Come preparare la charlotte di gelato

Tramite: O2O 07/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come preparare la charlotte di gelato

In questo articolo vogliamo cercare di capire come poter preparare la charlotte di gelato. La charlotte è un dessert estivo della pasticceria classica, che può racchiudere o la crema o il gelato all'interno di un involucro costituito dal pane o dai biscotti. Nella ricetta che vi proporrò, userò i savoiardi e il gelato al rum, ma è possibile preparare la charlotte usando altri gusti di gelato, come quello alla banana, ai frutti di bosco, alla vaniglia, al fior di latte. La scelta del gusto del gelato dipenderà, esclusivamente, dal consumatore. In questa guida, vedremo come sia molto semplice preparare la charlotte al gelato. Occorreranno solo un'ora di preparazione e di cottura. Vediamo cosa fare nello specifico.

27

Occorrente

  • gelato
  • stampo
  • frigorifero
  • savoiardi
  • sorbetto
  • cioccolato
37

Togliere il gelato dal freezer e spostarlo in frigo

Preparazione. Il primo step: leviamo per bene il gelato dal freezer e mettiamolo in frigorifero, perché si ammorbidisca. Il secondo step: versiamo anche lo zucchero in un tegame con 2,5 dl di acqua, portiamo ad ebollizione, mescolando e facciamo bollire per 3 minuti. Versiamo questo sciroppo in un piatto e aggiungiamo il Grand Marnier.
Mescoliamo e lasciamo raffreddare. Il terzo step: mettiamo tutti i biscotti una alla volta nello sciroppo freddo e tappezziamo il fondo e le pareti di uno stampo per la charlotte della capacità di 1,75 litro (lato zuccherato contro le pareti dello stampo).

47

Levare lo stampo e spalmare i biscotti con uno strato di gelato

Lasciamo per 15 minuti in frigorifero o nel freezer. Il quarto step: trascorso questo tempo, leviamo lo stampo e spalmiamo tutti i biscotti con uno strato di gelato al rum dello spessore di circa 2 cm, servendovi di un cucchiaio. Lisciate la superficie del gelato e rimettete lo stampo in frigorifero o nel freezer per circa 30 minuti. Leviamo dal freezer il sorbetto e mettiamolo in frigorifero. Il quinto step: dopo 30 minuti, riempiamo lo stampo di sorbetto. Premiamo per bene per non lasciare spazi vuoti e lisciamo con il dorso di un cucchiaio. Bagniamo gli ultimi biscotti nello sciroppo e mettiamoli sul sorbetto. Posiamo un piattino sulla harlotte con sopra un peso (non superiore ai 500 g) e lasciamo indurire per almeno tre ore in frigorifero o nel freezer.

Continua la lettura
57

Preparare la salsa

Qualche istante prima di servire, mettiamo la charlotte in frigorifero. Prepariamo la salsa: rompiamo il cioccolato e facciamolo sciogliere a bagnomaria, poi aggiungiamo la panna e mescoliamo rapidamente. Sforniamo la charlotte su un piatto di portata, versiamo sopra un po' di salsa e mettiamo la rimanente in una salsiera. Potremo tranquillamente guarnirlo non solo con la salsa di cioccolato, ma anche con dello zucchero a velo o con 1 cestino di frutti di bosco, o con le fragole, ad esempio. Serviamo subito a tutti i nostri ospiti, che si leccheranno di cero i baffi, per la delizia che li abbiamo presentato a tavola!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per chi non sapesse che cosa sono i marron glacé e il Grand Marnier: i marron glacé sono delle castagne sciroppate ricoperte di glassa di zucchero; il Grand Marnier è un liquore di origine francese che mescola vari cognac, essenze d'arancia e altri ingredienti. Utilizzato sia nella preparazione dei cocktail che di diversi dolci.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare la Charlotte di castagne

La ricetta della Charlotte di castagne è perfetta per la stagione autunnale. L'acidulo della castagna è perfettamente bilanciato dal dolce del cacao e dello zucchero a velo. La preparazione richiede circa un'ora di tempo e ed è di media difficoltà....
Dolci

Come preparare un gelato artigianale

Eccoci qui, pronti a realizzare il buonissimo gelato artigianale, di cui tanti di voi sono veramente ghiotti. Cercheremo di capire come poter preparare un gelato artigianale, comodamente in casa nostra ed utilizzando anche la nostra voglia di fare. Iniziamo...
Dolci

Come preparare il gelato da passeggio con yogurt e frutti di bosco

Durante l'estate è sicuramente molto piacevole gustare un fresco gelato. Il gelato da sempre accompagna le calde giornate estive sia dei grandi che dei piccini, regalando una sensazione di freschezza al palato. È possibile realizzare in casa varie tipologie...
Dolci

Come preparare il gelato gusto "Mars"

Il gelato, soprattutto in estate, è molto piacevole da gustare. Vi sono un'infinità di gusti tra i quali scegliere, ma oggi, andremo a vedere come realizzare il gelato al gusto "Mars". Si tratta di un gelato molto originale ed al tempo stesso molto...
Dolci

Come preparare il gelato alle carote

Il gelato è il cibo per eccellenza durante le afose giornate estive. Grazie ad esso infatti, riusciamo a percepire di meno le alte temperature senza però rinunciare alla dolcezza. Al giorno d'oggi ci sono svariati gusti di gelato, dal più semplice...
Dolci

Come preparare un gelato ipocalorico

Il gelato, si sa, è un peccato di gola per tutti, ma purtroppo, alcune volte, non bisogna cedere a questo piccolo piacere. Di solito rinunciamo a questa tentazione quando siamo a dieta oppure se soffriamo di qualche patologia che c'impedisce l'uso eccessivo...
Dolci

Come preparare il gelato all'arancia vegano

Cosa c'è di meglio di un buon gelato, per refrigerarsi nelle stagioni più calde? Magari all'arancia, con il tipico e gradevole sapore di questo agrume. Ma il gelato, oltre agli zuccheri ed ai vari gusti di base, contiene il latte e le uova. E spesso...
Dolci

Come preparare il gelato caldo

L’idea del gelato caldo è nata molti anni fa per sorprendere i conviviali dopo i pasti principali. L'idea di presentare in tavola un gelato appena estratto dal forno è parecchio originale e potrebbe tutt'oggi sorprendere i vostri ospiti. La nascita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.