Come preparare la baked cheesecake

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cheesecake è un dolce americano amatissimo ormai anche in Italia. Si tratta di una torta fredda che non richiede cottura. Tipicamente si compone di una base di biscotto sbriciolato ricoperto da un abbondante strato di crema compatta il cui ingrediente principale è un formaggio fresco e cremoso. A completare il tutto, una golosa copertura di frutta fresca e sciroppo della stessa (la ricetta originale richiede frutti di bosco). La preparazione non è difficile, ma piuttosto laboriosa e lunga. Tuttavia, ogni fatica impiegata nel prepararla viene spazzata via al primo boccone di tanta cremosità. Se non avete a disposizione il tempo necessario per cimentarvi in questa ricetta potrete mettervi alla prova con la versione al forno, decisamente più veloce. Vediamo allora come preparare la baked cheescake.

26

Occorrente

  • 550 gr di ricotta
  • 160 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di farina
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 200 gr di frutta
  • burro per imburrare la tortiera
36

Trattandosi di una preparazione piuttosto veloce, sarà bene accendere il forno prima di cominciare impostando la temperatura a 180 gradi.
Ora lavorate la ricotta con lo zucchero. Quando saranno ben cremosi unite le uova, che avrete già sbattuto leggermente, e amalgamate il tutto. Quindi aggiungete la farina, la scorza di limone e la frutta. Potete scegliere la frutta che preferite, ma per gustare una cheesecake tradizionale dovrete procurarvi dei mirtilli anche nella versione al forno.

46

Una volta amalgamato bene il tutto, imburrate una tortiera da circa 23 centimetri e versatevi il composto. Tra l'impasto e la frutta potrebbero formarsi bolle d'aria. Assestate allora alla teglia dei colpetti su un piano di lavoro o un tavolo in modo da spingere in superficie le eventuali bolle. Infornate la cheesecake per circa 40 minuti.
State preparando una torta senza lievito la cui consistenza dovrà essere piuttosto soffice e cremosa, anche se cotta in forno. Per ottenere questa consistenza sarà essenziale sbattere e ammorbidire per bene gli ingredienti. Questo è il segreto che renderà speciale ogni torta.

Continua la lettura
56

All'aspetto la torta dovrà avere i bordi scuriti, ma essere chiara al centro, quindi attenzione a non farla cuocere e asciugare troppo. Raggiunta la cottura ottimale, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente all'interno della tortiera.
Se preferite la frutta fresca all'esterno, potete variare la ricetta spargendo tutta o parte della frutta leggermente frullata o schiacciata, per ottenere un po' di sciroppo, sulla torta già raffreddata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di lasciare fuori dal frigo la ricotta il tempo sufficiente per portarla a temperatura ambiente così che si ammorbidisca e sia più facile da lavorare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare una cheesecake all'anguria

Uno dei dolci più gustosi da preparare in estate per una merenda fresca e saporita è, senza dubbio, la cheesecake alla frutta. La cheesecake è una torta golosa e freschissima da preparare con il formaggio cremoso ed un ingrediente dolce a scelta, come...
Dolci

Come preparare la Japanese Cheesecake

Tra i tanti dolci che potremmo preparare con le nostre mani, la cheesecake è uno dei più golosi. Da qualche anno a questa parte, questa squisita torta fa parte delle ricette più amate anche dagli italiani. Negli Stati Uniti d'America, la cheesecake...
Dolci

Come preparare un cheesecake al limone

Ecco una buonissima ricetta, attraverso il cui aiuto poter imparare come preparare nella propria cucina, un buonissimo cheesecake al limone, che diventerà un dolce al cucchiaio da portare a tavola a fine cena, come dessert fresco, estivo ed anche delicato....
Dolci

Ricetta: come preparare una cheesecake

La cheesecake è un dolce tipico americano, in particolare di New York.Per preparare la cheesecake, bisogna ottenere una base costituita di biscotti secchi; in alternativa si possono usare biscotti bagnati in caffè o liquore, o biscotti sbriciolati impastati...
Dolci

Come preparare il cheesecake con Philadelphia

Se avete una cena o un pranzo e volete deliziare vostri commensali con un dessert davvero squisito, quello che fa al caso vostro è il cheesecake con philadelphia. Questo dessert riesce ad amalgamare il sapore dolce alla cremosità della philadelphia,...
Dolci

Come preparare la cheesecake arancia e cannella

La cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana, irresistibile e facile da preparare. La crema spumosa e morbida al formaggio ricopre una superficie di croccante biscotto. Negli anni, la ricetta originale ha conosciuto diverse varianti, come...
Dolci

Come preparare la cheesecake al caffè

Delle domeniche capita di voler passare del tempo con i propri familiari e amici, magari invitandoli a casa propria per una cena. Cosa c'è di meglio che servire in ultimo una torta dal gusto inimitabile, che lasci tutti i commensali senza fiato! La cheesecake....
Dolci

Come preparare una cheesecake vegana ai mirtilli senza cottura

Tra i vari dolci negli ultimi anni, c'è davvero stato un vero e proprio boom per la cheesecake. Si tratta come tutti sapete di un dolce americano golosissimo che può essere preparato attraverso semplici ingredienti e che può farvi fare un'ottima figura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.