Come preparare l'ossobuco alle mandorle

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La carne è un ingrediente che deve essere sempre cotto nella maniera giusta e condito con diversi ingredienti particolari per avere un sapore succulento e singolare. Esistono diversi tipi di carne che possono essere davvero perfetti per la preparazione di piatti unici e raffinati. È sicuramente il caso dell'ossobuco, ricavato dalla parte superiore della gamba del vitello, molto diffuso nella zona del milanese. Nella guida descritta di seguito, troverete una ricetta diversa dal solito che vi spiegherà come preparare un ottimo ossobuco alle mandorle. Si tratta di una una ricetta dalla difficoltà media, che vi farà fare un'ottima figura in tavola.

27

Occorrente

  • 100 g di mandorle
  • 4 fette di vitello (ossobuco)
  • 50 g di burro
  • 1 spicchio d'aglio
  • Prezzemolo q.b.
  • Farina q.b.
  • 1 cipolla
  • 1 limone
  • Sale q.b.
37

Panare la carne

Per creare questa ricetta, è fondamentale preparare la carne nel modo giusto. Prima della panatura e della cottura della carne, è importante creare due o più tagli lungo la fascia di tessuto connettivo, che solitamente si trova sul contorno di ogni fetta di ossobuco. Ciò servirà per evitare che durante la cottura, la carne possa arricciarsi e diventare stopposa. Potete praticare questi dagli utilizzando semplicemente una forbice da cucina o un coltello affilato. Una volta praticati i vari tagli, dovrete passare le fette di ossobuco all'interno di un piatto colmo di farina e panarle uniformemente. La farina, servirà a rendere la superficie della carne più cremosa.

47

Cuocere la carne

Una volta infarinate tutte le fette di ossobuco su entrambi i lati, dovrete rosolarle all'interno di una padella con un bel po' di burro. È importante che la padella sia abbastanza ampia, per far cuocere la carne in maniera uniforme. Aggiungete all'interno della padella anche una cipolla tritata, un pizzico di sale e un pochino di pepe. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere la carne per circa 7 minuti. Una volta che la carne sarà leggermente cotta, aggiungete il vino bianco e lasciatelo evaporare. Versate anche il brodo all'interno della padella e lasciate cuocere la carne per circa 1 ora, girandola di tanto in tanto.

Continua la lettura
57

Tritare le mandorle e comporre il piatto

Ponetevi su un tagliere e tritate con un coltello le mandorle e il prezzemolo fresco. Questi due ingredienti, dovranno essere inseriti sopra ogni fetta di ossobuco solo quando la carne sarà completamente cotta. Spegnete il fuoco e togliete la carne dalla padella, ponendola all'interno di un ampio vassoio. Ricoprite la carne con il sughetto rimasto, con le mandorle tritate e il prezzemolo fresco. Le mandorle serviranno a dare quella giusta croccantezza e particolarità al piatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche ad aggiungere dei piselli al piatto per renderlo più succulento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: ossobuco con patate e carote

Se intendete preparare un secondo piatto davvero gustoso e a base di carne, non c'è niente di meglio che optare per l'ossobuco con patate e carote. L’ossobuco è un tipico taglio di carne di origine bovina molto diffuso nella cucina milanese che necessita...
Carne

Ricetta: ossobuco con piselli

L'ossobuco è un particolare taglio della carne, che corrisponde al muscolo delle zampe anteriori o posteriori del bovino: quello di vitello risulta naturalmente, più tenero e pregiato rispetto a quello di manzo. Dal sapore gustoso e genuino, se ne consiglia...
Carne

Come fare l'ossobuco di manzo in umido

L'ossobuco di manzo in umido è un secondo eccezionale e particolarmente saporito. È un piatto dal carattere rustico. È perfetto per una cena informale tra amici. È un'ottima variante da presentare al pranzo della domenica da trascorrere in famiglia....
Carne

Come preparare lo spezzatino alle mandorle

Cucinare è la passione di noi italiani, e lo sappiamo fare anche molto bene. Ogni giorno sappiamo inventare ricette gustose e geniali da presentare a tavola, per far piacere agli amici o a familiari. Abbiamo moltissime ricette che sappiamo preparare...
Carne

Come preparare i bocconcini di pollo alle mandorle con verdure

Un piatto di origine orientale assolutamente da provare sono i bocconcini di pollo alle mandorle con verdure. È questa una deliziosa pietanza molto cucinata nei ristoranti cinesi, ultimamente diffusa anche in occidente, che soddisfa anche i palati più...
Carne

Ricetta: vitello in salsa di mandorle e capperi

Tenera e succulenta, la carne di vitello, con il suo caratteristico color rosato, viene impiegata per svariate preparazioni culinarie. Il vitello in salsa di mandorle e capperi è un secondo molto sfizioso ed un modo diverso di gustare le classiche e...
Carne

Ricetta: arrosto alle mandorle

L'arrosto è un piatto tipico della nostra cucina; la semplicità con la quale possiamo prepararlo e la sua leggerezza lo rendono la scelta ideale per un pranzo domenicale. Come tempi, considerando cottura e preparazione, impiegheremo circa un'ora e mezza...
Carne

Ricetta: agnello alle mandorle e barbabietola

Se volete preparare una cena diversa dal solito, allora inserite nel vostro menù un secondo insolito. Utilizzando un tipo di carne come l'agnello e condendola con delle salse vegetali. La ricetta che vi suggerisco è l'agnello alle mandorle e barbabietola....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.