Come preparare la bistecca alla fiorentina

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete degli ospiti a cena e volete portare a tavola un secondo speciale, preparate la bistecca alla fiorentina. Questo è un tipo di carne che si abbina bene a qualsiasi primo. La preparazione sembra semplice, ma nasconde un segreto nella cottura. Infatti, per l'ottima riuscita occorre seguire un metodo ben preciso. Inoltre, è preferibile cucinarla alla brace. Poiché, questo metodo di solito esalta tutto il sapore della bistecca e la rende cotta al punto giusto. Ovviamente, la regola principale quando si utilizza la brace, è quella di porre la bistecca sulla griglia, appena la fiamma si spegne. Infine, quando la bistecca risulta cotta, potete decidere di condirla come desiderate. Nella seguente guida vi spiego come preparare la bistecca alla fiorentina.

27

Occorrente

  • 1 Kg di bistecca fiorentina
  • Sale e pepe
  • Olio extravergine di oliva
37

Preparare il barbecue e uscire la bistecca dal frigo

La ricetta che vi propongo è una bistecca alla fiorentina. Questa dovete prepararla alla brace. La prima cosa che dovete fare è quella di uscire la bistecca con molto anticipo dal frigo. In questo modo eviterete che resti fredda al centro. Dopodiché, cominciate a preparare il barbecue. Quindi, accendete la carbonella o il combustibile che avete scelto. Quando il fuoco comincia a prendere, alzate la fiamma. In seguito, sparpagliate la brace e mettete la griglia. Dopo, ungete il braciere e fate scaldare per bene il piano. Infine, quando la cenere diventa bianca, potete iniziare a cuocere la bistecca alla fiorentina.

47

Cuocere la bistecca alla fiorentina

A questo punto, adagiate la bistecca alla fiorentina nella griglia e fatela cuocere da un lato per sette minuti. Passato il tempo, giratela dall'altra parte e lasciatela per altri sette minuti. Dopodiché, sistemate la bistecca sul dorso e cuocetela per tre minuti. Per girarla utilizzate una pinza adatta. Inoltre, vi suggerisco di distanziare la griglia dalla brace di circa quindici centimetri. Naturalmente, questo dipende dalle dimensioni della bistecca. Una volta cotta, toglietela dal fuoco.

Continua la lettura
57

Condire la bistecca alla fiorentina

Trascorso il tempo di cottura, mettete la bistecca su un piatto da portata. Aggiungete il pepe, il sale da un lato e irrorate con dell'olio extravergine d'oliva. Dopo, giratela e ripetete il procedimento. Prendete un secondo piattino e sistemate sopra la carta d'alluminio. Mettete sopra la bistecca e avvolgete la carne. Fate marinare per dieci minuti. Questo lavoro servirà a far assorbire bene il condimento e rendere la bistecca gustosissima. Infine, togliete l'alluminio e sistemate la bistecca in un piatto, accompagnandola con un'insalata mista. Ecco come preparare la bistecca alla fiorentina.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La bistecca alla fiorentina deve cuocere rigorosamente sette minuti per lato. Mentre, il dorso non deve superare tre minuti di cottura. Poiché la vera fiorentina deve restare rigorosamente al sangue.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come accompagnare una bistecca fiorentina

Quando si parla di Italia, è inevitabile citare le sue tante meraviglie. Il bel paese è terra di arte, di storia, di cultura e - naturalmente - di buon cibo. Ogni regione d'Italia offre le sue specialità inimitabili. Solo recandoci in tali zone potremo...
Carne

Come preparare la fiorentina tradizionale

La bistecca alla fiorentina è un piatto tipico della cucina toscana. È un tipo di carne ricavata da un taglio nobile e pregiato, solitamente viene preparato alla brace, ma per avere un ottimo risultato occorre conoscere delle piccole regole d'arte necessarie...
Carne

5 consigli per preparare un'ottima bistecca alla valdostana

Tra le ricette autunnali più gustose per un ricco secondo piatto a base di carne, di certo la ricetta della bistecca alla valdostana è la più apprezzata da chi ama gustare la carne. Preparare una perfetta bistecca alla valdostana non è difficile,...
Carne

Come cucinare la fiorentina

Cucinare è una delle cose che a noi italiani riesce veramente molto bene. Preparare squisite pietanze e deliziare il palato con cibi gustosi e saporiti è ciò che ci contraddistingue dal resto del mondo. I nostri piatti sono famosi in tutto il mondo...
Carne

Come preparare la bistecca vegetariana

Le persone che non mangiano più la carne o il pesce, sono ormai sicuramente in aumento rispetto a qualche anno fa. Molti sono gli elementi che possono sostituire perfettamente la carne, dando all'organismo le perfette vitamine e proteine di cui ha bisogno...
Carne

Come grigliare la fiorentina

La fiorentina, è un taglio di carne di mucca, tradizionalmente di razza Chianina, alto e con al centro l'osso a forma di T, che si ottiene dalla lombata, cioè la parte che corrisponde alle vertebre lombari. È uno dei più famosi piatti della cucina...
Carne

Ricetta: bistecca in padella con burro

I secondi a base di carne devono essere preparati con una certa arte culinaria per assicurare una cena elegante e raffinata. Anche per le portate più semplici, è importante abbinare i giusti ingredienti per creare un risultato saporito e assecondare...
Carne

Come intenerire una bistecca di manzo

Molte persone considerano la bistecca di manzo uno degli alimenti più pregiati in assoluto. Mangiare una bistecca è sicuramente un pasto salutare e saporito, ma se essa non viene preparata correttamente può diventare dura come la suola delle scarpe....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.