Come preparare la crema di patate all'aglio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si avvicina Dicembre pensiamo automaticamente alle feste natalizie. Durante questo periodo dedichiamo più tempo alla cucina e a tutte le bontà della tavola. Con l'avvicinarsi della fatidica data organizziamo pranzi e cene con le persone più care. Magari a casa nostra, tra amici o colleghi, per augurarsi il meglio che verrà. Se stiamo pensando di aprire un pasto delle feste in modo originale, saporito ma leggero qui c'è la soluzione. Proponiamo una gustosissima crema di patate all'aglio. Questa ricetta si esalta con l'accompagnamento di crostini e speck. Nei prossimi passi scopriremo proprio come preparare questo mix di aromi estremamente accattivante.

25

Occorrente

  • 8 spicchi d'aglio
  • 4 patate medie
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 50 gr di burro
  • 2 dl di brodo vegetale
  • 2 dl di panna da cucina
  • Sale e pepe nero q.b.
  • 8 crostini di pane
  • 2 fette spesse di speck
35

Per prima cosa puliremo tutti gli spicchi d'aglio che ci serviranno per la ricetta. Eliminiamo dunque la buccia esterna, facile da rimuovere anche con le mani. Schiacciamo ogni spicchio, in modo che rilascino tutti gli aromi durante la cottura. Versiamo dell'olio extravergine di oliva in una padella e scaldiamolo sul fornello. Aggiungiamo l'aglio e rosoliamolo per alcuni minuti, evitando di bruciarlo. Peliamo tutte le patate ed affettiamole, poi riduciamo in cubetti sottili. Uniamo le patate all'aglio e rosoliamo il tutto per cinque minuti. Ricordiamo di regolare di sale e pepe per garantire il massimo del gusto alla crema.

45

Per proseguire con la ricetta dovremo servirci del brodo vegetale. Prepariamone uno di qualità in casa, senza servirci dei dadi. Con del brodo pronto e fumante potremo ottenere una crema di patate deliziosa e densa al punto giusto. Versiamo il brodo sulle patate in cubetti e lasciamo cuocere il tutto per circa 20 minuti. Questo tempo sarà sufficiente perché le patate cuociano al meglio. Quando le patate saranno finalmente pronte aggiungiamo la panna. La panna è l'ingrediente essenziale per avere una crema dalla consistenza perfetta. Ora trasferiamo tutto all'interno di un mixer e avviamo l'apparecchio.

Continua la lettura
55

Frulliamo il tutto molto finemente per alcuni istanti. Ora prepariamo dei crostini di pane, strofinandovi sopra uno spicchio d'aglio. Rosoliamo le fettine di pane in padella, con del burro. Doriamo i crostini su entrambi i lati, dunque teniamo da parte. Nella stessa padella rosoliamo anche le fettine di speck. Lo speck si sposa magnificamente alle patate, così come il pane si abbina perfettamente all'aglio. Versiamo la crema di patate nelle fondine da vellutata. Aggiungiamo alcuni crostini, poi affianchiamo loro alcuni pezzetti di speck. Completiamo il piatto con un filo d'olio a crudo, dunque serviamo la crema di patate all'aglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la crema di patate e castagne con porcini

La crema di patate e castagne con porcini può essere presentata in tavola sia come sfizioso antipasto che come primo piatto da far seguire da un secondo a base di carni rosse e patate arrosto o in umido. È abbastanza semplice da preparare e il risultato...
Primi Piatti

Come preparare la crema di patate al parmigiano con gamberoni

I gamberoni sono tra i più gustosi prodotti di mare disponibili nei nostri mercati. Hanno un sapore delicato che non deve essere schiacciato dal condimento. Proprio per questo motivo è bene accompagnarli a contorni delicati e leggeri. Ad esempio possiamo...
Primi Piatti

Come preparare i raviolii al salmone, asiago e radicchio su crema di patate

I ravioli sono uno dei tipi di pasta fresca più diffusi in ogni regione e, la loro preparazione, anche se molto semplice, si rivela sempre una scelta ad effetto per i pranzi e le cene in famiglia, poiché sono un piatto generalmente apprezzato da grandi...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di patate con gorgonzola e crema ai funghi

Una ricetta che ricorda molto l'autunno ed i sapori della terra, ottima però in qualunque periodo dell'anno sono le lasagne di patate con il gorgonzola e la crema ai funghi. Non è molto difficile da preparare, ma richiede abbastanza tempo e dedizione....
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci

La lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci è una ricetta abbastanza semplice da preparare e che non richiede una preparazione molto lunga. È una ricetta che ricorda i sapori autunnali e che non è molto consigliata per l'estate, poiché...
Primi Piatti

Ricetta: crema di funghi e patate

Durante il periodo invernale non c'è nulla di più adatto di una zuppa di legumi, una vellutata o una crema. In particolare la crema di funghi e patate rappresenta un ottimo piatto, nutriente e gustoso. La preparazione è estremamente semplice e richiede...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di patate con crema di zucca e gamberi

Vi piacerebbe provare una ricetta insolita per variare il vostro menù, stupendo tutta la vostra famiglia? Se la vostra risposta è positiva, vi insegno una ricetta davvero molto sfiziosa, facile e gustosa, senza incidere troppo sul bilancio familiare....
Primi Piatti

Trofie con crema di patate e speck

Le trofie sono un formato di pasta molto apprezzato. Questa pasta è tipica della cucina ligure, infatti la ricetta più conosciuta è quella delle trofie con il pesto. In questa semplice guida vogliamo scoprire insieme una variante abbastanza semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.