Come preparare l'orzotto con zenzero e radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La preparazione di pietanze calde durante il periodo invernale sono un vero toccasana per il nostro corpo e la nostra mente. A tal proposito, infatti, i questa guida vedremo come preparare l'orzotto con lo zenzero ed il radicchio. Una ricetta molto sana e gustosa, povera di calorie grazie all'abbinamento di alimenti dal basso contenuto di calorie ma, al tempo stesso, dagli innumerevoli benefici.

28

Occorrente

  • noce moscata q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale fino q.b.
  • sale doppio q.b.
  • 2 cucchiaini da te di zenzero grattuggiato
  • 250 ml panna di soia
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 costa di sedano verde
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 320 gr di orzo
  • 250 gr di radicchio fresco
38

Per prima cosa portiamo ad ebollizione dell'acqua in una pentolina già salata, leviamola dai fornelli e versiamo l'orzotto, lasciamo a bagno per un po'. Ora, mentre i cereali sono in ammollo, ne approfittiamo per preparare il radicchio, puliamo eliminando le foglie vecchie più esterne, laviamolo accuratamente sotto l'acqua corrente e riduciamolo grossolanamente in tanti pezzi.

48

Prendiamo un pentolino con dell'acqua, aggiungiamo il radicchio, saliamo leggermente ed a fuoco medio lasciamolo cuocere solo per qualche minuto, così il sapore amarognolo tipico di questa verdura verrà eliminato. Leviamolo immediatamente dall'acqua di cottura e lasciamolo gocciolare per bene, centrifugandolo oppure strizzandolo energicamente se necessario.

Continua la lettura
58

Adesso prendiamo un wok da cucina capiente ed antiaderente, aggiungiamo due cucchiai abbondanti di olio extravergine d'oliva, versiamo il sedano tagliato a tocchetti piccoli insieme ad un cipollotto, lasciamo soffriggere per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno aggiungiamo un pizzico di zucchero di canna e lasciamo caramellare appena, il tutto a fuoco lento.

68

Scoliamo l'orzo, precedentemente messo in ammollo, aggiungiamolo alla base di radicchio sedano e cipolla già scottata nel wok ed, a fuoco moderato, lasciamo cuocere insieme, spruzziamo con un po' di vino da cucina e lasciamo rosolare il tutto. Dopodichè abbassiamo la fiamma aggiungiamo un po' di acqua, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere lentamente per almeno 20 minuti.

78

Nel frattempo grattugiamo un po' di zenzero, aggiungiamolo in una padella antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva e lasciamolo soffriggere per qualche minuto, versiamo la panna di soia fresca, un pizzico di pepe nero, della noce moscata e lasciamo cuocere per 15 minuti. Ricordiamoci di girare l'orzotto durante la cottura e, se necessario, aggiungiamo di volta in volta dell'acqua.

88

Infine, una volta che l'orzotto con il radicchio e la salsina allo zenzero si siano cotte, impiattiamo spolverando con del formaggio grattugiato, meglio se grana padano, e affianchiamo la salsina. Ogni commensale, quindi, potrà guarnirsi l'orzotto con lo zenzero a proprio piacimento, il gusto sarà esaltante e buonissimo. La panna di soia, inoltre, è poco calorica ed altamente digeribile, ottimo per chi ha delle intolleranze al lattosio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orzotto al rosmarino e castagne

Uno degli alimenti che può sostituire il riso in cucina è l'orzo. Questo cereale è adatto per preparare zuppe e altri piatti. Una delle ricette più utilizzate e l'orzotto al rosmarino e castagne. Per realizzare l'orzotto non è necessario essere delle...
Primi Piatti

Ricetta: orzotto alla trentina

L'orzotto alla trentina è una ricetta tipica del territorio montano, a base di orzo, verdure e speck. Questo piatto si adatta perfettamente alla stagione invernale (dato il suo apporto calorico piuttosto alto) e va servito bollente. Inoltre, può essere...
Primi Piatti

Orzotto con spinaci

In natura esistono tante varietà di cereali, adatte al nostro nutrimento e sostentamento. Eppure, spesso tendiamo a prediligere sempre le stesse soluzioni. L'orzo ad esempio, sebbene un cereale ricco di virtù, viene spesso messo in secondo piano dal...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e taleggio

In questa guida vi spiegherò come preparare il risotto con radicchio e taleggio. Questa ricetta è simbolo della cucina italiana in quanto ci sono ingredienti nostrani tipici. Partendo dal risotto, questo renderà dolce e morbido il piatto in tutta la...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne al radicchio e gorgonzola

Le lasagne sono sicuramente uno tra i tipici piatti della cucina italiana. La ricetta classica per questo tipo di pasta prevede, senza alcun dubbio, l'utilizzo del ragù alla bolognese, oppure della besciamella. Tuttavia esistono numerose altre ricette,...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e brie

Cremoso e delicato, il risotto è un primo piatto sempre molto gradito! Grazie alla sua versatilità, il riso diventa l'ingrediente perfetto per creare ricette golose e stuzzicanti. Per portare in tavola un risotto dai sentori autunnali, profumato e ricco...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e salsiccia

Cucinare, ormai è risaputo, è la passione molti di noi italiani, infatti, nel corso degli anni abbiamo inventato moltissime ricette gustose e squisite e una delle nostre specialità sono i risotti. Oggi, infatti, voglio parlarvi del risotto con radicchio...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con radicchio e noci

La pasta con radicchio e noci è un primo piatto semplice e gustoso. Si prepara una saporita salsa che prevede come ingredienti radicchio appassito in padella, speck a tocchetti e gherigli di noci. Una portata davvero unica che potete preparare anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.