Come preparare la charlotte di verdure e gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La charlotte di verdure ai gamberi è un piatto elaborato che però sortisce sempre un effetto finale sorprendete, capace di stupire piacevolmente anche gli ospiti più sofisticati. In pratica è una torta salata a strati, ricca di verdure e insaporita con maionese. Se avete poco tempo a disposizione potete adoperare la maionese di tipo industriale, facilmente reperibile in commercio, altrimenti potete prepararla da soli. Leggendo a guida riportata a seguire, comprenderete come preparare un’impeccabile charlotte di verdure ai gamberi.

26

Occorrente

  • 8 fette di pane per tramezzini lunghe
  • 500 g di maionese
  • Un cucchiaio di curcuma
  • 500 g di gamberi cotti al vapore
  • 4 carote
  • 4 zucchine
  • Erba cipollina
  • 100 g di misticanza
  • Un limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
36

Come preparare le verdure e i gamberetti

Spuntate le zucchine e raschiate le carote dopodiché lavate gli ortaggi accuratamente sotto il getto della fontana. Con un pelapatate tagliate sia le zucchine che le carote a fettine molto sottili nel senso della lunghezza e mettetele da parte.
Versate i gamberetti già lessati in una ciotola e conditeli con un filo di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Mescolate e poi insaporite con qualche filo di erba cipollina triturato finemente e il succo del limone precedentemente filtrato.

46

Come preparare gi strati

Sistemate sopra un piano di lavoro due fette di pancarré e poi appoggiateci sopra uno stampo rotondo a cerniera. Con un coltello ben affilato ritagliate l’eccesso per ottenere un perfetto disco di pane. Fate la stessa cosa con le altre fette di pancarré fino a ottenere quattro dischi.
Eliminate il fondo dello stampo e appoggiate la circonferenza dello stampo provvisto di cerniera sopra un vassoio da portata. Mettete sul fondo il primo disco di pane e poi spalmatelo con poca maionese amalgamata alla curcuma. Procedete creando uno strato di carote e zucchine, uno di misticanza e infine ricoprite con una generosa porzione di gamberetti. Ricoprite il tutto con un altro strato di pane e procedete nello stesso modo fino ad aver terminato tutti gli ingredienti.
Terminate la composizione con il quarto disco di pane. Copritelo con la maionese rimasta e livellate la superficie con una spatola. Riponete la vostra preparazione in frigorifero e lasciatela riposare per almeno trenta o quaranta minuti.

Continua la lettura
56

Come terminare la charlotte alle verdure con gamberetti

Prima di servire la vostra charlotte salata in tavola, aprite la cerniera e sfilate via lo stampo. Spalmate un po’ di maionese sulla fascia laterale della torta salata e decorate con qualche fettina di carota e zucchina avanzata. Decorate la superficie con un po’ di carote e zucchine tagliate a julienne e poca misticanza. La charlotte di verdure e gamberetti viene sempre apprezzata non solo per la sua bontà ma anche per il suo gradevolissimo aspetto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete rendere più golosa questa charlotte, sostituite il pancarré con del pan brioches
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare l'insalata di melone, gamberi e rucola

Un ottimo piatto da preparare in estate è senza dubbio l'insalata fatta con diversi ingredienti, come verdure, ortaggi, pesce o carni bianche. L'insalata è, infatti, una pietanza leggera, fresca, salutare e che si prepara in pochi minuti. È un piatto...
Antipasti

Come preparare i gamberi al lardo

Se volete colpire i vostri ospiti con un antipasto delicato ma allo stesso tempo gustoso, eccovi in questa breve guida la ricetta giusta perfetta per ogni occasione. I gamberi al lardo sono una ricetta davvero semplice e veloce, ideale per creare un antipasto...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di bacon, pescatrice e gamberi

Siete alla ricerca di un piatto semplice ma gustoso? Ecco a voi la ricetta che vi spiega come preparare dei gustosi spiedini a base di bacon, rana pescatrice e gamberi sgusciati. Le dosi indicate sono per quattro persone ma se volete abbondare, raddoppiate...
Antipasti

Come preparare i bicchierini di gamberi e crema di zucchine

Gamberi e zucchine sono il perfetto connubio per un aperitivo vincente. Se stai cercando una ricetta buona e diversa per servire i gamberi abbinati alle zucchine ai tuoi commensali sei nel posto giusto. Nei passi che seguiranno infatti ti insegnerò come...
Antipasti

Come preparare i gamberi in pastella al sesamo

I gamberi per le loro caratteristiche nutritive e gustative sono molto spesso alla base di svariate preparazioni culinarie. In particolare i gamberi in pastella al sesamo, ideali da essere inseriti in un buffet e da servire come finger food in una cena...
Antipasti

Come preparare la salsa di gamberi

In estate la voglia di mettersi ai fornelli ci abbandona drasticamente, lasciando spazio a preparazioni di piatti freddi e veloci da portare in tavola. Perché allora non dare un tocco in più alle nostre ricette estive, magari proprio con una sfiziosa...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di gamberi alle olive verdi

I gamberi sono sempre i più preferiti in cucina, perché si tratta di un'ingrediente versatile. Sono numerose le ricette a base di gamberi che, in base al tipo di preparazione, cambia la sua dimensione. Le carni di questi molluschi sono particolarmente...
Antipasti

Come preparare le tartine alla mousse di gamberi

Se abbiamo in previsione di invitare amici o parenti a cena, e vogliamo offrire loro un aperitivo sfizioso, la ricetta suggerita di seguito fa proprio al caso nostro. Stiamo parlando delle tartine, che però in questo caso andiamo a preparare accompagnate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.