Come preparare la crema di parmigiano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La crema di parmigiano è una salsa deliziosa ed estremamente versatile, che potrà fungere da gustoso condimento per la pasta od essere utilizzata per accompagnare secondi di carne, nonché per realizzare sfiziosi antipasti: l'unico limite ai suoi possibili impieghi sarà costituito dalla vostra fantasia! Inoltre, come vedrete, preparare la crema di parmigiano si rivelerà semplicissimo: gli ingredienti necessari sono tutti facilmente reperibili e la preparazione, simile a quella della besciamella, richiederà solo pochi minuti.

28

Occorrente

  • Farina 00 (30-70 gr.)
  • Parmigiano reggiano (200 gr.)
  • Latte intero (500 ml)
  • Burro (50 gr.)
38

Scaldare il latte

Per prima cosa, versate mezzo litro di latte intero in un tegame e sistematelo sul fornello a fiamma bassa. Lasciate scaldare il latte, ma spegnete il fuoco prima che inizi a bollire, quindi coprite con un coperchio affinché si mantenga caldo. Nel frattempo, grattugiate 200 grammi di parmigiano reggiano e mettetelo da parte. A questo punto, prendete un secondo tegame abbastanza capiente e ponete al suo interno il burro, lasciandolo sciogliere a fiamma bassa.

48

Aggiungere la farina

Quando il burro sarà completamente sciolto, aggiungete gradualmente circa 50 grammi di farina. Potete regolare la quantità di farina in base alla preparazione finale che avete in mente per la crema di parmigiano: se intendete utilizzare la salsa per condire pasta o riso, vi consigliamo di mantenere il composto piuttosto liquido riducendo la dose di farina (30-40 grammi).
Al contrario, se utilizzerete la crema di parmigiano per preparare delle tartine per o insaporire dei crostini, è preferibile optare per un composto più denso, ed utilizzare quindi una maggiore quantità di farina (60-70 grammi).

Continua la lettura
58

Aggiungere il latte

Con una frusta, mescolate fino ad ottenere una miscela dorata e ben amalgamata. Questo composto, detto "roux", è la stessa base utilizzata per la preparazione di numerose salse, come ad esempio la besciamella.
Non appena il roux sarà pronto, aggiungetevi poco per volta il latte precedentemente riscaldato, mantenendo il fuoco a fiamma molto bassa. Continuate a mescolare energicamente finché il composto non apparirà del tutto privo di grumi, e prolungate la cottura di qualche minuto se desiderate ottenere una crema di parmigiano ancora più densa.

68

Unire il parmigiano

Una volta raggiunta la densità desiderata, spegnete la fiamma ed aggiungete il parmigiano grattugiato, continuando a mescolare con la frusta fino a quando il formaggio non sarà completamente sciolto. A questo punto, la salsa potrà dirsi pronta. Vi consigliamo di utilizzare la crema di parmigiano immediatamente ma, se necessario, potete coprirla con una pellicola e conservarla in frigorifero per un massimo di due giorni.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere la crema di parmigiano ancora più saporita potete aggiungere della noce moscata o del pepe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare la crema al parmigiano

Il parmigiano ovvero uno dei prodotti leader che il mondo intero ci invidia, è l'ideale per preparare praticamente tutti i piatti; infatti, spesso si usa anche come finitura, oppure per aggregarlo ad alcune pietanze in modo da esaltarne il gusto. Forse...
Antipasti

Come fare i bignè alla crema di parmigiano

I bignè alla crema di parmigiano sono un antipasto sfizioso e delicato. Potete presentarli ad una cena particolare, ma anche ad un aperitivo elegante. Sono ottimi da servire in tavola durante le feste natalizie. La delicatezza della pasta choux leggermente...
Antipasti

Barchette con crema di parmigiano e uva

Le barchette con crema di parmigiano e uva sono un goloso antipasto autunnale, ideale per una festicciola, un pranzo in compagnia o altra occasione importante. Queste tartine in pasta brisée sono semplici e veloci da realizzare. La cremosità e la sapidità...
Antipasti

Come preparare il flan natalizio di barbabietole rosse e parmigiano

Con l'arrivo del Natale, ognuno di noi ha voglia di sperimentare qualcosa di buono e gustoso per il fatidico cenone in famiglia. La notte del ventiquattro sarà indimenticabile se seguirete i nostri consigli, in particolare quelli che riguardano la preparazione...
Antipasti

Come preparare le cialde al parmigiano

Se desideriamo preparare qualcosa di stuzzicante come antipasto, potremmo realizzare una ricetta semplice e deliziosa. Parliamo di alcune deliziose cialde al parmigiano da preparare in pochissimi minuti. Sarà un modo alternativo di servire i nostri piatti,...
Antipasti

Come preparare lo sformato di bietole al parmigiano

Per una speciale cena invernale, può essere una brillante idea quella di preparare una pietanza calda, profumata, saporita e perfetta per ogni tipologia di dieta, anche per quella vegetariana e vegana: uno sformato di bietole al parmigiano. Lo sformato...
Antipasti

Come preparare la vellutata di zucca con Parmigiano Reggiano

La vellutata di zucca con parmigiano reggiano è un primo piatto gustoso, salutare e che solitamente piace anche ai bambini. Contiene solamente ingredienti semplici e salutari come la zucca e le cipolle rosse. È ottima da gustare calda durante le serate...
Antipasti

Come preparare i pancake di spinaci al parmigiano

I pancake di spinaci sono un goloso antipasto molto semplice da preparare. Possono essere serviti in tavola anche all’ora dell’aperitivo o per un brunch informale organizzato in famiglia. Per ottenere un buon risultato finale è indispensabile scegliere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.