Come preparare la Black Forest cake

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Black Forest cake, più comunemente chiamata la "Foresta Nera", è un dolce in cui si alternano strati di cioccolato e panna montata, in cima alla quale vengono messe le "ciliegine sulla torta". A differenza del nome inglese/americano che vi può trarre in inganno, la Foresta nera è invece un dolce prettamente tedesco; il suo nome originale è infatti "Schwarzwaelder Kirschtorte", ovvero "torta alle ciliegie della foresta nera". La sua storia è un po' incerta: c'è chi dice che i suoi colori richiamino i costumi tradizionali delle donne tedesche, chi invece dice che il suo nome (così come i suoi ingredienti) si ispirino all'omonima "Schwarzwald", la famosissima foresta nera situata in Germania dove si raccolgono le ciliegie. Quale sia la sua natura poco importa; questa torta è talmente buona e ricca di sapore da aver conquistato tutta l'Europa!
Come preparare la Black Forest cake.

26

Gli ingredienti per la torta:

450 gr di ciliegine fresche
ca.10 ciliegie sciroppate
175 gr di zucchero semolato
50 gr di cioccolato fondente
500 ml di panna fresca
50 gr zucchero a velo
25 gr cacao amaro
100 gr farina 00
4 uova
1 bicchierino liquore Kirsch (è il liquore ricavato dalle ciliegie)
burro e farina (per lo stampo).

36

L'impasto della torta

In una ciotola montate le uova con lo zucchero semolato fino a quando non saranno belle spumose; a questo punto incorporate al composto di uova e zucchero la farina e il cacao che dovranno essere setacciati insieme, e mescolate. Imburrate e infarinate uno stampo per torte da 22/24 cm e versate dentro il composto; è importante non superare le misure della teglia in quanto il pan di spagna dovrà essere tagliato in 3 strati uguali, oppure un'alternativa è versare il composto in 3 teglie di ugual misura e metterle a cuocere insieme. Infornate a 180° per 20 min.

Continua la lettura
46

La farcitura della torta

Mentre il pan di spagna è in cottura, incominciate a snocciolare le ciliegie fresche, mettetele in un pentolino con il rimanente zucchero semolato, 3 cucchiai di acqua e fate cuocere a fuoco lento per 15 min. Passati i 15 min scolate le ciliegie dal pentolino con l'aiuto di un mestolo forato, e fate cuocere la crema, stavolta a fuoco alto, fino a quando non si sarà addensata: versate la crema sulle ciliegie che avevate precedentemente scolato. In un'altra ciotola montate la panna con il liquore Kirsch e lo zucchero a velo. Prendete la torta, ormai fredda, e taglietela in tre dischi uguali. Il primo disco ricopritelo con la crema di ciliegie e 1/4 di panna montata, sovrapponete il secondo che dovrà essere farcito solo con la panna montata ed infine il terzo, sempre farcito con la panna montata sia sulla superficie che sui lati. Guarnite la superficie della torta con scaglie di cioccolato fondente e ciliegie sciroppate.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparare l'impasto della torta direttamente con lo sbattitore elettrico o il mixer, vi farà avere un composto migliore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 modi per preparare la cheese cake

La cheese cake è un dolce che ha origini molto antiche, tanto che addirittura la prima versione risale al 776 a. C., in Grecia, dove veniva servito agli atleti olimpionici: questo risultava essere composto da formaggio di pecora e miele, alimenti ottimi...
Dolci

Pop cake: 5 ricette facili da preparare

I pop cake sono dei dolci di origine anglosassone, pensati per riutilizzare gli avanzi di torte e oggi cosi amati dai bambini e dagli appassionati di cake design. Si tratta di piccole palline a base di pan di Spagna, decorate nei più svariati modi e...
Dolci

Come preparare una geode cake

Da alcuni anni, il cake design sembra essere la nuova grande passione degli amanti dei dolci. Il cake design è un'arte decorativa che trasforma le torte in piccoli capolavori di scultura. Il tutto è possibile utilizzando soltanto materiali commestibili....
Dolci

Come preparare la mousse cake

Siete alla ricerca di un dessert inusuale? Volete proporre in tavola un dolce originale? Ecco a voi la mousse cake al cioccolato. Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare che anche i meno epserti sapranno riproporre. Con pochi ingredienti...
Dolci

Come preparare il funnel cake

La migliore cucina a livello mondiale è quella italiana, cominciando dai primi piatti fino ai dessert. Negli ultimi anni, le preparazioni culinarie degli altri Paesi hanno trovato larga diffusione anche in Italia. Per quanto riguarda i dolci, esistono...
Dolci

Come preparare la pop cake

I pop cake, per chi non li conoscesse, sono bocconcini di torta ricoperti di cioccolato, glassa o pasta di zucchero. Essi possono essere decorati in numerosi modi, utilizzando codette, zucchero colorato o addirittura farina di cocco. Si tratta di deliziosi...
Dolci

Come preparare la mousse cake al cioccolato

Con l'avvicinarsi della bella stagione torna anche la voglia di dessert e spuntini freschi. Yogurt, gelati e semifreddi sono l'ideale per affrontare i primi tepori con gusto e brio. I dolci al cucchiaio e le torte cremose e fredde solleticano il palato,...
Dolci

Come fare i cake pops al cioccolato bianco

I cake pops sono un dolce anglosassone molto diffuso anche in Italia. Come suggerisce il nome esso nasce dall'unione tra cake (torta) e lollipop (lecca lecca) in quanto sono preparati riciclando pezzetti di torta o dolci vari mescolati con marmellata,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.