Come preparare la ciambella ripiena ai fichi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Autunno è una delle stagioni migliori per gustare una torta preparata con frutta di stagione. Cachi, castagne e fichi sono i protagonisti di questo periodo dell'anno e permettono di confezionare dei dolci deliziosi e sani. In questa guida golosa voglio insegnarvi come preparare la ciambella ripiena ai fichi. Questa torta è squisita sia a merenda che a fine pasto e piace a tutti indistintamente, sia grandi che piccini. Provate a prepararla e vi accorgerete che una sola fetta non vi basterà.

26

Occorrente

  • 500 g farina integrale, 250 g fichi, 120 g zucchero, 1 uovo, 2 cucchiai di rum, 50 g nocciole, 50 g uvetta,50 g noci, 1 bustina lievito, 1 pizzico di sale, 130 g burro, 2 cucchiai rum
36

Preparazione

Iniziamo la preparazione della ciambella: prendete l'uvetta sultanina e fatela ammorbidire mettendola a bagno in una ciotola con il rum; mentre l'uvetta riposa, sbucciate i fichi e tagliateli molto sottilmente; tritate i gherigli di noci in modo grossolano, usando il robot da cucina.
Adesso prendete le mandorle e mettetele in acqua bollente per qualche istante, dopodichè scolatele bene, sbucciatele e macinatele in modo abbastanza fine; quindi fate tostare le nocciole in forno, toglietele e sbucciatele levando la loro pellicina ed infine tritate anch'esse come le mandorle.
In una ciotola da parte mettete i fichi, le mandorle, le nocciole, le noci e l'uvetta tolta dal rum dove era stata a bagno fino a questo momento.

46

Gli ingredienti

Mischiate bene tutti gli ingredienti e teneteli da parte. Prendete adesso il burro e fatelo sciogliere a temperatura ambiente o mettendolo per un istante nel forno a microonde. Mischiate bene la farina integrale con il lievito, lo zucchero integrale ed il sale.
Versate il burro sciolto in una ciotola, unite il latte intiepidito, l'uovo fresco e la scorza grattugiata di un limone biologico. Mischiate tutto con un cucchiaio o una frusta ed aggiungete poi la farina; lavorate l'impasto molto bene fino a quando tutti gli ingredienti sono amalgamati e se l'impasto risulta troppo molle o appiccicoso aggiungete un po' di farina; stendetelo infine cercando di ottenere una forma di rettangolo.

Continua la lettura
56

Il composto

Versate sopra il rettangolo il composto di frutta e livellatelo usando una spatola o il dorso di un cucchiaio. Arrotolate il rettangolo fino ad ottenere una ciambella e chiudete bene i bordi bagnandoli con po' di latte caldo. Appoggiate la torta sulla placca del forno spennellandola con un po' di tuorlo.
Mettete la torta in forno alla massima potenza per dieci minuti, quindi abbassate la temperatura e cuocetela per quaranta minuti circa. Quando è cotta lasciatela raffreddare e tagliatela a fette piuttosto spesse. La ciambella è pronta da servire.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se volete potete sostituire lo zucchero con una uguale quantità di miele di acacia o di castagno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la bavarese ai fichi

La bavarese ai fichi è una squisita ricetta da preparare e gustare in estate, che è proprio la stagione della maturazione di questi dolcissimi frutti. Come ogni altra ricetta le varianti che consentono di preparare la bavarese ai fichi sono davvero...
Dolci

Come preparare la ciambella glassata al cioccolato con zenzero

La ciambella glassata al cioccolato con zenzero, è una torta ricca, densa e gustosa. Il suo sapore è intenso, ideale per gli amanti del cioccolato e del cacao. La consistenza stessa della pasta ricorda quella del cioccolato! È un dolce consigliato...
Dolci

Come preparare la mousse ai fichi

Il periodo estivo ci offre una grande varietà di frutti. Il fico rappresenta forse, il frutto più dolce e più versatile che questa caldissima stagione ci offre. Usarlo in cucina è molto semplice; si possono preparare manicaretti salati o dolci con...
Dolci

Come preparare la ciambella all'arancia con panna

La ciambella all'arancia con panna è un dolce dal sapore semplice e genuino.Questa ciambella profumata è perfetta da gustare a colazione o per concedersi una merenda golosa e allo stesso tempo sana.La scorza dell'arancia regala al dolce un profumo ed...
Dolci

Come preparare i fichi secchi

I fichi freschi comprati al mercato del contadino e dal fruttivendolo hanno sempre un aspetto invitante e succulento. I fichi non solo sono deliziosi da freschi, ma sono ottimi anche secchi. Tuttavia, spesso il risultato non è quello desiderato, ma essi...
Dolci

Come preparare il semifreddo di mascarpone e fichi

Per un pranzo o una cena speciale non deve mai mancare il dolce. Questo non va soltanto pensato in base al menù scelto. Ma occorre riuscire a renderlo unico, magari preparando un dessert fresco e originale. Uno dei più insoliti è senza alcun dubbio...
Dolci

Come preparare una ciambella al pistacchio variegata al cioccolato

Preparare dei dolci richiede spesso del tempo e anche un po' di pratica. Tuttavia esistono diverse ricette facili e gustose da sperimentare anche se poco esperti. Uno di questi casi è la ciambella al pistacchio variegata al cioccolato. Una bontà soffice...
Dolci

Come preparare una ciambella al limoncello

La ciambella al Limoncello è un soffice e gustoso dessert da servire dopo i pasti o come spuntino. La preparazione di questa ricetta sarà facilissima, serviranno alcuni semplici ingredienti molto genuini e nutrienti. Inoltre la glassatura al imoncello...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.