Come preparare la banana cream pie americana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Siete stufi di preparare i soliti dolci? Ecco a voi una ricetta alternativa, ovvero l'inimitabile Banana Cream Pie Americana. Non esiste niente di più americano come le "Cream Pies" (torte alla crema), una deliziosa alternativa per chi vuole sorprendere la famiglia oppure gli amici con un dessert diverso dal solito!

28

Occorrente

  • Base: 300 g di biscotti frollini al cioccolato sbriciolati; 90 g di burro fuso; sale q.b.
  • Crema: 3 banane mature; 1 cucchiaino di succo di limone; 100 g di zucchero; 4 cucchiai di amido di mais; un pizzico di sale; 4 tuorli; 480 ml di latte intero; 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata; 30 g di burro freddo tagliato in 4 pezzi.
  • Decorare: 250 ml di panna fresca; 20 gr zucchero a velo.
38

Preparazione della Base

Preriscaldate il forno ventilato a 180 °C. Imburrate una tortiera con diametro di 23 centimetri. Frullate i biscotti frollini con il burro fuso e un pizzico di sale. Versate il composto ottenuto nella tortiera. Spatolatelo e livellatelo sul fondo e sul bordo. Infornate per 8-10 minuti circa. Dopodichè sfornatelo e fate raffreddare. In questa ricetta usiamo i frollini al cioccolato ma si può creare una base diversa per la nostra torta. Potete infatti comprare una base già fatta oppure preparare voi stessi una base con l'utilizzo di pochi ingredienti (ricetta alternativa in link utili).

48

Preparazione della Crema

Sbucciate le banane e affettatele a rondelle. Disponete poi le rondelle sul fondo della base cotta. In una casseruola mescolate insieme con una frusta i tuorli, lo zucchero, l'amido di mais e un pizzico di sale. Nel frattempo che mescolate aggiungete lentamente il latte. Ora ponete la casseruola sul fornello a fuoco medio e continuate a mescolare con la frusta. Portate a ebollizione e mescolate fino a quando non raggiungerete un composto abbastanza denso. Spegnete il fuoco e unite la scorza di limone e i pezzi di burro. Mescolate per bene e infine versate la crema sulla base cotta, sopra le rondelle di banana. Coprite quindi la torta con pellicola di plastica e riponete in frigorifero. Lasciate riposare per almeno 3 ore.

Continua la lettura
58

Decorazione e Servizio

Montate la panna fresca con lo zucchero a velo e spalmatela sulla torta fredda. Se non volete guarnire la vostra torta con la panna fresca potete anche solo tagliare a rondelle un'altra banana e disporla sopra la crema pasticcera, magari decorandola con dello sciroppo al cioccolato oppure con. Ovviamente date spazio alla vostra creatività! Ora la torta è pronta per essere servita!

68

Conservazione

Poiché la nostra banana cream pie è costituita da frutta ma soprattutto dalla crema, sconsigliamo di conservare per più di un giorno la torta. Ma nel caso non potete finire la torta in un solo giorno, il consiglio è di riporla in un contenitore ermetico oppure di coprirla in modo accurato con una pellicola di plastica. Riponetela quindi in frigorifero. Ricordate però di consumare la torta il più presto possibile se non volete che essa si inacidisca.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la key lime pie con cioccolato bianco

La key lime pie è una torta che è stata creata nelle isole Keys della Florida. Ha un sapore delizioso reso particolarmente aromatico dal succo dei lime, addolcito dal latte condensato. Alla stregua della classica cheesecake americana, non è previsto...
Dolci

Come preparare la pie al burro salato con lamponi

Per rendere un freddo pomeriggio autunnale un po' meno uggioso, cosa c'è di meglio di una profumata torta che cuoce in forno? Perché allora non approfittarne per provare qualche ricetta nuova, magari scoprendo sapori originali e insoliti! La pie (torta)...
Dolci

Come preparare il tiramisù alla banana senza uova

Il tiramisù alla banana senza uova è un delizioso dessert perfetto da servire alla fine di un pranzo o di una cena organizzata in famiglia. È molto semplice da realizzare e anche chi non ha spiccate doti da pasticcere può ottenere un eccellente risultato...
Dolci

Come preparare il croccante alla banana

Per concederci un piccolo peccato di gola, perché non lasciarci tentare da uno stuzzicante croccante alla banana? Anche se la ricetta più conosciuta vuole la frutta secca come protagonista di questa preparazione, le banane regaleranno al croccante una...
Dolci

Come preparare lo yogurt alla banana

Lo yogurt è uno degli alimenti più famosi e mangiati al mondo, ne esistono di molte varietà e gusti per ogni esigenza. Anche se se ne possono trovare di moltissime marche in commercio, alle volte i prodotti confezionati in casa o perlomeno artigianali...
Dolci

Come fare la clotted cream

La clotted cream è una deliziosa panna utilizzata per lo più nella cucina britannica. Si tratta di una panna rappresa, con una consistenza molto densa a metà tra il burro e la panna montata, particolarmente usata per preparare dei gustosissimi dolci....
Dolci

Come preparare una colazione americana

La colazione americana, meglio conosciuta come "breakfast", risale al periodo del colonialismo, quando i contadini ed i pionieri del West si assicuravano un buon pasto energetico, prima di recarsi sul posto di lavoro. Un modo per sopperire alla fatica...
Dolci

Come preparare la banana flambé

La banana flambé rappresenta, sicuramente, una delle ricette più particolari al mondo, soprattutto per la sua preparazione. Infatti la banana flambé viene spesso preparata proprio davanti al cliente, per rendere il tutto molto più scenografico ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.