Come preparare la crema chantilly senza uova

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La preparazione di un buon dolce può rappresentare un ottimo metodo per rendere produttivo il proprio tempo libero. In questa guida illustrerò dettagliatamente come preparare una tipologia di crema in maniera più salutare, ma non meno gustosa. La crema chantilly è un ottimo ingrediente per farcire i vostri dolci. In questa guida vi andrò a indicare la ricetta per preparare la crema chantilly senza uova, ottima per le persone intolleranti a questo ingrediente. La potete far mangiare anche a quelli che vogliono stare attenti alla linea ma che, essendo terribilmente golosi, non vogliono privarsi dei dolciumi. Il procedimento per ottenere questa delizia è molto semplice, ma il risultato è dei più gustosi. Inoltre la potrete aromatizzare e personalizzare ulteriormente in base ai vostri gusti, infatti è una base per un gran numero di creazioni. Vediamo, quindi, come preparare la crema chantilly senza uova.

26

Occorrente

  • 1,5 lt. di latte parzialmente scremato
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 80 gr. di amido di mais
  • Scorza di mezzo limone
  • 250 gr. di panna fresca
  • Zucchero a velo vanigliato
36

Preparare la crema

Fate riscaldare a fuoco medio un tegamino nel quale andrete a versare tutto il latte. Dopo pochi minuti di cottura aggiungete lo zucchero e le bucce di limone (abbiate cura di lavarle per bene prima di immergerle nel latte). Lavorate costantemente il tutto con un cucchiaio di legno e fate attenzione a non farlo fuoriuscire dal tegamino, abbassate leggermente la fiamma. In ultimo gettate l'amido e schiacciatelo con il cucchiaio per aiutarlo a sciogliersi.

46

Rimuovere le bucce di limone dalla crema e lasciarla raffreddare

Saranno necessari pochi minuti prima che la crema al latte si addensi in modo corretto. Onde evitare la formazione di grumi, mentre mescolate, spingete il contenuto contro il bordo. In questo modo li aiuterete a sciogliersi completamente. Quando noterete che la crema avrà raggiunto la consistenza perfetta, incominciate a togliere le bucce di limone (da questo momento non vi serviranno più). Lasciatela raffreddare continuando a mescolarla di tanto in tanto. Eviterete così che si vada a formare una pellicina fastidiosa sulla superficie. A parte montate la panna fresca, fredda di frigorifero, con lo zucchero a velo.

Continua la lettura
56

Disporre la crema in piccole coppe

Quando la seconda crema verrà montata per bene, andate a incorporarla alla prima. Utilizzate uno sbattitore elettrico per ottenere un risultato migliore e facilitarvi il compito. A questo punto disponetela in piccole coppette spolverando la superficie con del cacao o della granella di pistacchio. Qualora la utilizzate come farcitura per un dolce, stendetela con l'aiuto di una sacca-poche, il vostro dolce risulterà ancora più buono e particolare e vi farà fare una bellissima figura, degna dei migliori pasticceri e delle migliori pasticciere. Non mi resta a questo punto che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fatela riposare in frigorifero fino a pochi minuti prima di servirla ai vostri commensali
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crema chantilly al limone

La crema chantilly al limone è una variante di quella classica e serve per farcire dolci e paste di ogni tipo, rendendole veramente speciali. Non è difficile da realizzare ed anche se non siamo delle vere esperte in cucina, possiamo prepararla e divertirci...
Dolci

Come preparare la crema Chantilly

Come si può intuire dal nome, la crema chantilly ha origini dalla pasticceria francese ed è molto famosa ed apprezzata nel mondo, non solo per la sua bontà, ma anche per la sua capacità di accostarsi a tantissime tipologie di dolci ed ingredienti...
Dolci

Ricetta: crumble con crema chantilly e fragole

Un dolce dal sapore delicato e molto semplice è il crumble con crema chantilly e fragole. È infatti un dolce molto semplice da preparare e che non richiede molto tempo per essere preparato. È di sicuro adatto per i bambini ed è ideale nel caso in...
Dolci

Ricetta: meringhe alla crema chantilly

Le meringhe sono dolcetti molto semplici da preparare, utilizzando soltanto degli albumi e dello zucchero a velo. Questi fiocchetti di albume si possono realizzare in diverse modalità, in funzione del Paese in cui si producono.Quanto alla crema chantilly,...
Dolci

Ricetta: crostata di fragole con crema chantilly

Realizzare dolci è un'attività che risulta molto divertente grazie alla possibilità di poterne creare di diversi tipi stuzzicando il palato di tutti. La crostata con le fragole è un ottimo esempio poiché, anche solamente le fragole riescono a dare...
Dolci

Ricetta: torta alle mandorle con crema chantilly

La crema chantilly è tra le migliori farciture per dolci. C'è chi, per crema chantilly intende l'unione tra panna e crema pasticcera. Ma la vera crema chantilly si realizza solo con la panna fresca. Utilizzarla per farcire una torta di mandorle, è...
Dolci

Ricetta: torta con crema chantilly al limone e fragole

Molte sono le torte che possono essere create in casa per le varie ricorrenze e festività o semplicemente, per gustare qualcosa di dolce a colazione, a merenda o a fine pasto. Gli ingredienti che solitamente farciscono e compongono una torta, sono a...
Dolci

Ricetta: pan di spagna al cioccolato e crema chantilly

Le ricette a base di pan spagna al cioccolato e crema chantilly sono molto gradite e gustose. Con questi due elementi si possono fare torte davvero uniche e dal gusto indescrivibile. Per cui nella guida che segue spiegheremo come preparare il pan di spagna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.