Come preparare la crema di patate alla salvia

Tramite: O2O 18/11/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

La crema di patate alla salvia può essere servita in tavola come antipasto caldo prima di una cena importante organizzata in famiglia. Ha un gusto delicato e una consistenza vellutata resa corposa dalla panna e dalle patate a pasta gialla. Si tratta di una specialità tipicamente invernale molto semplice da preparare e, anche i meno esperti fra i fornelli, sapranno ottenere una deliziosa crema. Leggendo attentamente la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare una perfetta crema di patate aromatizzata alla salvia fresca.

27

Occorrente

  • 400 g di mais in scatola
  • 300 g di patate
  • Una cipolla
  • Uno spicchio d’aglio
  • ½ l di brodo vegetale
  • 200 ml di panna liquida
  • Salvia
  • 20 g di burro
  • Olio extravergine d’oliva
37

Preparare la base

Aprite la scatola del mais e versate il contenuto in un colino in modo tale da eliminare tutta l?acqua di conservazione. Sbucciate le patate e poi lavatele sotto il getto della fontana dopodiché tagliatele a pezzetti non troppo piccoli.
Sbucciate la cipolla e lo spicchio d?aglio e poi sminuzzate entrambi finemente con un coltello. Versate il brodo in una pentola e portatelo a ebollizione. Aggiungete il mais precedentemente scolato, le patate a pezzetti e il trito di aglio e cipolla. Portate di nuovo a ebollizione poi abbassate la fiamma al minimo e lasciate cuocere per una ventina di minuti.

47

Preparare la crema

Trascorso il tempo indicato aggiungete il burro e, appena si sarà sciolto, incorporate la panna. Prelevate con la schiumarola un paio di cucchiaiate di mais e mettetelo da parte: vi servirà per decorare il piatto alla fine.
Con il mixer a immersione frullate il contenuto della pentola fino a ottenere una crema corposa e omogenea, priva di grumi o di qualsiasi altra imperfezione. Salate secondo i vostri gusti e, se volete rendere ancora più saporita la vostra specialità, unite anche un?abbondante macinata di pepe nero.
Per ottenere un buon risultato finale, scegliete delle patate a pasta gialla: contengono meno acqua e sono di solito più farinose.

Continua la lettura
57

Ultimare e servire la crema di patate

Lavate cinque o sei foglie di salvia fresca e asciugatele tamponandole con della carta da cucina. Versate in un padellino un cucchiaio di olio extravergine d?oliva e fatelo scaldare bene a fiamma vivace. Aggiungete le foglie di salvia e friggetele fino a quando non saranno diventate croccanti. A quel punto trasferitele sopra della carta assorbente per fritture e salate leggermente in superficie.
Versate la crema di patate in quattro ciotoline individuali, decorate con il mais che precedentemente avete messo da parte, le foglie di salvia fritta e un filo di olio extravergine d?oliva.
Servite la crema di patate alla salvia ben calda con crostini di pane tagliati a cubetti e tostati sulla placca nel forno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete alla crema anche mezzo bicchierino di grappa se volete renderla ancora più gustosa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Involtini di prosciutto con crema di patate

Nella tradizione italiana sono presenti una serie di pietanze tutte molto deliziose. In particolare, gli involtini sono molto famosi ovunque. La sua ricetta si può realizzare sia con il prosciutto crudo che con quello cotto. È un piatto molto semplice...
Antipasti

Come preparare i crostini con salvia

Per essere davvero completo, un pasto che si rispetti deve presentare più portate. Per ingolosire e stuzzicare i commensali non può mancare uno sfizioso antipasto. Gli antipasti possono essere di vario tipo, a base di carne, pesce, verdure o farinacei....
Antipasti

Ricetta: crema di patate e peperoni

La crema di patate e peperoni, è senza dubbio un secondo piatto gustoso e sano che, grazie alla sua consistenza vellutata è apprezzato anche dai bambini. Inoltre, questa pietanza è molto semplice da preparare, e per realizzare questo piatto, sono sufficienti...
Antipasti

Ricette: crema di porri e patate con gamberoni croccanti

Ecco una ricetta con accostamenti insoliti, ma dal gusto indimenticabile! La crema di porri e patate con gamberoni croccanti, unisce ingredienti di terra e di mare in un " abbraccio " molto goloso. La preparazione è decisamente facile. Adatta alle più...
Antipasti

Come preparare la frittata con salmone e patate affettate

La frittata con salmone e patate affettate è un piatto molto semplice ed originale. Essa si può servire in diverse circostanze. Ad esempio è perfetta come aperitivo, tagliata a fettine o quadroni. In alternativa è ottima anche come portata principale...
Antipasti

Come preparare la crema di piselli alla panna acida

La crema di piselli alla panna acida è un piatto molto economico e semplice da preparare. Potete realizzarlo adoperando sia piselli freschi che surgelati a seconda di quello che avete a disposizione. Il gusto acidulo della panna si sposa alla perfezione...
Antipasti

Come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane

Siete alla ricerca di un piatto goloso, semplice da fare e che possa piacere proprio a tutti? Ecco a voi la ricetta che vi illustra come preparare i nidi di patate alla salsa di melanzane. I nidi di patate hanno un aspetto invitante che attrae anche i...
Antipasti

Come preparare le barchette di patate speziate con aglio

Se intendiamo preparare un secondo piatto davvero sfizioso e soprattutto economico e veloce, possiamo cimentarci nella realizzazione di barchette di patate speziate con aglio. Il procedimento è piuttosto semplice, e richiede alcune specifiche operazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.