Come preparare la bavarese al cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la bavarese al cocco
16

Introduzione

La bavarese costituisce uno dei dolci più amati ed apprezzati di sempre. Essa è molto semplice da preparare e si presta a numerose e gustose varianti, una delle quali è quella al cocco. A tal riguardo, nei successivi passaggi di questa guida, vi spiegherò come preparare una gustosissima bavarese al collo.

26

Occorrente

  • 250 gr di panna fresca
  • 100 gr di zucchero
  • cannella
  • 250 gr di latte
  • 6 gr di gelatina in fogli
  • 100 gr di polpa di cocco grattugiata
  • 1 lime
36

Ammorbidire i fogli di gelatina

La prima cosa da fare consiste nell'ammorbidire i fogli di gelatina. Per fare ciò, prendete un contenitore, riempitelo con dell'acqua fredda, sistemate i fogli al suo interno e lasciateli in ammollo per circa 10 minuti. Nel frattempo, dedicatevi alla pulizia del cocco. Dopo aver tolto la buccia dura all'esterno, lavate i pezzi ottenuti sotto l'acqua corrente. In seguito, con un coltello ben affilato, provvedete a togliere la parte scura che funge da buccia interna, dopodiché grattugiate la polpa finemente con una grattugia dai denti piccoli. In una pentola a parte, versate il latte, lo zucchero semolato, la cannella e la polpa di cocco. Mescolate con cura aiutandovi con un cucchiaio di legno, quindi attendete che vada in ebollizione a fuoco moderato.

46

Montare la panna

Successivamente, togliete il tegame dal fuoco ed aggiungete la gelatina strizzata accuratamente. Continuate a mescolare fino a quando tutti gli ingredienti non saranno completamente amalgamati e la gelatina sciolta. Adesso, disponete la casseruola in un punto tranquillo e lasciate che il composto si raffreddi a temperatura ambiente. Tuttavia, fate attenzione che non si rassodi troppo. In seguito, prendete la panna liquida e, con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, procedete a montarla. Non appena il composto risulterà essere sodo e spumoso, incorporatelo con l'aiuto di una spatola. Durante questo passaggio, è necessario prestare la massima attenzione affinché la panna non perda la sua consistenza.

Continua la lettura
56

Servire il dolce

Mescolate quindi delicatamente dal basso verso l'alto, dopodiché prendete uno stampo capiente, versate il composto ottenuto e riponetelo all'interno del frigorifero dove lo lascerete per almeno dieci ore. Trascorso il tempo necessario, prendete lo stampo dal frigorifero ed immergertelo nell'acqua calda per alcuni minuti, quindi prendete un vassoio, capovolgete lo stampo e fate cadere la bavarese all'interno del vassoio. Arrivati a questo punto, il dessert può essere servito in tavola. Tuttavia, se intendete decorarlo maggiormente, potete adoperare della farina di cocco, degli spicchi di limone oppure qualche goccia di cioccolato fondente. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la bavarese all'arancia

La bavarese all’arancia è un dessert da fine pasto molto gustoso. L'inverno è la stagione giusta per preparare la bavarese all'arancia. Sul mercato, infatti, si trovano squisite arance al giusto grado di maturazione. Questo è l’ideale per la nostra...
Dolci

Come preparare la crema bavarese

La crema bavarese somiglia molto a quella pasticcera nel gusto e nel colore. Tuttavia, si differenzia per la consistenza. Infatti, in sostituzione della farina o dell'amido di mais, viene aggiunta la colla di pesce o la gelatina. Molto spesso viene confusa...
Dolci

Come preparare la bavarese alle pesche

Preparare un dolce è sempre un buon modo per sorprendere i propri ospiti alla fine di un pasto. Esistono ricette più o meno elaborate che ci consentono di portare sulle nostre tavole un buonissimo dessert. Una di queste riguarda la preparazione della...
Dolci

Come preparare la bavarese ai fichi

La bavarese ai fichi è una squisita ricetta da preparare e gustare in estate, che è proprio la stagione della maturazione di questi dolcissimi frutti. Come ogni altra ricetta le varianti che consentono di preparare la bavarese ai fichi sono davvero...
Dolci

Come preparare la bavarese ai frutti di bosco

La bavarese ai frutti di bosco è una ricetta piuttosto facile da preparare. Se non hai molta esperienza in cucina non disperare. La preparazione richiede un po’ di tempo a disposizione: circa quarantacinque minuti più tre ore per il raffreddamento...
Dolci

Come preparare la bavarese alle fragole

La bavarese alle fragole è un dolce abbastanza raffinato da servire freddo e condividere con gli amici o i parenti. Si tratta di un dessert molto indicato da gustare, dopo un pranzo o una cena, nella stagione estiva quando le giornate sono afose ed il...
Dolci

Come preparare la torta bavarese vanigliata alle ciliege

La torta bavarese vanigliata alle ciliegie è una prelibatezza tutta da gustare che piace sempre a tutti. È il dessert ideale per concludere in bellezza un pranzo o una cena organizzato in famiglia in occasione di un avvenimento importante. È abbastanza...
Dolci

Ricetta: come preparare una bavarese di albicocche

La bavarese è un tipico dolce di origine francese che deve le sue vere origini ad una bevanda tedesca, creata alla fine del 1600. La bavarese di albicocche si presenta come un dessert gustoso e fresco, adatto per le merende sia di adulti che di bambini....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.