Come preparare l'insalata di polpo e finocchi

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Come preparare l'insalata di polpo e finocchi

In questa guida, passo dopo passo, spiegherò come preparare l'insalata di polpo e finocchi. Si tratta di una specialità che unisce la prelibatezza del pesce alla freschezza di una croccante verdura come il finocchio. Così facendo, si andrà a creare un mix di sapori davvero unico. La pietanza in questione è veramente semplice da mettere a punto e non richiede molto tempo.

28

Occorrente

  • 1 kg di polpo, 2 finocchi,prezzemolo fresco q.b., 1 spicchio d'aglio, olio extravergine d'oliva q.b., 1 carota, 1 limone, 1 cipolla vino bianco q.b., sale.
38

Prima di tutto va detto che quando si deve preparare un piatto di pesce, sarà indispensabile acquistare pesce fresco del quale si conosce la provenienza. Si consiglia a tal proposito di non prendere il pesce dal reparto surgelati dei supermercati, visto e considerato che poi, preparando tale ricetta, si perderebbe non poco l'aroma intenso del pesce. Il discorso naturalmente si estende anche alle verdure, in questo caso i finocchi, che devono essere croccanti.

48

Lavare molto bene sotto l'acqua corrente sia il polpo che le verdure. Successivamente, mettere sul fuoco una pentola abbastanza capiente con dell'acqua ed attendere che arrivi a bollore. Aggiungere quindi il polpo, le carote ed il sedano. Dopo qualche minuto, aggiungere anche lo spicchio d'aglio, il prezzemolo tagliato finemente, del sale quanto basta, nonché la cipolla ed il vino. Tutto questo insieme di ingredienti sarà utile a profumare il polpo. Cuocere il tutto per il tempo massimo di un'ora e, una volta terminata la cottura, attendere che il polpo si raffreddi del tutto.

Continua la lettura
58

Eliminare ora la pelle esterna del polpo, pulire bene la testa e asciugare ciascun pezzo servendosi di uno strofinaccio da cucina. Prendere i finocchi, togliere loro le foglie esterne e lavarli molto bene. Tagliarli al di sopra di un tagliere con un coltello affilato a strisce sottili. Poggiarle poi su di un piatto spremendovi sopra un po' di limone, un filo d'olio, del sale ed un po' di prezzemolo tritato. Prendere successivamente il polpo, tagliarlo a cubetti piccoli ed aggiungerlo ai finocchi.

68

Bisogna sapere che questa ricetta può avere anche delle piccole varianti. Per esempio, è possibile aggiungere degli spicchi d'arancia oppure degli spicchi di limone per guarnire il tutto. Un altro ingrediente consigliato e che utilizzano moltissimi è la bottarga in polvere per esaltare ulteriormente il sapore del pesce e rendere questa pietanza davvero unica. L'insalata di polpo e di finocchi è a dir poco perfetta in qualsiasi periodo dell'anno, in particolare se si vuole organizzare una cena di pesce indimenticabile con gli amici.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: insalata di polpo con sedano e noci

In estate è preferibile preparare dei piatti freddi. Sono tanti i piatti che si possono cucinare con anticipo, in modo tale che al momento del pranzo o della cena, sono già pronti. Al momento del pasto, basta mettere la pietanza a tavola e gustarla....
Antipasti

Ricetta: insalata di finocchi e arancia

L'insalata di finocchi e arancia è un piatto semplice che colpisce per l'accostamento di sapori. Questa ricetta può essere un antipasto straordinario sia per le cene più eleganti che per i semplici pranzi in famiglia. Può essere considerato anche...
Antipasti

Ricetta: insalata tiepida di polpo e verdure

L'insalata tiepida di polpo e verdure è uno dei grandi classici antipasti all'italiana. Servita persino nei ristoranti e i take away di ogni categoria, è una ricetta molto semplice che si presta a numerose piccole varianti per venire incontro ai gusti...
Antipasti

Insalata di puntarelle e finocchi

Una buona insalata tipica nel periodo invernale è sicuramente quella di puntarelle e finocchi. Le puntarelle sono più comunemente conosciute come la catalogna, un tipo di asparago dalla forma più grande e grossolana e dal gusto amarognolo, come infatti...
Antipasti

Come preparare i finocchi alla parmigiana

I finocchi sono ortaggio buonissimi e dalle molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Perfetti per depurare quest'ultimo, i finocchi sono anche poveri di calorie e ricchi di gusto. In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Antipasti

Come preparare i finocchi al forno

I finocchi sono un'ottima verdura da consumare cruda, sgranocchiata come tale o in insalata. È possibile effettuare pure preparazioni al fornello, e quindi consumarli cotti in una grande varietà di modi. Molte sono le ricette che li utilizzano come...
Antipasti

Come preparare il soufflé di finocchi

Il finocchio è l'alimento ideale per chi tiene alla propria forma fisica, è un ortaggio con ridotto contenuto calorico, povero di grassi e ricco di fibre e di vitamine. Questo piatto è abbastanza leggero ed è consigliato soprattutto in estate. Ecco...
Antipasti

Come preparare i finocchi stufati

Quando si decide, spesso in maniera inevitabile, di cominciare un'alimentazione controllata tutti ci siamo ritrovati davanti al dubbio di come cucinare una pietanza all'apparenza triste e noiosa tale da renderla appetibile non solo al palato ma anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.