Come preparare la crema di piselli alla panna acida

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La crema di piselli alla panna acida è un piatto molto economico e semplice da preparare. Potete realizzarlo adoperando sia piselli freschi che surgelati a seconda di quello che avete a disposizione. Il gusto acidulo della panna si sposa alla perfezione con quello molto dolce dei piselli creando una crema dai sapori ben bilanciati. Può essere servita come sfizioso antipasto oppure come primo piatto da abbinare a bocconcini di pane dorati in forno. Leggendo la guida riportata a seguire, non vi risulterà difficile comprendere come preparare questa delicata crema di piselli alla panna acida.

27

Occorrente

  • 400 g di piselli
  • Uno scalogno
  • 250 ml di brodo vegetale
  • 120 g di panna acida
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine d’oliva
37

Come preparare i piselli

Versate abbondante acqua in una pentola e mettetela sul fuoco. Appena inizia a bollire salatela e poi aggiungete i piselli freschi oppure surgelati. Se sono freschi sbollentateli solo per un paio di minuti altrimenti per otto o nove minuti. Ultimata la cottura scolateli e metteteli da parte.
Intanto sbucciate e sminuzzate finemente lo scalogno. Mettete il trito in un tegame basso e largo, aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d?oliva e mettete tutto sul fuoco. Lasciate rosolare per un minuto e poi unite i piselli. Mescolate e fateli insaporire bene.

47

Come preparare la base della crema di piselli

Versate un mestolo di brodo bollente sui piselli e, appena il contenuto del tegame inizierà di nuovo a bollire, abbassate al minimo la fiamma. Coprite la pentola con un coperchio di adeguate dimensioni e proseguite la cottura per circa una decina di minuti. Trascorso il tempo indicato, riducete il tutto in purea adoperando il mixer a immersione. Se la crema ottenuto dovesse risultare particolarmente spessa, diluitela con un po? di brodo bollente fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Continua la lettura
57

Come preparare e servire la crema di piselli

Salate la crema ottenuta e aggiungete una noce di burro. Mescolate fino a quando non avrete ottenuto una vellutata fluida. Suddividete la crema in quattro ciotoline individuali e versate sopra ciascuna porzione un quarto della panna acida che avete a disposizione. Insaporite con una macinata di pepe e, senza mescolare, servite subito in tavola. Accompagnate questa deliziosa specialità con dei grissini di sfoglia o dei crostini dorati a seconda delle personali preferenze dei vostri commensali.
Questa crema è gustosa, contiene poche calorie e può essere preparata anche per chi abitualmente non consuma carne. Non contenendo glutine è indicata anche per i celiaci. Se desiderate realizzare una versione vegan, vi sarà sufficiente eliminare la panna acida e il risultato finale non sarà poi così differente dall'originale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a reperire la panna acida, adoperate lo yogurt greco
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: broccoli alla panna acida

La ricetta dei broccoli alla panna acida è un piatto molto semplice da preparare. I broccoli si possono acquistare sia durante l'inverno che in primavera. Da alcuni studi effettuati, sembrerebbe che i broccoli possiedano delle proprietà antiossidanti:...
Antipasti

Come preparare le patate novelle in salsa acida

Quando si prepara un secondo piatto, è buona norma accompagnarlo con un contorno di verdure. Esistono diversi piatti che si abbinano egregiamente a carne, pesce o formaggio. Possiamo infatti realizzare dei gustosi contorni crudi o anche cotti. In particolare,...
Antipasti

Mini torte salate vegane con crema di piselli e seitan

Le torte salate sono un'idea originale per risolvere in modo veloce un pranzo o una cena. Oltre ad essere facili da realizzare, possono essere preparate in anticipo ed essere consumate in un secondo momento. La ricetta di oggi interessa particolarmente...
Antipasti

Come preparare la quiche con taccole e piselli

La quiche con taccole e piselli è un'ottima torta salata da proporre come antipasto: Ottima da gustare sia calda che fredda, ben si presta per realizzare numerose varianti. Ha un sapore delicato che ben si abbina a quello dello spumante brut o comunque...
Antipasti

Come preparare il purè di piselli

Qualche volta desideriamo preparare dei piatti diversi dal solito, oppure con ingredienti basici oppure non abbiamo idea di cosa preparare. Pochi pensano ad un purè. Forse conosciamo il classico purè di patate, ma non abbiamo mai pensato ad altri generi...
Antipasti

Come preparare i burger di miglio e piselli

La cucina italiana è ricca di piatti e prelibatezze da servire in tavola. Se dovete organizzare un aperitivo, una festa, o semplicemente volete preparare qualcosa di diverso per la vostra famiglia, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come...
Antipasti

Come preparare gli hamburger vegan di piselli

Per stare al passo coi tempi e mangiare bene senza perdere di vista la linea l'alternativa più facile e anche più salutare è quella di cucinare piatti comuni ma rivisitarli in tema vegan. Senza rinunciare al gusto e al piacere della buona cucina è...
Antipasti

Come preparare la crema di patate alla salvia

La crema di patate alla salvia può essere servita in tavola come antipasto caldo prima di una cena importante organizzata in famiglia. Ha un gusto delicato e una consistenza vellutata resa corposa dalla panna e dalle patate a pasta gialla. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.