Come preparare la crema di porri

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nonostante in commercio è possibile trovare molte creme già preparate, o sotto forma di polvere liofilizzata a cui aggiungere acqua o latte, è sempre buona norma preparare da sè i propri piatti, per una serie di motivi. Primo fra tutti la genuinità dei prodotti usati, che non rientrano fra quelli industriali. In secondo luogo perché si potrà aggiustare a proprio piacimento il sapore della ricetta base. Il porro, nonostante sia simile alla cipolla, ha un sapore molto diverso, tendente al dolce, e ben si presta per insaporire piatti come carni, zuppe o per realizzare gustose frittate. Continuate a leggere questo esaustivo articolo per saperne di più su come preparare la crema di porri.

27

Occorrente

  • Porri
  • Carota
  • 1 Dado
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Olio EVO
  • Prezzemolo tritato
  • Farina, burro e latte per la besciamella
  • Sale, pepe
37

Lavate i porri sotto l'acqua corrente

Innanzitutto procuratevi un paio di porri freschi, quelli che hanno la cima di color verde vivo e sono sodi e profumati. Lavateli sotto acqua corrente, avendo cura di non tralasciare l'interno di ciascuna foglia, poiché potrebbero annidarsi batteri e terra. Prendete un tegame con un po d'olio evo e, fate rosolare un soffritto di carote e porro, tagliato a rondelle. Quindi fate dorare nel tegame aggiungendo un mezzo bicchiere di vino bianco per contrastare leggermente il sapore del porro. Lasciate cuocere per circa dieci minuti.

47

Fate sciogliere un po di burro

A parte preparate la besciamella, facendo sciogliere un po' di burro assieme a qualche cucchiaio di farina setacciata, all'interno di una piccola pentola. Mescolate entrambi gli ingredienti fino ad amalgamarli tutti e aggiungete a filo un po' di latte. Fate cuocere a fiamma bassa il composto che, all'inizio, sembrerà molto liquido ma, man mano che cuoce si condenserà. Intanto aggiustate di sale e pepe. Spegnete il fuoco e rigirate la crema di tanto in tanto, per evitare che si formino grumi.

Continua la lettura
57

Preparate del brodo vegetale

Nel frattempo, in un pentolino a parte preparate del brodo vegetale sciogliendo in un paio di bicchieri d'acqua un dado. Buona norma sarebbe realizzare da se il brodino, utilizzando del sedano, una patata, della cipolla e un po' d'aglio. Il brodo servirà ad unire il porro con la besciamella e a rendere un tutt'uno le varie preparazioni. Aggiustate di sale e tenete da parte il brodo, che servirà per la cottura finale del porro, e per amalgamare la crema in fase finale.

67

Servite con una spolverata di prezzemolo tritato

Adesso aggiungete ai porri, un po' di brodo, lasciando cuocere il tutto per altri 10 minuti. Versate quindi la besciamella nel tegame con i porri e aggiustate di sale e di pepe il vostro piatto. Quindi amalgamate il tutto. Servite con una spolverata di prezzemolo tritato e un po' di formaggio grattugiato. Se non disponete di tanto tempo, potreste comprare la besciamella già pronta saltando quindi il relativo passaggio. Se invece non amate molto la consistenza del porro sotto i vostri denti, potreste frullare la crema con un frullino ad immersione. Buon appetito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparate la besciamella direttamente a casa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crema di porri

I porri sono delle verdure comunemente utilizzati per la preparazione di condimenti per piatti a base di verdure, oppure ottimi per sughi e preparati vari. Ma da questo ingrediente si possono preparare delle deliziose ricette, basta trovare le giuste...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema ai porri e pancetta

Siete stanchi di mangiare sempre le solite cose? Non sapete cosa cucinare per cena?, siete capitati nel posto giusto. Oggi vi propongo una ricetta squisita tratta da "I menù di Benedetta Parodi" che farà impazzire grandi e piccini. Si tratta delle tagliatelle...
Primi Piatti

Ricetta: maltagliati alla cannella con crema di porri e scamorza

I Maltagliati sono un formato di pasta tipico dell'Emilia Romagna. Il nome deriva dalla loro forma irregolare e disomogenea. I Maltagliati sono infatti gli eccessi di pasta che si creavano quando le antiche massaie preparavano le tagliatelle in casa....
Primi Piatti

Ricetta: risotto in crema di porri e melagrana

Tutti sappiamo che la melagrana ha moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo: per questo, in passato veniva utilizzata nei modi più disparati (se ti incuriosisce la storia, visita il link che trovi in questo articolo), eppure non si vede...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli amaretti con porri

Per un menù speciale occorre preparare un primo con i fiocchi. L'idea è quella di sorprendere i vostri commensali, portando in tavola un risotto particolare. Si tratta di un risotto agli amaretti con porri. Una ricetta molto invitante e sfiziosa che...
Primi Piatti

Come preparare il risotto porri e speck

Il risotto è uno dei piatti simbolici della tradizione italiana. Oggi vi andremo a proporre il risotto con porri e speck, un piatto squisito che piace sicuramente a tutti. I porri sono una verdura economica e disponibile sul mercato tutto l'anno. I porri,...
Primi Piatti

Ricetta: crema di zucchine e porri

Quando arriva la sera e magari la temperatura è più fresca è bene mantenersi in linea con una cena leggera a base di verdure. Senza mai rinunciare al gusto e al piacere del buon cibo potete optare per delle creme vegetariane a base di verdure e formaggio...
Primi Piatti

Come preparare lo sformatino di porri e piselli

Di solito quando si vuole preparare qualcosa di particolare si scelgono sempre piatti da fare al forno. In cucina, infatti, esistono tante ricette da fare, come per esempio lo sformatino di porri e piselli. Una volta elaborato, questo piatto, si potrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.