Come preparare la besciamella perfetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la besciamella perfetta
15

Introduzione

Sono molte le persone che voglio ogni giorno cimentarsi nell'arte della cucina, ma molto spesso non avendo mai provato prima a preparare le varie pietanza i risultati risultano veramente pessimi. Se anche noi ci troviamo in queste condizioni e vogliamo imparare tutte le varie tecniche necessarie per poter preparare pietanze sempre nuove e differenti non dovremo assolutamente preoccuparci. Su internet, infatti, vengono pubblicate quotidianamente tantissime ricette sempre nuove che ci illustreranno, passo dopo passo, tutte le fasi da svolgere per ottenere il piatto da noi desiderato. Non preoccupiamoci se le prime volte il risultato ottenuto non è esattamente quello che ci aspettavamo, ma con un po' di pratica riusciremo alla fine ad diventare dei bravi cuochi. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare la besciamella perfetta.

25

Occorrente

  • Pentolini, frusta, cucchiaio di legno, setaccio da cucina.
35

Ricordiamoci che la besciamella è ben riuscita se si presenta come una salsa dalla consistenza delicata, dal colore bianco, liscia e dall’aspetto vellutato. Per quanto riguarda gli ingredienti si dovrebbero sempre equivalere le quantità di burro e di farina in rapporto al latte: per un litro, quindi, avremo bisogno di 100 grammi di farina e 100 grammi di burro.
Per iniziare la preparazione della besciamella, facciamo scaldare il latte in un pentolino avendo cura di non farlo bollire, poi spegniamo. Nel frattempo, in un altro pentolino dal fondo spesso, facciamo sciogliere il burro a fiamma bassissima, aggiungiamo poi la farina, setacciandola per bene, e facciamo cuocere per qualche minuto mescolando con un cucchiaio di legno fino a che il composto non risulti omogeneo.

45

Togliamo la casseruola di burro e farina dal fuoco e aggiungiamo piano piano il latte caldo, amalgamando con un cucchiaio di legno. Ricordiamoci di mescolare energicamente per evitare che si formino dei grumi. Aggiungiamo il sale e la noce moscata e rimettiamo il pentolino sul fuoco, cucinando sempre a fiamma bassa.

Continua la lettura
55

Continuiamo a mescolare dolcemente con un cucchiaio di legno, finché la salsa non comincerà a bollire. Copriamo la pentola e proseguiamo la cottura sino a che la besciamella sarà al giusto punto di densità, mescolando di tanto in tanto. Togliamo la besciamella dal fuoco e lasciamola intiepidire.
A questo punto non ci resta che metterci subito ai fornelli per poter provare a preparare subito, la nostra gustosissima besciamella con la quale potremo poi preparare tantissime pietanze sempre differenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare i carciofi alla besciamella

I carciofi sono un alimento davvero versatile, perché possono essere prepararti in centinaia di modi: fritti, alla romana, al forno, a frittata, arrostiti, bolliti, ripieni, come condimento per la pasta, come contorno, eccetera. La cosa essenziale per...
Antipasti

Ricetta: besciamella ai funghi porcini

La besciamella è una salsa di base nata in Toscana e, in seguito, trasferita in Francia: oggi, infatti, è utilizzata nella stragrande maggioranza delle cucine italiane e francesi. Prepararla è abbastanza semplice e veloce, ed il risultato sarà una...
Antipasti

5 modi per riutilizzare la besciamella avanzata

La besciamella risulta essere una delle salse alla base della cucina e permette di realizzare piatti unici, gustosi e golosi. Se cucinata in gran quantità, la besciamella molto spesso avanza ed è davvero un peccato doverla buttare. Proprio per questo...
Antipasti

Sformato di patate, speck e besciamella

Le patate sono da sempre un alimento dal largo impiego in cucina. Il motivo è dovuto alla loro versatilità, esse infatti sono adatte ad un numero infinito di ricette sia come alimento centrale, sia come contorno. La ricetta che vi illustreremo oggi...
Antipasti

Ricetta: omelette con funghi e besciamella

Le omelette sono un piatto tipico della cucina francese e sono molto semplici da preparare. Si possono accostare a molti altri ingredienti per avere un pasto completo, come ad esempio una verdura. La ricetta per fare un'ottima omelette è farla con funghi...
Antipasti

Ricetta: cavoli al gratin con besciamella

Molte volte con semplici ingredienti, possiamo preparare delle ricette deliziose ed originali. In questo caso potremmo realizzare un piatto davvero speciale con il cavolo. Solitamente il cavolo viene cotto nei modi più semplici, in questo caso seguiremo...
Antipasti

Ricetta: cipollotti con besciamella alla senape

I cipollotti non possono intendersi come delle specie particolari di cipolle. Si tratta invece di vere e proprie cipolle non completamente mature. I cipollotti sono infatti privi di bulbi, con leggeri rigonfiamenti alla loro base. Posseggono molteplici...
Antipasti

Ricetta: broccoli gratinati con besciamella

Se siamo amanti delle verdure fresche e di stagione, potremmo preparare delle ottime ricette, che oltre ad essere deliziose, saranno anche altamente nutrienti. Da questo punto di vista i broccoli possono essere un toccasana per la nostra alimentazione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.