Come preparare la ciambella all'arancia con panna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La ciambella all'arancia con panna è un dolce dal sapore semplice e genuino.
Questa ciambella profumata è perfetta da gustare a colazione o per concedersi una merenda golosa e allo stesso tempo sana.
La scorza dell'arancia regala al dolce un profumo ed un aroma irresistibile, mentre la panna contribuisce a rendere l'impasto morbido.
Per preparare questo dolce è consigliabile utilizzare una planetaria o le fruste elettriche. Per ottenere una ciambella alta e soffice, è necessario infatti montare molto bene l'impasto. Ricordate inoltre che per una buona riuscita del dolce, tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente.
Vediamo come preparare la ciambella all'arancia con panna.

25

Occorrente

  • 250 gr farina 00
  • 190 gr zucchero
  • 3 uova medie
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 arancia biologica
  • 250 ml di panna fresca liquida
  • zucchero a velo
  • fruste elettriche o planetaria
  • stampo da ciambella di 24 cm
35

L'ingrediente che conferisce l'aroma agrumato a questa ciambella è l'arancia. Dovendone usare la scorza per l'impasto, scegliete un'arancia biologica. Lavatela bene, asciugatela e grattugiate la buccia, evitando di arrivare alla parte bianca amarognola.
Setacciate la farina ed il lievito, al fine di eliminare eventuali grumi.
Mettete lo zucchero e le uova in una ciotola. Montateli con le fruste elettriche alla massima velocità, per almeno 10-15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio.

45

Prima di continuare con gli altri ingredienti, abbassate la velocità delle fruste al minimo per non smontare l'impasto. Aggiungete delicatamente la panna liquida, versandola a filo. Una volta che la panna è amalgamata al composto, unite la scorza d'arancia grattugiata. Incorporate quindi la farina setacciata ed infine il lievito. Continuate a mescolare con le fruste per altri 5 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Continua la lettura
55

Prendete uno stampo da ciambella di 24 cm di diametro, imburratelo e infarinatelo. Versatevi l'impasto ottenuto, livellando la superficie con una spatola. Infornate la ciambella a 180° per 35-40 minuti circa. Il tempo di cottura può variare a seconda del tipo di forno utilizzato. Per essere sicuri che la ciambella sia completamente cotta, fate la prova stecchino. Una volta pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente all'interno dello stampo. Dato che si tratta di un dolce dall'impasto piuttosto soffice e delicato, staccate la ciambella dalle pareti dello stampo facendo attenzione. Decorate la ciambella all'arancia e panna con dello zucchero a velo.
Se conservata all'interno di un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro, questa ciambella si mantiene morbida per diversi giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: ciambella di ricotta e arancia

La ciambella di ricotta e arancia è un dolce gustoso, sano e ottimo sia per la colazione che come dessert al termine di un buon pranzo. Il latticino rende la ciambella soffice mentre l'agrume apporta una consistente profumazione. Si tratta di una ricetta...
Dolci

Come preparare la ciambella al mascarpone e nutella

Il titolo che abbiamo impostato per indicare immediatamente l'argomentazione che verrà trattata in questa guida, vi ha già portato ad aprire questo link. L'obiettivo che andremo a porci nei tre passi che seguiranno, sarà quello di spiegarvi, in maniera...
Dolci

Come preparare una ciambella light alle noci

I dolci fatti in casa hanno sempre un certo fascino. Ciambella, pan di spagna e tiramisù ci portano indietro nel tempo a quando le nostre nonne cucinavano per noi. Per la merenda dei bambini non c'è niente di meglio di una torta sana e genuina. La ciambella...
Dolci

Come preparare una ciambella al pistacchio

La ciambella è uno tra i dolci più diffusi nel nostro Paese. Ce ne sono di tantissimi tipi: quelle classiche con la glassa, solite ad essere vendute nei bar insieme ai cornetti, i donuts che al posto dello zucchero hanno spesso una copertura al cioccolato...
Dolci

Come preparare la ciambella glassata al cioccolato con zenzero

La ciambella glassata al cioccolato con zenzero, è una torta ricca, densa e gustosa. Il suo sapore è intenso, ideale per gli amanti del cioccolato e del cacao. La consistenza stessa della pasta ricorda quella del cioccolato! È un dolce consigliato...
Dolci

Come preparare il gelato all'arancia vegano

Cosa c'è di meglio di un buon gelato, per refrigerarsi nelle stagioni più calde? Magari all'arancia, con il tipico e gradevole sapore di questo agrume. Ma il gelato, oltre agli zuccheri ed ai vari gusti di base, contiene il latte e le uova. E spesso...
Dolci

Come preparare la bavarese all'arancia

La bavarese all’arancia è un dessert da fine pasto molto gustoso. L'inverno è la stagione giusta per preparare la bavarese all'arancia. Sul mercato, infatti, si trovano squisite arance al giusto grado di maturazione. Questo è l’ideale per la nostra...
Dolci

Come preparare una ciambella al pistacchio variegata al cioccolato

Preparare dei dolci richiede spesso del tempo e anche un po' di pratica. Tuttavia esistono diverse ricette facili e gustose da sperimentare anche se poco esperti. Uno di questi casi è la ciambella al pistacchio variegata al cioccolato. Una bontà soffice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.