Come preparare l'originale crema catalana

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La crema catalana è un dessert tipico dei giorni di festa che si prepara in Catalogna, anche se ormai è facile trovarla nei menù di tutta Europa. Si tratta di un piatto caratterizzato da una soffice crema, ricoperta da uno strato di zucchero caramellato e molto croccante. Entriamo nello specifico e vediamo come preparare l'originale crema catalana.

27

Occorrente

  • 1 l. di latte
  • 8 tuorli d'uovo
  • 50 gr. di amido di mais
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 stecca di cannella
  • 1 buccia di limone
  • Ciotoline di terracotta
37

La bollitura del latte

Per prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti necessari quali latte, tuorli d'uovo, amido di mais, zucchero, cannella, buccia di limone e piccole ciotole di terracotta. Per caramellare lo zucchero sulla superficie della crema, dovrete scaldare del latte in un bollitore lasciandone da parte un po’ per poi sciogliere a freddo l’amido di mais. Nel latte va inoltre sciolta la cannella, con l'aggiunta della scorza grattugiata di un limone. Durante questa fase di amalgama prestate attenzione affinché il latte non bruci. Nel frattempo, mescolate a parte i tuorli con lo zucchero.

47

La creazione del composto

A questo punto dovete prendere l'amido di mais e scioglierlo nel latte raffreddato messo da parte in precedenza. In questo modo si formerà una sostanza priva di grumi, la quale andrà aggiunta al mix preparato con tuorli d'uovo e lo zucchero. Quando il latte avrà raggiunto il giusto grado di ebollizione, potrete toglierlo dal fuoco e passarlo con un colino, versandolo poi nella ciotola dei tuorli. Amalgamate il tutto cercando di evitare il più possibile la formazione di grumi. Per evitare che si produca troppa aria nel composto, è opportuno usare un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
57

La giusta consistenza della crema catalana

Prendete la ciotola con tutto il contenuto e versatelo in una casseruola per farlo cuocere a fuoco lento, mescolando continuamente finché non otterrete la giusta consistenza. Ricordatevi che la giusta consistenza non dovrà somigliare né a un budino né ad una mousse, ma dovrà essere una via di mezzo tra le due opzioni. Inoltre, sarà fondamentale anche il modo con il quale la crema catalana verrà presentata in tavola, il che è un elemento comune ad un qualsiasi altro piatto che voglia appagare sia la vista che il gusto. Per stupire gli ospiti potrete scegliere di versare la crema nelle piccole ciotole di terracotta così come vuole l'antica tradizione catalana. In aggiunta potreste anche servire dei biscotti come frollini o, in alternativa, dei savoiardi. Abbiamo terminato la nostra guida su come preparare l'originale crema catalana. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.leitv.it/cucina/ricette/crema-catalana-la-ricetta-originale-spagnola/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di cuocere la crema senza far mai affiorare dei grumi. Per evitare che ciò accada, mescolatela continuamente e con movimenti sempre regolari.
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici in cucina, lasciatevi aiutare da una persona con più esperienza di voi in modo da non compromettere la preparazione dell'originale crema catalana.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come cucinare i gamberi alla catalana

Se amate la cucina etnica non potete assolutamente non assaggiare la cucina spagnola, e precisamente quella catalana. I suoi piatti sono ricchi di sapore, raffinati e con una grande attenzione al gusto. Se amate i gamberi e state pensando ad un piatto...
Antipasti

Come preparare l'astice alla catalana

Vi vogliamo proporre oggi, in tale tutorial la procedura di come preparare tale piatto etnico dell'astice alla catalana. Se pensate di creare una ricetta che sia facile e semplice, ma che potrebbe soddisfare il palato di certi ospiti, potrete scegliere...
Dolci

Ricetta: catalana al cioccolato fondente con crumble

Trovare una ricetta di un dolce che possa stupire gli ospiti seduti al vostro tavolo durante una cena, non è sicuramente facile. Le ricette che vengono proposte e riproposte, possono essere banali, ed è per questo che bisogna concentrarsi a preparare...
Antipasti

Ricetta: cocktail di polpo alla catalana

Ecco una nuova guida, che vuole portare in tavola una ricetta, molto interessante ed anche buona, che piacerà ai grandi ed ai bambini. Stiamo parlando del cocktail di polpo alla catalana. In pochissimi passaggi, potremo essere in grado di creare un piatto...
Pesce

Come preparare il granchio alla catalana

Il granchio alla catalana è un piatto tipico della Catalogna. Esso è sicuramente molto gustoso e può essere servito sia come antipasto, sia come secondo piatto. È certamente possibile realizzarlo anche con altri tipi di crostacei, come l'astice o...
Pesce

Ricetta: aragosta alla catalana con verdure crude

L'aragosta alla Catalana con verdure crude è un ottimo piatto a base di pesce e verdure, da un sapore fresco e leggero.È un piatto che, nonostante le apparenze, non è particolarmente difficile da preparare e non richiede molto tempo.Le fasi della preparazione...
Pesce

5 ricette facili per cucinare l'astice

In questo articolo vi illustrerò 5 ricette facili per cucinare l'astice. L'astice rappresenta un'ottima alternativa all'aragosta. L'astice deve essere sempre di buona qualità, che sia fresco oppure surgelato. Nei passi successivi vi fornirò qualche...
Consigli di Cucina

3 ripieni alternativi per crepes

Le crepes sono la pietanza perfetta sia per gli amanti del dolce, che per quelli del salato, poiché è possible farcirle in entrambi i modi ed avere sempre un risultato gustoso. Il ripieno dolce si adatta molto bene ai momenti di colazione o merenda,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.