Come preparare l'orzo al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'orzo al curry rappresenta una pietanza estremamente gustosa, che si adatta anche a chi si attiene ad un regime alimentare di tipo vegetariano e vegano. La presenza di questo cereale lo porta a presentare un buon apporto di nutrienti, quali carboidrati, vitamine e proteine. Il curry è una rinomata spezia indiana, o più precisamente, è costituita da un insieme di varie spezie, che conferiscono un colore ed un profumo particolarmente intenso. In questa guida spiegheremo, in maniera semplice ma dettagliata, come preparare l'orzo al curry.

26

Occorrente

  • Ingredienti per due persone: 120 g di orzo, mezza cipolla bianca, una carota, un dado a base vegetale, un ciuffo di prezzemolo fresco, 1 litro di brodo vegetale, 4 cucchiai di olio d'oliva extravergine, burro per mantecare, un pizzico di maggiorana, sale q.b.
  • Per il brodo vegetale: una carota, una costa di sedano, una cipolla bianca, uno spicchio d'aglio, un pomodoro tagliato a dadini, una manciata di sale e olio extravergine di oliva
36

Per realizzare l'orzo è possibile immergerlo nell'acqua per tutta una notte, ma nel caso in cui si ha poco tempo a disposizione, si può anche procedere immediatamente con la fase della cottura. Prima della cottura vera e propria è necessario, comunque, avere l'accortezza di tostarlo lievemente per pochi minuti a fuoco vivace in una pentola, con un filo di olio extravergine di oliva. Contemporaneamente, è necessario preparare il brodo vegetale a parte. A seguire, lavare e pulire la carota, la costa di sedano, la cipolla bianca, l'aglio ed il pomodoro tagliato a dadini. Successivamente, tagliare e sminuzzare le verdure appena lavate e pulite, versando il tutto in un pentola con circa un litro di acqua, per poi aggiungere un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Fare consumare per circa 40 minuti, mettendo sopra un coperchio.

46

Giunti a questo punto, in una pentola dai bordi alti, occorre sminuzzare la cipolla bianca in tanti piccoli pezzettini, per poi versare un po' di olio extravergine di oliva. Fare, quindi, rosolare fino a quando non si sarà seccata. Scolare l'orzo, nel caso in cui è stato mantenuto a mollo. Invece, se è stato solamente tostato, occorre versarlo e lasciarlo insaporire, rigirando tramite un mestolo in legno. Se durante la fase della rosolatura l'orzo dovesse risultare eccessivamente secco, una valida possibilità può essere rappresentata dall'aggiunta di due cucchiai di brodo vegetale, in modo da temperare il tutto. A seguire, è necessario lasciare asciugare l'orzo ed iniziare a versare due parti di brodo vegetale. A questo punto, aggiungere anche il dado, in modo da insaporire la pietanza. Quindi, mescolare fino a quando non si sarà sciolto completamente. È necessario attendere che si asciughi lievemente, per poi continuare a versare la quantità contenuta in un mestolo per volta.

Continua la lettura
56

Successivamente, è necessario continuare a cuocerlo a fuoco basso per circa 30-40 minuti, il tempo generalmente previsto per la cottura dell'orzo. Mescolare, con buona frequenza, senza fare attaccare l'orzo al fondo. A seguire, coprire mediante un coperchio. Quando ci si renderà conto che si sta per versare l'ultima porzione del brodo, occorre aggiungere un cucchiaio di curry e mescolare per fare amalgamare il tutto, fino a quando non assumerà una consistenza lievemente densa. Il colore che assumerà l'orzo sarà di un giallo dorato. A questo punto, si può spegnere il fuoco ed aggiungere una noce di burro per mantecare. Successivamente, impiattare e spolverare con la maggiorana. L'orzo con questa preparazione è ottimo anche accostato ad un contorno di verdure grigliate. Non rimane altro da fare che servire e gustare questa pietanza squisita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una cottura uniforme e più salutare di cereali o legumi è sempre meglio usare pentole in terracotta smaltata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare l'orzo con fave e cipolle

L'orzo con fave e cipolle è un piatto gustoso, semplice e rapido da preparare. Piace sempre a tutti e può essere proposto in tavola come piatto unico se poi viene fatto seguire magari da un goloso dessert. Per realizzare questa ricetta vi ci vorranno...
Primi Piatti

Come preparare l'insalata di orzo vegan

Una fresca insalata è buona tutto l'anno, sia a pranzo che a cena. Ma un'insalata con verdure estive di stagione è un contorno ancora più buono e salutare. La cucina vegan si indirizza su pietanze solo vegetali. Così come chi la segue imposta anche...
Primi Piatti

Come preparare un cous cous di orzo primaverile

L'estate si avvicina sempre di più, quindi vi sono persone che preferiscono mantenersi in forma. Ma in primavera già si inizia ad andare in palestra e a mangiare sano. Tra i piatti che vengono preparati, troviamo l'insalata di pollo, l'insalata di riso,...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di pastinaca con sedano rapa e orzo

Oggi vi vogliamo proporre la ricetta di una zuppa molto delicata a base di pastinaca, sedano rapa e orzo. Molti di voi conosceranno solo due degli ingredienti prima citati e si staranno chiedendo che cosa sia la pastinaca. Si tratta di una verdura molto...
Primi Piatti

Come preparare l'orzo alle ortiche

L'orzo alle ortiche è un primo piatto sano, leggero e gustoso, ideale soprattutto, in questa stagione dell'anno, in quanto, è possibile beneficiare delle erbe selvatiche che la natura, spontaneamente ci offre. Inoltre, sia l'orzo che l'ortica sono...
Primi Piatti

Come preparare il minestrone di orzo con ceci e castagne

Il minestrone è uno di quei piatti tradizionali che non ha mai perso terreno sulle tavole delle famiglie italiane. Preparato con buoni ingredienti rimane uno dei piatti più graditi, soprattutto nei mesi più freddi dell'anno. Possiamo prepararlo in...
Primi Piatti

Come preparare i piselli al curry

Le spezie, profumate e ricche di sfumature di sapore, ci offrono la possibilità di aggiungere un pizzico di esotico anche alle ricette più semplici! Per portare in tavola un contorno sfizioso e originale, perché non provare a scoprire il gradevole...
Primi Piatti

Come preparare il riso al curry

Il riso al curry consiste in un piatto dal gusto esotico, molto deciso e semi piccante. Contrariamente a quanto si possa pensare, non si tratta di un tipico piatto della cucina indiana. Infatti in India, in realtà, utilizzano il curry come intingolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.