possibile assaporare la raffinatezza del buon pesce fresco e il deciso odore della rucola appena colta. La sua preparazione è molto semplice...
Antipasti

3 antipasti sfiziosi con i gamberi

I gamberi, dalle varietà più piccole a quelli giganti, sono gustosi, si prestano benissimo per la preparazione di antipasti appetitosi e sono costituiti da un prezzo più accessibile rispetto ad altri crostacei, quali astice ed aragosta. Sono perfetti...
Consigli di Cucina

Melone: 5 modi per usarlo in cucina

Il melone, con la sua polpa succosa e zuccherina, è il simbolo dell’estate. Contiene un elevato contenuto di acqua, ideale per prevenire la disidratazione. Ha molto ferro e vitamine. E’ anche un ottimo integratore, grazie alla sua notevole quantità...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai gamberi e pesto di rucola

Se avete invitato degli amici a pranzo o a cena e volete stupirli con un primo veramente gustoso e, soprattutto, inusuale, potete preparare un delizioso risotto ai gamberi e pesto di rucola. È un piatto capace di accontentare anche i palati più esigenti,...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fredda con gamberi, pachino e rucola

Spesso si ha difficoltà a decidere cosa preparare per pranzo quando bisogna portarlo a lavoro o all'università. Il pasto freddo è sempre molto complesso da gestire e da decidere e spesso si finisce per preparare sempre le stesse cose, come l'insalata...
Primi Piatti

Come preparare il risotto gamberi e rucola

Se desiderate preparare un primo piatto gustoso e leggero, questo risotto con gamberi e rucola fa proprio al caso vostro. Ha un gusto delicato ed è perfetto da servire durante una cena estiva organizzata fra amici all’aperto. Per la realizzazione di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.