Come preparare la confettura di ananas

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come preparare la confettura di ananas
16

Introduzione

Preparare la marmellata in casa non significa farlo soltanto con la frutta fresca classica come arance, pere o pesche, ma anche con l'ananas, che seppur esotica, si presta per questa particolare elaborazione. Nello specifico si tratta di seguire le stesse linee guida di quelle tradizionali, ma con alcune piccole varianti. A tale proposito, ecco una guida su come puoi preparare la confettura di ananas.

26

Occorrente

  • 1 kg di ananas già pulito e senza scorza, 750 gr di zucchero semolato, cannella q.b.
36

Preparare l'ananas

Per cominciare scegli degli ananas sani e ben maturi, dopodiché liberali accuratamente della scorza, del torsolo e di tutte le parti dure. Fatto ciò, taglia la polpa a cubetti regolari e mettila in una ciotola piuttosto alta e stretta cospargendoli con dello zucchero semolato. Adesso la ciotola coprila con un canovaccio e lascia riposare il tutto per almeno 10 ore in un luogo fresco, ma non nel frigo, mescolando di tanto in tanto. Trascorso tale tempo, versa il tutto, in una casseruola di acciaio, e se il succo dovesse risultare scarso, aggiungi un mezzo bicchiere di acqua fredda.

46

Amalgamare gli ingredienti

Per dare un'aroma più consistente alla tua confettura puoi aggiungere anche un pizzico di cannella e continuare a mescolare a fuoco vivace. Una volta che la confettura inizia a rapprendersi e a diventare consistente, abbassa la fiamma e continua a mescolare per non rischiare che il composto si attacchi sul fondo. Per capire che la cottura è ultimata puoi verificare immergendo un mestolo forato. Quando lo farai uscire, potrai notare che la vostra marmellata stenta a gocciolare e quindi è pronta. Finita la cottura falla riposare per almeno quindici minuti, giusto per far evaporare il forte calore.

Continua la lettura
56

Realizzare la confettura

Dopo aver messo tutti i vasetti in fila, precedentemente ben sterilizzati, versa la marmellata di ananas e coprili con un canovaccio, lasciandoli riposare per circa dodici ore. Trascorso tale tempo, ritaglia dei dischetti di carta oleata e riponili sulla superficie di ogni singola confettura, e poi chiudi ermeticamente il vasetto, attaccando l'etichetta indicante proprio la confettura di ananas. Fatto ciò riponi tutti i vasetti nella dispensa e falli riposare per almeno trenta giorni. Infine, è importante sottolineare che nel caso i tuoi vasetti non abbiano un coperchio e quindi una chiusura ermetica, puoi rimediare a ciò, ritagliando dei dischetti di legno compensato, appoggiandoli poi sui dei vasetti tenendoli in posa con un tovagliolo e con un elastico o semplicemente con dello spago opportunamente annodato a forma di fiocco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • invece di tagliare la polpa dell'ananas a pezzettini, schiacciala con una forchetta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la confettura di mele

La mela racchiude storie antiche come il mondo, nonché importanti proprietà benefiche. La mela rappresenta un frutto tanto semplice quanto indispensabile per la salute dell'uomo: sono dei frutti ricchi di acqua, proteine, contenenti pochissimi zuccheri...
Dolci

Come preparare la confettura di castagne

Le castagne o "marroni" sono dei frutti autunnali ricchi di fibre e vitamine utili al benessere dell'organismo. È possibile assaporare le castagne in numerose varianti (famose sono le gustosissime caldarroste) ma la soluzione perfetta per preservarne...
Dolci

Come preparare la confettura di albicocche

La frutta fresca è il massimo per ottenere un concentrato di vitamine ed antiossidanti. Tuttavia, non sempre è possibile avere sulle nostre tavole la frutta di stagione. Per questo motivo, quando si ha la possibilità, è sempre bene preparare delle...
Dolci

Come preparare le tortine di mele con confettura di castagne al rum

Se volete un'idea per una merenda sfiziosa da proporre ad amici e parenti o anche per un delizioso dolcetto di fine pasto, piccolo, gradevole e che non appesantisca troppo, allora questa guida potrebbe davvero fare al caso vostro. Sicuramente anche nella...
Dolci

Come preparare il plumcake all'ananas

Per iniziare la giornata con un dolce sorriso, perché non lasciarci ispirare dalla soffice consistenza di un plumcake all'ananas? Una ricetta delicata, fresca e morbidissima! Il plumcake all'ananas è l'idea sfiziosa anche per una merenda leggera e sana,...
Dolci

Come preparare la confettura di fichi

La natura regala tanti tipi di ortaggi, verdure e frutta ed oggi, considerando quest'ultimo raggruppamento, daremo attenzione a quel che nasce da una pianta xerofila che, appartenente alla famiglia delle Moraceae, predilige un clima temperato subtropicale,...
Dolci

Come preparare un sushi dolce con confettura di fragola

Il sushi è uno dei piatti più conosciuti, nonché saporiti della cucina giapponese. Prevede l'impiego del riso e di alcuni tipi di pesce, rigorosamente crudo. Oggi si è presa l'abitudine di servire il sushi anche come dessert. A tal proposito, esiste...
Dolci

Come preparare i biscottini di San Valentino con confettura di prugne

Con il San Valentino alle porte ci affligge il pensiero di cosa regalare al nostro partner. Evitare i soliti regali e creare qualcosa di gustoso può essere una soluzione. Infatti mettere dell'amore per realizzare una ricetta buona e dal bell'aspetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.