Come preparare la cheesecake cotta allo zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Volete presentare in tavola qualcosa di decisamente unico e originale? Ecco a voi la cheesecake cotta allo zenzero, ottima da gustare come goloso dessert a fine pasto o come piacevole intermezzo pomeridiano in ogni stagione dell'anno. È abbastanza semplice da preparare e la sua bontà potrebbe stupirvi. Assicuratevi di avere a portata di mano tutti gli ingredienti necessari e mettetevi subito ai fornelli.
Leggendo le indicazioni qui riportate comprenderete senza alcuna difficoltà come preparare una gustosa cheesecake cotta profumata allo zenzero candito.

25

Occorrente

  • 200 g di biscotti secchi tipo digestive
  • 60 g di burro
  • 60 g di zenzero candito
  • 600 g di formaggio spalmabile
  • 160 g di zucchero semolato
  • 20 g di panna fresca
  • 3 uova
  • una bacca di vaniglia
  • un cucchiaio di miele d'acacia
  • sale
35

Prendete i biscotti e spezzettateli grossolanamente con le mani. Trasferiteli nel mixer e frullateli assieme al burro precedentemente fuso fino a ottenere un composto dall'aspetto assai uniforme. Procuratevi uno stampo per dolci con chiusura a cerniera e coprite il fondo con un foglio di carta da forno ritagliato secondo le sue dimensioni. Versateci sopra il composto a base di biscotti e premetelo bene con l dorso di un cucchiaio affinché si compatti in maniera adeguata.
Sistemate lo stampo in frigorifero e lasciate riposare il tutto almeno per circa trenta minuti.

45

Intanto versate in una ciotola la panna liquida, aggiungete il formaggio cremoso spalmabile e mescolate bene adoperando una frusta.
In un'altra terrina sbattete energicamente le uova assieme allo zucchero semolato. Incorporate i semi raschiati con la unta di un coltello dal baccello della vaniglia, la cannella e amalgamate rapidamente.
Unite i due preparati e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno dopo aver incorporato anche il miele e un pizzico sale che servirà per dare maggior sapidità alla vostra preparazione.
Alla fine otterrete una crema semifluida profumata alla vaniglia caratterizzata da un aspetto omogeneo.

Continua la lettura
55

Ritagliate una striscia di carta da forno e adoperatela per rivestire le pareti interne dello stampo che nel frattempo avrete tolto dal frigorifero. Versate la crema sopra la base di biscotto e livellate la superficie con una spatola a lama lunga.
Preriscaldate il forno a 180°C e appena avrà raggiunto la temperatura indicata infornate la vostra cheesecake. Dopo circa trenta o trentacinque minuti sarà cotta al punto giusto. Sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.
Trascorso il tempo indicato toglietela delicatamente dallo stampo e sistematela su un piatto da portata. Dopo averla raffreddata ulteriormente in frigorifero per un'ora sarà pronta per essere gustata. Prima di presentarla in tavola decoratela con lo zenzero candito tagliato a julienne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare una cheesecake all'anguria

Uno dei dolci più gustosi da preparare in estate per una merenda fresca e saporita è, senza dubbio, la cheesecake alla frutta. La cheesecake è una torta golosa e freschissima da preparare con il formaggio cremoso ed un ingrediente dolce a scelta, come...
Dolci

Come preparare la Japanese Cheesecake

Tra i tanti dolci che potremmo preparare con le nostre mani, la cheesecake è uno dei più golosi. Da qualche anno a questa parte, questa squisita torta fa parte delle ricette più amate anche dagli italiani. Negli Stati Uniti d'America, la cheesecake...
Dolci

Come preparare la panna cotta a strati

La panna cotta è un dolce che si mangia con il cucchiaio e che spesso è utilizzato a fine pasto. La preparazione della panna cotta è abbastanza semplice; bisogna riscaldare il latte con la panna, poi si deve aggiungere lo zucchero e la colla di pesce...
Dolci

Come preparare un cheesecake al limone

Ecco una buonissima ricetta, attraverso il cui aiuto poter imparare come preparare nella propria cucina, un buonissimo cheesecake al limone, che diventerà un dolce al cucchiaio da portare a tavola a fine cena, come dessert fresco, estivo ed anche delicato....
Dolci

Come preparare la panna cotta alla menta

La panna cotta è un dolce al cucchiaio, di origine piemontese ma apprezzato in tutto il mondo, molto semplice e veloce da preparare. Richiedendo un riposo in frigorifero di alcune ore possiamo prepararla in anticipo, così da non dover fare tutto all'ultimo!...
Dolci

Come preparare la crema cotta al cioccolato

Il cioccolato si presta a infinite ricette, tutte in grado di regalare delizie al nostro palato. La crema cotta di cioccolato è una delle varianti più apprezzate. Perfetta per le fredde giornate invernali in arrivo, saprà scaldarvi corpo e animo. La...
Dolci

Ricetta: come preparare una cheesecake

La cheesecake è un dolce tipico americano, in particolare di New York.Per preparare la cheesecake, bisogna ottenere una base costituita di biscotti secchi; in alternativa si possono usare biscotti bagnati in caffè o liquore, o biscotti sbriciolati impastati...
Dolci

Come preparare il cheesecake con Philadelphia

Se avete una cena o un pranzo e volete deliziare vostri commensali con un dessert davvero squisito, quello che fa al caso vostro è il cheesecake con philadelphia. Questo dessert riesce ad amalgamare il sapore dolce alla cremosità della philadelphia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.