Come preparare la bavarese di pesche e lime

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La bavarese di pesche e lime si presenta come un dolce fresco, gustoso e dal gusto esotico. Questo dolce ha origine francesi, pertanto ha un aspetto elegante e raffinato oltre ad essere molto gustoso e di impatto al palata. La sua base naturalmente è di bavarese alla crema inglese che, abbinata con il lime e le pesche, assume una sfumatura irresistibile anche per i palati dei più sopraffini commensali. Il dolce francese può essere servito in ogni occasione e permette di creare composizioni uniche e piacevoli. Pertanto nella guida che segue vedremo come preparare la bavarese di pesche e lime cosi da stupire commensali di ogni tipo durante una festa o una cena, o semplicemente fare contenti la propria famiglia.

25

Occorrente

  • 700 grammi di latte
  • 300 grammi di panna
  • 450 grammi di peche
  • lime
  • 6 tuorli
  • 200 grammi di zucchero
  • 16 grammi di gelatina
  • 20 grammi di amaretti
  • 125 grammi di burro
  • zucchero a velo
35

Come primo passo bisogna sminuzzare gli amaretti ed impastarli con il burro e lo zucchero a velo, cosi da ottenere un composto ben amalgamato. Questo verrà usato per la base del nostro dolce. Il composto appena preparato dovrà essere versato in uno stampo a cerniera che abbia come base un foglio di carta da forno. Il tortino cosi infine dovrà essere messo in frigo. Ora prendete il latte e portatelo ad ebollizione. Per profumarlo e dagli un po’ di gusto grattugiate la scorza del lime al suo interno. Una volta ad ebollizione bisognerà spegnere la fiamma e lasciarlo riposare per almeno 15 minuti. Potete pertanto usare questo tempo per sbucciare le pesche, formando tanti dadini piccoli. Anche queste devono essere cotte per 15 minuti unitamente a 50 grammi di zucchero.

45

A questo punto ammollate la gelatine nell’acque fredda e versate in un piatto due tuorli di uova da sbattere. Durante questo procedimento versate il latte e mescolate tutto per bene. Procediamo a versare il composto appena realizzato in una pentola e, cuocendo a fuoco medio, mescoliamo fino a quando non assume un aspetto cremoso. Possiamo successivamente aggiungere la gelatina e mescolare fino al suo scioglimento. Riprendete le pesche cotte ed amalgamatele alla crema per poi trasferire il compost fatto in frigorifero. Una volta raffredato unite la panna cosi da realizzare la bavarese.

Continua la lettura
55

Ora disponete di tutto per terminare la vostra lavorazione. Infatti la bavarese appena realizzata può essere versata sulla base precedentemente creata. Poi disponete qualche altro pezzettino di pesche sopra per decorazione e dopo aver ben livellato il tutto disponete di nuovo il tutto nel frigorifero. Dopo circa 4 ore la vostra bavarese al lime e pesche sarà pronta per essere servita ai vostri commensali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la bavarese alla frutta tropicale

La ricetta tradizionale della bavarese prevede che la sua crema, dolce e saporita, venga preparata al gusto di vaniglia. Questa guida, invece, propone una versione tropicale della bavarese, con gustosa frutta fresca. Ecco come due modi semplicissimi per...
Dolci

Come preparare la bavarese al cocco

La bavarese costituisce uno dei dolci più amati ed apprezzati di sempre. Essa è molto semplice da preparare e si presta a numerose e gustose varianti, una delle quali è quella al cocco. A tal riguardo, nei successivi passaggi di questa guida, vi spiegherò...
Dolci

Come preparare la crema bavarese

La crema bavarese somiglia molto a quella pasticcera nel gusto e nel colore. Tuttavia, si differenzia per la consistenza. Infatti, in sostituzione della farina o dell'amido di mais, viene aggiunta la colla di pesce o la gelatina. Molto spesso viene confusa...
Dolci

Come preparare la bavarese all'arancia

La bavarese all’arancia è un dessert da fine pasto molto gustoso. L'inverno è la stagione giusta per preparare la bavarese all'arancia. Sul mercato, infatti, si trovano squisite arance al giusto grado di maturazione. Questo è l’ideale per la nostra...
Dolci

Come preparare la bavarese ai fichi

La bavarese ai fichi è una squisita ricetta da preparare e gustare in estate, che è proprio la stagione della maturazione di questi dolcissimi frutti. Come ogni altra ricetta le varianti che consentono di preparare la bavarese ai fichi sono davvero...
Dolci

Come preparare la bavarese ai frutti di bosco

La bavarese ai frutti di bosco è una ricetta piuttosto facile da preparare. Se non hai molta esperienza in cucina non disperare. La preparazione richiede un po’ di tempo a disposizione: circa quarantacinque minuti più tre ore per il raffreddamento...
Dolci

Come preparare la bavarese alle fragole

La bavarese alle fragole è un dolce abbastanza raffinato da servire freddo e condividere con gli amici o i parenti. Si tratta di un dessert molto indicato da gustare, dopo un pranzo o una cena, nella stagione estiva quando le giornate sono afose ed il...
Dolci

Come preparare la torta bavarese vanigliata alle ciliege

La torta bavarese vanigliata alle ciliegie è una prelibatezza tutta da gustare che piace sempre a tutti. È il dessert ideale per concludere in bellezza un pranzo o una cena organizzato in famiglia in occasione di un avvenimento importante. È abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.