Come preparare la crema alla vaniglia con banane

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La crema alla vaniglia con banane è un goloso dessert al cucchiaio da servire alla fine di una cena informale organizzata fra amici. È molto semplice da preparare e il risultato finale è sempre garantito a patto che si scelgano materie prime di buona qualità e banane molto mature. Assicuratevi di avere tutto l’occorrente a portata di mano e iniziate a preparare questo delizioso dessert. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare la crema alla vaniglia con banane.

25

Occorrente

  • ½ l di latte
  • 2 banane
  • 4 tuorli d’uovo
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero semolato
  • Un limone non trattato
  • 30 g di pistacchi
  • 4 frollini
  • Un cucchiaio di fecola di patate
  • Una bustina di vanillina
  • Sale
35

Rompete le uova separando accuratamente i tuorli dagli albumi. Versate i tuorli in un pentolino di medie dimensioni, aggiungete lo zucchero semolato e sbattete a lungo con una frusta, fino a quando non avrete ottenuto un composto soffice e spumoso. Insaporite con la scorza finemente grattugiata del limone, un pizzico di sale e la bustina di vanillina. Mescolate poi aggiungete la fecola.

45

Senza mai smettere di mescolare, aggiungete il latte e poi mettete il pentolino sul fuoco e iniziare a cuocere il composto. Quando la crema avrà raggiunto una buona consistenza, spegnete la fiamma e immergete la pentola in acqua fredda per accelerare il suo raffreddamento.
Intanto riempite una pentola con acqua e mettetela sul fuoco. Appena inizierà a bollire aggiungete i pistacchi e lasciateli sbollentare per almeno due o tre minuti. Scolateli e poi versateli su un panno di cotone pulito. Strofinate i pistacchi con un altro panno per eliminare la pelle dopodiché sminuzzateli finemente a coltello.

Continua la lettura
55

Montate a neve gli albumi e incorporateli alla crema vanigliata oramai fredda con movimenti lenti e delicati dal basso verso l’alto.
Sbucciate le banane e tagliatele a fettine. Immergetele nel succo del limone per evitare che si ossidino subito poi distribuitele n quattro coppe individuali. Versateci sopra la soffice crema vanigliata e decorate la superficie con i pistacchi sminuzzati. Sistemate le coppe in frigorifero e lasciate raffreddare bene la crema vanigliata almeno trenta minuti. Prima di servirla in tavola, aggiungete un biscotto come ulteriore decorazione e, se desiderate, qualche ciuffetto di panna montata.
Se questa crema alla vaniglia con banane è destinata solo a un pubblico adulto, potete arricchire la crema con un bicchierino di rum che si abbina alla perfezione al sapore delle banane. Questa crema è ottima anche gelata: lasciatela nel congelatore un’ora prima di portarla in tavola e il risultato potrebbe stupirvi per la sua irresistibile bontà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare i donuts con crema alla vaniglia

Molto spesso quando abbiamo voglia di un buon dolce, preferiamo recarci presso delle pasticcerie o dei bar per essere sicuri di mangiare un dolce prelibato. In alternativa potremo provare a preparare con le nostre mani dei dolci sempre differenti, seguendo...
Dolci

Ricetta: crostata di banane e crema

I piatti più gustosi da preparare sono sicuramente i dolci. Un buon dolce deve essere salutare, possibilmente ricco di frutta ma che attiri sempre per il suo sapore. Tra i dolci, le crostate hanno sicuramente un ruolo di grande rilievo e vengono preparate...
Dolci

Come fare la crema vegan di cocco e banane

In questa guida vedremo come fare la crema vegan di cocco e banane, una ricetta facile e molto gustosa, senza l'utilizzo di uova e burro. Una crema che può accompagnare un dessert come il gelato di soia alla vaniglia, oppure, da assaporare con biscotti...
Dolci

Come fare la crema di castagne alla vaniglia

I dolci sono ciò che tutti amano e uno sgarro alla nostra linea. Preparare dolci buoni e golosi occorre una certa destrezza e capacità culinarie. Realizzare dolci originali è un'arte e richiede molta fantasia. In questa guida vedremo come preparare...
Dolci

Torta zenzero e lime con crema alla vaniglia

Se hai intenzione di stupire i tuoi commensali al termine di un pranzo importante con un dolce che conquisterà anche i palati più difficili prosegui con la lettura della guida in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Questa torta dal sapore...
Dolci

Plumcake alla vaniglia con cuore di crema chantilly

Il plumcake alla vaniglia con cuore di crema chantilly è un dolce ricco e goloso adatto a ogni situazione: è ottimo per colazione o merenda, ma con la sua consistenza morbida e vellutata può essere servito anche al termine di un pasto elegante o di...
Dolci

Bavarese alla vaniglia con crema di caffè

Avete invitato i vostri amici a cena e siete incerti su quale dolce presentare ai vostri ospiti? Oppure vi è scoppiata la voglia improvvisa di qualcosa di goloso? In entrambi i casi la soluzione migliore è preparare un invitante dessert al cucchiaio...
Dolci

Come preparare un tiramisù con le banane

Strati di cremoso mascarpone e savoiardi intrisi nel caffè, con una spolverata di cacao amaro: uno dei dolci della pasticceria italiana più amati al mondo è il tiramisù, perfetto da gustare a fine pasto dopo un pranzo della domenica o nelle occasioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.