Come preparare la crema di ricotta per cannoli

Tramite: O2O 11/08/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

I cannoli con la crema di ricotta rappresentano una classica ricetta della tradizione siciliana, risalente ad oltre mille anni fa. In buona sostanza, stiamo parlando di un dolce di forma tubolare che, dopo un'accurata lavorazione, viene rapidamente fritto, raffreddato e successivamente riempito con una farcitura che può essere di ricotta oppure di mascarpone. Consiste in un dolce particolarmente gustoso. Non a caso è uno di quelli maggiormente richiesti della gastronomia tradizionale, da parte dei turisti che si trovano a visitare la bellissima terra della Sicilia. Nella crema di ricotta vengono aggiunte delle gocce di cioccolato fondente, ed alcune volte anche dei pezzettini di pistacchi. Il tutto crea un connubio assolutamente azzeccato e ricco di sapori. Nella guida che segue, vi saranno proposti degli utili suggerimenti su come preparare la crema di ricotta per cannoli.

25

Mescolare il composto a base di ricotta, per poter farcire i cannoli

La farcitura alla ricotta può essere arricchita da minuscoli pezzi di scorze di arancio e da gocce di cioccolato. Meno comunemente, invece, vengono utilizzati anche i pistacchi che devono essere tagliati finemente. Il ripieno può essere aromatizzato con una tazzina di marsala oppure con un estratto di vaniglia. Si deve mescolare fino a quando il liquido viene assorbito totalmente dal composto, acquistando una consistenza omogenea. A questo punto la crema è finalmente pronta per farcire i propri cannoli. È consigliabile, inoltre, mangiare i cannoli quasi subito, dopo che la pasta si è raffreddata ed è stata riempita. Questo è preferibile perché la pasta sfoglia fritta non rimane croccante, soprattutto quando è stato riempito, per più di un giorno.

35

Utilizzare ricotta fresca, da amalgamare creando un composto con tuorli e zucchero

La farcitura alla crema di ricotta consiste in una preparazione di base che può essere utilizzata anche per tantissimi altri tipi di dolce. Gli ingredienti necessari sono differenti. Nello specifico, andranno bene trecento grammi di ricotta, tre tuorli d'uovo e cento grammi di zucchero. La ricotta deve essere freschissima. Una possibile soluzione è quella di optare per quella romana, che è totalmente preparata con del latte intero di pecora. Anche se questo prodotto è lievemente più grasso rispetto al latte di mucca, il sapore è impareggiabile. È necessario passare la ricotta in un setaccio, schiacciando con una forchetta, per poi lasciare riposare e scolare il tutto. Nel frattempo, occorre sbattere i tuorli con lo zucchero in una ciotola, amalgamando accuratamente, Successivamente si può aggiungere la ricotta, per poi mescolare il composto con l'ausilio di una forchetta, per amalgamare il tutto.

Continua la lettura
45

Decorare i cannoli con delle ciliegine candite, e cospargere questo dolce con lo zucchero a velo

Alla fine della preparazione è anche possibile decorare i cannoli con delle ciliegie candite alle due estremità della pasta, per poi cospargere di zucchero a velo e servire a tavola. Tuttavia, i cannoli come la cassata siciliana, rappresentano dei classici dolci che si regalano durante le Feste Natalizie, almeno in Sicilia. Non c'è niente di più spettacolare che girare per i negozi, per lo shopping natalizio, oltre ad ammirare le vetrine ben assortite di dolci di ciascun genere, compresi i buccellati, le cassate a forno ed i cannoli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare cannoli siciliani alla napoletana

I cannoli siciliani e i cannoli napoletani, nonostante siano due tipologie di dolci profondamente differenti, allo stesso tempo sono legati da un grandissimo successo da parte di tutti i palati del mondo. Con la guida di seguito, proveremo a fare un esperimento:...
Dolci

3 ripieni alternativi per i cannoli dolci

Nella cucina ci si può davvero divertire, quando poi la scelta ricade sulla categoria dolci allora l'acquolina viene in bocca solo all'idea di cosa poter preparare. Un esempio di ciò che si può preparare sono i cannoli dolci, ci si può sbizzarrire...
Dolci

Ricetta: crostata crema di nocciola e ricotta

Quando si deve preparare un dolce in maniera veloce si pensa sempre alla crostata, ma spesso ai bambini la crostata con la marmellata non piace molto e voi restate deluse dal fatto che non la mangi mai nessuno. Un'alternativa sicuramente valida rispetto...
Dolci

Come fare la crostata con farina di castagne e crema di ricotta

La crostata con farina di castagne e crema di ricotta è un dolce davvero squisito. Potete consumarla sia a colazione che a merenda. Potete anche presentarla come fine pasto ad una cena o ad un pranzo in famiglia. Il carattere rustico della farina di...
Dolci

Come preparare la crostata con ricotta e amarene

La crostata di ricotta e amarene è un goloso dessert da preparare in occasioni speciali. Trattasi di una base di pasta frolla farcito con una soffice crema alla ricotta, arricchita con amarene sciroppate intere. E’ ottima da gustare assieme ai vini...
Dolci

Come preparare la crostata di marmellata e ricotta

Oggi abbiamo deciso di proporti la realizzazione di una nuova ricetta e cioè un dolce, che piacerà veramente tanto a grandi e bambini. Vogliamo imparare insieme a te, caro lettore, come preparare, nella tua cucina, la buonissima crostata di marmellata...
Dolci

Come preparare il tiramisù con ricotta e mascarpone

Il tiramisù è senza ombra di dubbio uno dei dolci al cucchiaio più amati! Cremoso e ricco di gusto, è un vero piacere per il palato. Inoltre è un dolce che si prepara velocemente e senza troppa fatica. Per renderlo meno calorico e ancora più soffice,...
Dolci

Come preparare la pasta frolla alla ricotta

La pasta frolla fa parte della tradizione pasticcera del nostro Paese. Molto versatile, golosa e friabile, si impiega solitamente per deliziose e profumatissime crostate o biscottini. Ma ahimè la linea ne risente, e non poco! Per ovviare al problema,...